Cosa indossare la prima notte con lui

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se per la scelta dell'abito da sposa abbiamo impiegato del tempo e tanta energia, l'abbigliamento da usare per la prima notte di nozze non è certo un compito più facile. Molte possono essere le idee sulle quali possiamo spaziare, ciò che più conta è scegliere un abbigliamento che come imperativo metta in risalto le nostre forme, nascondendo eventuali difetti ma che nello stesso tempo ci faccia sentire a nostro completo agio. In questa guida vediamo cosa indossare la prima notte con lui.

26

La scelta dell'intimo è molto legata al tipo di abito da sposa che decidiamo di acquistare, se questo presenta ampie scollature e richiede una biancheria intima molto stringata, in questo caso dovremmo per forza optare per acquistare due completi, il secondo decisamente molto più romantico. Il tessuto più indicato è sicuramente il pizzo, ma anche il raso o la seta, mentre il colore è a discrezione anche se per una serata così particolare e romantica si potrebbe optare per il bianco, o comunque colori molto tenui come il carne, il grigio molto chiaro e l'avorio.

36

L'abbigliamento intimo deve valorizzare il nostro corpo, quindi se abbiamo un corpo come un manichino non abbiamo assolutamente alcun tipo di problema; nel caso in cui abbiamo un po di pancia, l'indumento migliore è il body, che grazie alla sua unità di tessuto, riesce a coprire quella carne in più. Scegliamo un body che mostri il nostro decoltè, così da far ricadere la sua attenzione in questa zona e di colore nero, che solitamente tende a snellire.

Continua la lettura
46

Se invece optiamo per uno spezzato classico mutandine e reggiseno, in questo caso potremmo pensare sempre di valorizzare il fisico con modelli classici ma che facciano risaltare al massimo le forme. Per dare un tono più ardito all'abbigliamento si potrebbe pensare di aggiungere una sottoveste corta in tessuto trasparente che faccia da vedo-non vedo stuzzicando la fantasia del vostro sposo. Mentre per quanto riguarda i due pezzi, meglio se indossiamo un tessuto in pizzo, preferibilmente bianco o nero.

56

Parliamo adesso di un indumento che ci farà dare un'altissima carica sensuale; sin dai tempi passati, le calze autoreggenti in abbinamento alla guepier, è sempre stato considerato tra i capi intimi di maggior classe e decisamente sexy. L'unica pecca è la scarsa comodità che ci offre, quindi è consigliabile non indossarlo dalla mattina alla sera. Per questa serata particolare quindi meglio indossare questo intimo in un secondo momento e quindi nel pomeriggio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Qualsiasi abbigliamento scegliate d'indossare, ricordatevi che la cosa più importante è quella che voi stesse vi sentiate a vostro agio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

5 consigli per scegliere l'intimo per Capodanno

Un look sensuale ed elegante si costruisce a partire da un intimo appropriato. Soprattutto quando ci si deve vestire per un momento speciale come quello del Capodanno. Giorno in cui è anche lecito un po' stupire, magari con scelte estetiche originali...
Moda

5 consigli per scegliere l'intimo femminile

Le donne non smetterebbero mai di comprarne: stiamo naturalmente parlando dell'intimo femminile, fatto di reggiseni a balconcino, contenitivi, slip, perizomi o brasiliane, coloratissimi e in tantissimi tessuti differenti. Ognuna di noi ha sicuramente...
Moda

Come abbinare una camicia trasparente nera

Uno dei capi che non dovrebbe mai mancare nel guardaroba di ogni donna è, senza dubbio, la camicia nera trasparente. Si tratta di un capo di abbigliamento semplice, ma allo stesso tempo d'effetto, in grado di esaltare la sensualità femminile, facendo...
Moda

5 outfit per essere sexy

Essere sexy. Un mistero per molte donne. Pur sforzandosi, spesso infatti non si riesce a raggiungere l'obiettivo desiderato. A volte il risultato finale può risultare troppo scontato o troppo semplice. Nel peggiore dei casi invece, il tutto può risultare...
Moda

Come vestirsi per una festa in stile burlesque

Il Burlesque è lo stile più in voga degli ultimi anni. Il suo nome deriva da uno spettacolo che ebbe molto successo negli Stati Uniti. In questo spettacolo si metteva in scena la sensualità delle ballerine in modo ironico. Le attrici scelte, tutte...
Moda

5 motivi per portare le culotte

Nel corso degli anni, abbiamo potuto assistere ad una vera e propria evoluzione dell'abbigliamento intimo femminile, ma le culotte si sono guadagnate, sin dagli anni 50, una posizione di rilievo in quanto considerate quasi intramontabili. Infatti, grazie...
Moda

Come comprare lingerie per vostra moglie

Coccolare la propria donna acquistandole regali la farà sentire davvero speciale ed amata, però non è così semplice. A volte gli uomini vogliono stupire la loro dolce metà acquistando qualcosa di sexy e seducente, come la lingerie. Ma comprare l'intimo...
Moda

Idee per festeggiare le nozze di pizzo

Al conseguimento del tredicesimo anno di matrimonio si festeggiano le nozze di pizzo, il primo traguardo raggiunto dopo le nozze, che purtroppo è poco conosciuto e poco festeggiato, rispetto alle celebrate "nozze d'argento". In questa guida vi diremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.