Come utilizzare i fondi del caffè come colorante per tessuti e capelli

di Sara Fonte difficoltà: facile

Come utilizzare i fondi del caffè come colorante per tessuti e capelli I fondi del caffè vanno utilizzati anche come colorante e non avete idea dei risultati che donano ai tessuti e che colori sgargianti riuscirete a dare a quei capi che dovete solo buttar via perché stinti e scoloriti. Raccoglietene una certa quantità e poi conservateli per quando vi serviranno e nel momento in cui avete deciso di fare un determinato lavoro. Ovviamente, realizzando voi stessi questa particolare creazione avrete la possibilità di conoscere ed imparare tecniche particolarmente utili ed innovative, oltre ad avere l'opportunità di risparmiare notevoli somme di denaro poiché non avrete la necessità di acquistare il prodotto direttamente finito in un apposito negozio. Proprio per questo motivo, la splendida tecnica del fai da te è diventata negli ultimi anni sempre più apprezzata e praticata, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che interessa attualmente la maggior parte della popolazione. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo piuttosto semplice e veloce come utilizzare i fondi del caffé come colorante per tessuti e capelli.

1 Gli scarti della polvere del caffè che escono dalla macchinetta che usiamo ogni giorno, si possono conservare senza problemi anche fuori al terrazzo e anche se c'è il sole perché sono inodore e non attirano nessun tipo di insetti, Fatene una certa quantità per quando volete colorare delle magliette che si sono scolorite o hanno perso lucentezza o quando vi dedicate ai lavori di decoupage perché se usati in in certo modo, danno un ottimo risultato.

2 I tessuti ed i filati, reagiscono se colorati con i fondi, sempre in modo diverso ma comunque il colore che assumeranno i vostri capi sarà un marrone antichizzato. Mettete 5 o 6 cucchiai da thè in una bacinella con dell'acqua tiepida e mescolate bene poi prendete un capo che volete colorare ed immergetelo nel contenitore avendo l'accortezza di coprirlo tutto. Lasciatelo per una nottata a bagno ed il giorno dopo stendetelo in un posto dove non arriva direttamente il sole.

Continua la lettura

3 Per pitturare qualche oggetto invece, mettete un solo fondo del caffè o anche due se l'oggetto è di dimensioni maggiori, in una tazza con dell'acqua tiepida e mescolate fino ad ottenere una cremina e con questa colorerete l'oggetto e poi ci passerete sopra il getto caldo di un phon.  Se invece volete donare un colore più lucente ai vostri capelli corvini o castani, all'ultimo risciacquo dello shampoo, strofinate il cuoio capelluto con polvere del fondo di caffè essiccata.

Come Creare Degli Elisir Di Bellezza Con I Fondi Di Caffè Come preparare in casa un trattamento anti-cellulite al caffè Come Fare Un Bagno Fissante Per Capelli Scuri Come realizzare un impacco anticellulite al caffè

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili