Come togliere lo smalto senza acetone

di Daniela S. difficoltà: media

Come togliere lo smalto senza acetone Il prodotto per eccellenza sul mercato comunemente utilizzato per rimuovere lo smalto dalle unghie è senza dubbio il solvente con acetone (questo è comunemente conosciuto con il nome di beta-chetopropano e contiene acetone in grado di rimuovere, con l'ausilio di dischetti di cotone, lo smalto con facilità). Tuttavia, sono presenti sul mercato delle alternative assai più pratiche e meno nocive di quelle che generalmente caratterizzano questo prodotto (il cui intenso e acido odore indica palesemente la presenza di componenti aggressive tra cui sostanze petrolchimiche e sintetiche). In questa guida vi illustrerò le possibili modalità con cui si può togliere lo smalto senza l'ausilio dell'acetone.

1 Come togliere lo smalto senza acetone Innanzitutto, può essere utile informare gli utenti che sono attualmente presenti sul mercato delle pratiche salviettine con componenti naturali (molto economiche e reperibili presso un qualsiasi rivenditore di prodotti di bellezza e della cura del corpo) con cui è possibile rimuovere lo smalto senza lasciare residui utilizzando la salviettina comodamente anche fuori casa e senza rischio di rovesciamento del flacone.

2 Come togliere lo smalto senza acetone In via eccezionale, è possibile rimuovere lo smalto servendosi dell'ausilio di alcool denaturato (questa in realtà è una modalità che non consiglio ai lettori in quanto questo prodotto viene realizzato con sostanze aggressive e si presta dunque ad essere utilizzato a tal fine solo in casi estremi o per impossibilità a ricorrere temporaneamente ad altre soluzioni).

Continua la lettura

3 Ricorrere all'ausilio di solventi naturali senza acetone (con una composizione assai più delicata e per questo studiati appositamente per coloro che utilizzano unghie finte) è un ulteriore valido rimedio, a patto che si abbia maggiore tempo e pazienza a disposizione (infatti utilizzare prodotti privi di acetone comporta maggiore attenzione per la rimozione del colore, sopratutto se molto intenso).. 

4 Tenendo presente che qualsiasi prodotto abbia la capacità di rimuovere il make-up di intensa resistenza è nella stragrande maggioranza dei casi costituito da sostanze assai tossiche nocive per la pelle e per l'ambiente, quindi (anche se privo di acetone o con una composizione in apparenza naturale) ogni prodotto chimico va usato con moderazione e con consapevolezza per evitare qualsiasi rischio di allergia sulla pelle che può provocare l'uso non coscienzioso di queste componenti.

Come rimuovere il gel della ricostruzione dalle unghie Come rimuovere lo smalto in gel semipermanente Come preparare l'acetone fatto in casa Come eliminare le macchie di smalto dalle unghie

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili