Come vestirsi ad un matrimonio: per le invitate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si è invitati a partecipare ad un matrimonio la scelta dell'abito è di fondamentale importanza, soprattutto per le donne. Dunque, purtroppo, anche e soprattutto per i matrimoni abbiamo delle regole di "bon ton" da rispettare. In questa guida si cercherà di illustrarvi, brevemente, come dovrebbero vestirsi le invitate: cosa è ammesso e cosa invece è completamente da evitare?

27

Innanzitutto, bisogna partire dal presupposto che la sposa è colei che deve essere al centro dell'attenzione di tutti gli invitati. Dunque, cosa fondamentale, è tassativamente vietato vestirsi di bianco! Inoltre, in quanto semplici invitate, è consigliabile evitare abiti troppo appariscenti. L'abito dell'invitata dovrà essere sempre sobrio e dalle tinte pastello.
Quindi, altro colore da evitare, sarà il nero, che solitamente è considerato, nella tradizione popolare, colore del lutto. Da evitare è anche il viola (e le sue varie sfumature) e, ovviamente, come già accennato, colori sgargianti e/o fluo.

37

I colori ammessi sono quelli dalle tonalità chiare, come ad esempio: il lilla, il beige, il blu, l'azzurro, ma anche abiti a fantasia floreale che ti diano un tocco di eleganza chic.
Fatta questa premessa sul discorsi "colore", bisogna passare al modello dell'abito. Generalmente, gli abiti da cerimonia si dividono in 2 principali categorie: abito lungo e abito corto. L'abito lungo, estremamente elegante, viene solitamente indossato dai parenti più stretti degli sposi (come i genitori, i fratelli o i testimoni). Se non fate parte della cerchia di parenti stretti e siete semplicemente una parente lontana o un'amica, optate per un abito corto.
Fate attenzione, però, ad evitare vestiti troppo scollati sia sul seno sia sul fondo schiena; in fondo, si tratta di una cerimonia quindi cercate di mantenere un certo decoro.

Continua la lettura
47

Se non volete indossare il classico abito, potete sempre scegliere di indossare un tailleur giacca e pantalone oppure giacca e gonna. Anche in questo caso fate attenzione ai colori e alle scollature. Scegliete un sotto-giacca elegante, magari in seta o anche arricchito di strass, in modo tale da mantenere una certa eleganza anche quando, in sala, deciderete di togliervi la giacca.

57

Passiamo ora alle scarpe; ricordate che, molto probabilmente, dovrete restare molto tempo in piedi quindi dovreste optare per una calzatura abbastanza comoda. Se prevedete che le scarpe saranno scomode, portati dietro dei cerotti e uno spray rinfrescante per combattere il mal di piedi.
La scelta a questo punto si restringe a 2 tipologie di scarpe: sandali e decolleté. La scelta della scarpa dovrà essere effettuata tenendo conto dell'abito, logicamente: se avete scelto un abito, lungo o corto, un bel sandalo gioiello arricchito di pietre e strass è sicuramente il più indicato. Il tacco deve essere di media lunghezza: nè troppo corto, nè troppo alto.
Se indossate un tailleur potete anche adattare una bella decollète in pelle lucida o di colore argento o nero.

67

Infine, l'accessorio: la borsa. Per questa occasione la borsa deve essere rigorosamente di piccole dimensioni e dello stesso colore delle scarpe. Potete scegliere tra una piccola pochette o una tracolla da appendere con l'apposita catenella. Nella borsa dovrete mettere lo stretto indispensabile: fazzolettini, cellulare e rossetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come vestirsi per una festa in piscina

Se siete state invitate ad un party ed in particolare ad uno organizzato in piscina, è importante scegliere l'abbigliamento giusto per non sfigurare. Di fondamentale importanza, è tuttavia informarsi in anticipo per sapere se si tratta di un evento...
Moda

Come vestirsi per un battesimo

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di battesimo. Nello specifico, come già avrete scoperto leggendovi il titolo della nostra guida, andremo a fornirvi qualche informazione utile su come vestirsi per un battesimo.Tra qualche mese, vostra...
Moda

5 idee per vestire di grigio

Se nel vostro armadio ci sono degli abiti di color grigio e non sapete con che cosa abbinarli seguite questa breve guida e scoprirete almeno 5 idee per vestire di grigio. Per sua natura il grigio è un colore elegante che non passa mai di moda ed è facile...
Moda

Come vestirsi per una comunione

La Prima Comunione è il sacramento in cui riceviamo Gesù dentro di noi per la prima volta, partecipare a questo sacro evento è davvero molto emozionante, sopratutto se a ricevere il Sacramento dell'Eucarestia è uno dei nostri bambini. Comunque il...
Moda

Come vestirsi per un pranzo aziendale

Se lavori per una ditta o una grande azienda, saprai che in procinto di festività o di particolari occasioni viene organizzato un pranzo aziendale. Quest'ultimo è un vero e proprio evento di lavoro che però, al contrario di una normale riunione di...
Moda

Come vestirsi il giorno di Pasqua

Accantonate le festività natalizie, ecco avvicinarsi a grandi passi la Pasqua. Questa festività, molto sentita dai credenti, ci porta anche verso una delle stagioni più belle dell'anno: la primavera. Il periodo pasquale si colloca tra la fine di marzo...
Moda

Come vestirsi per un funerale

La perdita di una persona cara è sicuramente un avvenimento doloroso. Al defunto viene riservata la celebrazione di un funerale, in cui parenti e amici salutano per l'ultima volta il proprio caro scomparso. Per questa ragione è importante sapere come...
Moda

Come vestirsi a Pasqua

Se vi state chiedendo come bisogna vestirsi a Pasqua, è bene sapere che ci sono degli eventi e delle ricorrenze che esigono un tipo di abbigliamento mirato e la Pasqua è una di queste. La stessa cosa vale per le feste legate alla tradizione religiosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.