Come vestirsi per andare in montagna d'inverno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Durante gli ultimi mesi dell'anno arriva l'inverno e con lui un gelo intenso. Cade la prima neve e comincia di conseguenza la stagione sciistica. Per molti è l'occasione per passare qualche settimana in montagna, tra la natura selvaggia. Ma prima di fare i bagagli è necessario sapere come vestirsi. Il primo pensiero va a capi pesanti, che proteggano dal freddo intenso. E ciò è vero, ma solo in parte. Stabilire quale siano gli indumenti più adatti è più complesso di quanto sembri. La scelta dipende da diversi fattori, come la situazione meteorologica. Non è possibile prevedere con assoluta precisione che tipo di giornate vivremo. Ma possiamo comunque organizzarci al meglio per affrontare più circostanze possibili in montagna.

27

Occorrente

  • Equipaggiamento adatto a diverse condizioni climatiche.
37

Vestirsi a strati

La prima regola d'oro per affrontare la montagna in inverno è vestirsi a strati. In altre parole, come si suol dire, "a cipolla". Avere più livelli di indumenti crea una barriera termoisolante. Riduce enormemente la dispersione di calore. È importante che ogni strato non sia troppo pesante. Più livelli leggeri garantiranno un'ottima protezione, senza ostacolare i nostri movimenti. Se intendiamo fare dell'escursionismo avremo bisogno del giusto equipaggiamento. Un elemento irrinunciabile per andare in montagna in inverno sono i guanti. Le estremità degli arti sono soggette ad un rapido congelamento. È dunque fondamentale proteggerle come si deve.

47

Indumenti utili

Durante le escursioni in montagna è bene indossare una giacca a vento. Sotto di essa indosseremo una felpa in pile. Più a contatto con la pelle indosseremo una maglietta leggera. Questi strati di spessore differente permettono una corretta sudorazione. Inoltre consentono la fuoriuscita di vapore acqueo, senza accumularne sul corpo. Dovremo scegliere i pantaloni in base alle temperature e alle condizioni climatiche. La montagna in inverno non è necessariamente ostile. Andare per boschi, per esempio, è piuttosto faticoso e generalmente si è al riparo dai venti. Pertanto potremmo provare molto caldo se l'abbigliamento fosse particolarmente pesante.

Continua la lettura
57

Guanti

Se l'inverno non è troppo rigido usiamo semplici guanti con muffola rimovibile. La comodità di questi guanti sta nella possibilità di scoprire le falangi. Può esserci utile nel caso in cui avessimo bisogno di una buona presa su qualche appiglio. Per temperature più rigide possiamo dotarci di guanti tecnici da neve. Sono ideali per zone d'alta montagna molto esposte ai venti freddi. Vestirsi nel modo corretto dipende in larga parte dal clima e dal contesto. Data l'imprevedibilità del meteo è bene munirsi di più indumenti per le diverse condizioni possibili.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siamo in alta montagna ricordiamo di proteggere il viso con creme solari e occhiali di protezione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

5 consigli su come vestirsi al nono mese di gravidanza

Da nessuna parte è scritto che è necessario cancellare una sezione del vostro armadio per i vestiti della maternità. Con l'eccezione di alcuni elementi - e, forse, nel corso degli ultimi mesi, la verità è che se fai acquisti intelligenti, è possibile...
Moda

Come vestirsi a Pasqua

Se vi state chiedendo come bisogna vestirsi a Pasqua, è bene sapere che ci sono degli eventi e delle ricorrenze che esigono un tipo di abbigliamento mirato e la Pasqua è una di queste. La stessa cosa vale per le feste legate alla tradizione religiosa...
Moda

5 modi per vestirsi per valorizzare le curve

Possiedi delle forme generose e ti ostini ad indossare maglioni extra large e pantaloni lunghi? Hai un po' di pancetta o i fianchi larghi? Scommetto che non pensi nemmeno lontanamente di indossare una bella gonna. Ti vergogni delle tue forme e tendi a...
Moda

Come vestirsi per un barbecue

La primavera è la stagione dei barbecue, la temperatura è perfetta per passare del tempo all'aperto. Tutti amiamo il profumo della carne cotta al barbecue e la calda atmosfera che si crea con gli amici e la famiglia durante queste occasioni. La domanda...
Moda

Come vestirsi per un appuntamento romantico

Finalmente uscirete per un appuntamento romantico con il vostro lui! Tale invito vi fa sentire al settimo cielo. Tuttavia, avvicinandosi l'ora stabilita, le idee sull'abbigliamento vacillano. Non disperatevi, aprite il vostro armadio e scegliete l'abito...
Moda

Come vestirsi per un look rock glam

Vestirsi in modo elegante ma senza rinunciare ad un look bizzarro o comunque che fa sempre tendenza, non si può che ottimizzare il risultato, indossando abiti ed accessori tipici del cosiddetto rock glam. Nello specifico si tratta di un revival degli...
Moda

Vestirsi in modo sexy senza essere volgari

Quello di sapersi vestire non è solo una moda o un cliché ma un vero modo di vivere e sentirsi. Infatti non tutti hanno gusto in fatto di abbigliamento, soprattutto quando si vuole risultare sexy, è più facile sembrare e apparire molto volgari se...
Moda

Come vestirsi emo

Lo stile emo trae le sue origini dalla musica hardcore punk che, negli anni ottanta, si diffuse a Washington. Lo scopo di un emo consiste nell’emozionare, tramite esibizioni ricche di profonde melodie e sonorità. Vestirsi come un emo richiede particolari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.