Come togliere il cattivo odore dalle borse

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le borse vengono utilizzate per contenere diversi oggetti: soldi, trucco, sigarette, chiavi, cibo. Non c'è da sorprendersi, quindi, quando la borsa comincia ad emanare un odore sgradevole ogni volta che viene aperta. Banconote e monete in particolare sono portatori di batteri che causano cattivi odori. I residui alimentari, invece, possono marcire e provocare cattivi odori in borsa che difficilmente andranno via e solo una pulizia a fondo può farli scomparire. In questa guida vedremo insieme come togliere il cattivo odore dalle borse.

25

Occorrente

  • Aceto
  • Succo di limone
  • Ovatta
  • Bicarbonato di sodio
  • Talco mentolato
  • Sale grosso
  • Cellophane
35

Utilizzo di prodotti adeguati

Un cattivo odore spesso risulta sgradevole e difficile da rimuovere; se non si utilizza un prodotto adeguato, si rischia di farlo diventare ancora più forte. In tal caso, sarà necessario utilizzare qualcosa che riesca a sopraffarlo non solo momentaneamente, ma eliminandolo in via definitiva. Esistono in commercio moltissimi prodotti utili per questo scopo, basterà sceglierne uno che faccia al nostro caso è applicarlo all'interno della borsa.

45

Aceto, limone e bicarbonato

Le borse di pelle naturale vanno trattate nelle concerie con della trialina, per cui qualsiasi prodotto con base alcolica non serve ad eliminare i cattivi odori. Piuttosto, i migliori prodotti in grado di eliminare gli odori sono l'aceto, il limone e il bicarbonato. Tutti e tre possono essere applicati attraverso dell'ovatta o con una spugnetta. L'aceto, come detto, contrasta i cattivi odori e contribuisce ad eliminarli nel giro ci pochi giorni: applichiamo l'aceto con uno spray o direttamente sulla borsa utilizzando un panno pulito, se l'odore è particolarmente consistente possiamo addirittura immergere la borsa direttamente nell'aceto per 10 minuti e successivamente asciugare bene. Un'altra soluzione può essere il bicarbonato, applichiamolo sulla borsa e lasciamo agire per 24 ore chiudendo la borsa in un sacchetto. Trascorse le 24 ore eliminiamo il bicarbonato con un panno.
Il metodo più efficace consiste nel versare in un bicchiere del bicarbonato di sodio in quantità abbondante, aggiungere poi qualche goccia di aceto o di limone, dopodiché utilizzarlo come pasta abrasiva per la pulizia all'interno della borsa. In alternativa, versare alcune gocce direttamente nella borsa, aggiungere del talco mentolato ed emulsionarlo con le mani.

Continua la lettura
55

Il sale da cucina

Un altro ottimo rimedio naturale per rimuovere i cattivi odori all'interno di una borsa, è l'utilizzo del sale grosso da cucina con l'aggiunta di poche gocce di succo di limone. In questo caso, occorre chiudere la cerniera, agitare la borsa e lasciarla leggermente aperta per 2-3 giorni. Il sale è in grado di assorbire l'umidità agendo come una vera e propria spugna, per cui riesce ad assorbire anche il cattivo odore. Permette alla borsa di tornare nuova, pulita e con il suo naturale profumo di pelle. Dopo questa fase, la borsa va svuotata completamente dal sale, ripulita con uno straccetto oppure una spugna leggermente umida, ed infine asciugata con il phon. Dopo che il cattivo odore è del tutto scomparso, aggiungere qualche goccia di profumo alla lavanda per ottimizzare il risultato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

10 rimedi per le borse sotto gli occhi

Le borse sotto gli occhi, rappresentano un problema di tipo estetico che colpisce uomini e donne in età avanzata, ma che non incide negativamente sulla salute. La porzione di pelle sotto l'occhio si presenta gonfia, simile appunto ad una "borsa", poiché...
Accessori

5 tipi di borse da comprare con i saldi

Le borse al giorno d'oggi sono tra gli indossabili più in voga di sempre non solo per le donne ma anche per gli uomini che le utilizzano come valigie piccole e portatili. Da sempre con i saldi è possibile strappare affaroni su oggetti che altrimenti...
Accessori

5 borse mare da portare in spiaggia

L'estate si avvicina e per molte, anzi moltissime, persone questo significa praticamente solo una cosa: mare! Chi, infatti, non associa la stagione estiva al mare ed alla spiaggia? Il mare è una meta amata da moltissimi turisti, ma non bisogna mai recarvisi...
Accessori

Come pulire le borse di nappa

In questo breve manuale, vi spieghiamo come pulire le borse di nappa. In alcuni casi, potete avere l'intenzione di riportare al colore naturale tali borse. Un modo come un altro per ridarle valore e indossarle dopo un arco di tempo anche piuttosto lungo....
Accessori

Come pulire una borsa

Le borse sono di sicuro uno degli accessori maggiormente utilizzati giornalmente, a lavoro e nel tempo libero. Questi pratici oggetti tenderanno nel tempo ad essere soggetti a sporco ed usura. I segni del tempo o dell'utilizzo possono comprometterne la...
Moda

Come abbinare le borse gioiello a Capodanno

Le borse gioiello sono dei tipi di borsette da donna veramente eleganti e adatte a tutte le ricorrenze speciali. Sono delle borse che presentano una superficie ricoperta da perle, piccoli diamanti e tanti lustrini che riflettono le luci. Tra le occasioni...
Make Up

Come coprire le borse sotto gli occhi

Un inestetismo che riguarda molte donne sono le borse sotto gli occhi. Generalmente si formano nella notte, per un troppo accumulo di liquidi nella interessata zona e continuano a segnare il volto però anche per tutta la giornata seguente. Sono un po'...
Make Up

Come far sparire borse e occhiaie

Con l'avanzare dell' età, la pelle intorno agli occhi, alquanto delicata, è soggetta a continui cambiamenti, come l'incremento della secchezza cutanea e la diminuzione del tono muscolare. Le cause sono varie: dallo stress alla lacrimazione eccessiva...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.