Come vestirsi in ufficio d'estate

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel libro "Il diavolo veste Prada" si tratta proprio questo argomento. Una giovane scrittrice si ritrova nella redazione di un magazine di moda e dovrà ben presto adeguare il suo stile anonimo e scialbo, a quello delle sue colleghe, sempre al top. Certo in questo esempio siamo di fronte ad un caso esasperato, ma non c'è dubbio che esistono delle regole di look nell'ambiente lavorativo, specie in un ufficio molto formale, come in banca, in uffici amministrativi, studi legali ed altro. Qui di seguito parleremo nello specifico di come vestirsi in ufficio d'estate.

26

Per prima cosa vediamo quali sono i classici da evitare. Ovviamente tutto quello che indossiamo per stare comodamente a casa sotto il condizionatore o in spiaggia sul bagnasciuga. Per cui short, canotte, top, minigonne, infradito o scarpe da spiaggia, occhialoni da sole, e tutto quello che potrebbe darci un'area trash, come pancia scoperta, stampe multi color. Per i capelli, da evitare code di cavallo improvvisate e mollettone. Anche il trucco deve essere adeguato e molto leggero. Da evitare colori pesanti sopratutto se siamo abbronzate, e comunque meglio non abbondare con fondotinta e mascara, che con il caldo si scioglierebbero.

36

Certo d'estate, anche in presenza di un condizionatore, il tailleur non è proprio il massimo, per cui il capo più versatile e leggero è la camicia. In tutte le sue varianti, di lino, di cotone, di seta; a manica lunghe e corte. Oppure delle bluse, che sono comodissime ma che allo stesso tempo non fanno perdere stile ed eleganza. Entrambi questi capi possono essere accompagnati da pantaloni leggeri e comodi, sia lunghi che capri; oppure anche ad una gonna longuette, o al massimo appena sopra il ginocchio, se il fisico lo permette. Le scarpe, rigorosamente, con un po' di tacco, nel caso di un ufficio formale, mentre in una sede di lavoro più sobria, si potrebbero anche usare mocassini o sandali più bassi.

Continua la lettura
46

Per quanto riguarda i capelli, se sono lunghi, si possono legare in uno chignon fai da te. Il trucco deve essere leggero, e dai colori tenui, in modo che si esalti l'abbronzatura. Nel caso, non potete fare a mano di fondotinta e mascara, prendete quelli a lunga tenuta, resistenti al caldo. Qualche consiglio, infine, va agli uomini, per cui valgono le stesse regole elencate sopra, per ciò da evitare. Mentre per quel che è loro concesso basterà seguire il buon senso. Pantaloni lunghi, leggeri e chiari, accompagnati da camicie, anche con maniche corte, ma che siano di classe. Scarpe chiuse, leggere, tipo mocassini estivi, si possono evitare le calze.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • per le donne non sono consigliate scollature molto pronunciate
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come vestirsi per una comunione

La Prima Comunione è il sacramento in cui riceviamo Gesù dentro di noi per la prima volta, partecipare a questo sacro evento è davvero molto emozionante, sopratutto se a ricevere il Sacramento dell'Eucarestia è uno dei nostri bambini. Comunque il...
Moda

5 regole per vestirsi a cipolla

Arriva il freddo e arriva l'esigenza di coprirsi bene, ma a volte si incorre in sbalzi di temperatura fra interni ed esterni. In questi casi la soluzione è vestirsi a strati (o "a cipolla") in modo da rimuovere o indossare i propri indumenti a piacimento...
Make Up

Come vestirsi da Il Corvo

Quale modo migliore per celebrare la festa di Halloween se non quella di vestire i panni del Corvo, il personaggio magistralmente interpretato da Brandon Lee tratto dall'omonimo film. Un'icona degli anni novanta dai tratti inconfondibili che non mancherà...
Moda

Come vestirsi per un matrimonio in spiaggia

Non tutti gli sposi hanno gusti convenzionali e puntano a sposarsi in chiesa, magari nel proprio paese e con il solito outfit tradizionale. C'è infatti chi è più predisposto ad un matrimonio alternativo e vuole stupire tutti, come nel caso di chi sceglie...
Moda

Come vestirsi a teatro

Se siete stati invitati a trascorre una serata a teatro e vi trovate davanti al solito dilemma, ovvero come vestirsi, la guida che segue farà al caso vostro. L'evento, senza dubbio, prevede un abbigliamento adeguato ma non per questo è d'obbligo indossare...
Moda

Come vestirsi per una festa in stile western

Lo stile "western" è ambientato nel vecchio West, la zona ad ovest degli Stati Uniti d'America. È un genere popolare che è possibile ritrovare in molte espressioni artistiche: nel cinema, nella letteratura, nel teatro, nella musica, nella scultura...
Make Up

Come Truccarsi E Vestirsi Per Incontrare I Suoceri

Incontrare per la prima volta i genitori del proprio fidanzato è un momento abbastanza impegnativo nella vita di coppia, che può creare svariate preoccupazioni. Difatti, si può avere la paura di non piacere o di fare qualche figuraccia che possa mettere...
Moda

Come vestirsi per ballare rockabilly

Il Rockabilly è il genere di musica in voga dagli anni Cinquanta in poi. Ottenendo da subito un enorme successo si è poi tramandato fino ai giorni nostri. Moltissimi infatti sono coloro che amano vestirsi ancora con l'abbigliamento tipico per ballare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.