Come tingersi le punte dei capelli

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La cura per il proprio corpo e della propria immagine oggigiorno diventa molto importante soprattutto in ambito lavorativo e nelle relazioni sociali, in un contesto, quello moderno, dove la maggior parte della gente punta molto sulla prima impressione, senza però che ciò precluda una più approfondita conoscenza di chi ci sta davanti. Tra gli aspetti che della propria immagine possono essere migliorati o rinnovati abbiamo l'acconciatura. Shatush, balayage, degradè e ombre hair, le nuove tendenze della moda propongono chiome eleganti e sofisticate, ritenendo superati sfumature improvvise di colore o meches evidenti. Come si possono tingere le punte dei capelli a casa ottenendo risultati simili a quelli ottenuti nei saloni specializzati senza dover spendere molto denaro?

26

Occorrente

  • polvere decolorante
  • ossigeno 40 volumi
36

Scelta della tecnica e del colore

Utilizzando la tecnica dello shatush è possibile avere un effetto molto naturale, per meglio intenderci il classico effetto tanto lodato da chi lo usa è quello di capelli schiariti dal sole. Con il balayage e il degradé, allo stesso modo, l'effetto risulta ancora più naturale, entrambi i metodi difatti permettono di avere uno stacco di colore quasi del tutto inesistente perché la capigliatura viene schiarita a partire quasi dalla radice andando poi a intensificarsi ulteriormente verso le punte.

46

Precisazioni importanti

Una volta, quindi, che si è valutato su quale sia il risultato che si intende ottenere, si può dare il via ad una decolorazione fai da te. Sia che si voglia raggiungere un risultato naturale o un effetto più d'impatto infatti, è necessario scolorire i propri capelli, tenendo presente comunque che a differenza delle meches e dei colpi di sole l'operazione di schiarimento dovrà essere molto più leggera. Di solito per ottenere un risultato ottimale bisogna tenere presente che la decolorazione dei propri capelli dovrà essere di uno massimo due toni rispetto alla propria base naturale.

Continua la lettura
56

Procedimento

La decolorazione, a differenza delle vecchie e tradizionali tinte fai da te, dovrà essere applicata su capelli asciutti. Al fine di ottenere un effetto più naturale possibile, come quello dello shatush ad esempio, sarà necessario dividere la capigliatura in quattro o cinque sezioni tenute ferme da altrettanti elastici. Due sezioni ai lati del viso e due o tre a livello della nuca dovrebbero bastare per un effetto naturalmente sfumato. Ogni ciuffo così diviso deve essere cotonato con un pettine a denti stretti, dopodiché si può applicare molto delicatamente la crema decolorante.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Proteggere le mani e gli indumenti come per una normale tintura casalinga
  • Dopo il risciacquo utilizzare una buona maschera ristrutturante

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare il balayage ai capelli

Le tecniche di decolorazione dei capelli rappresentano sempre più una nuova tendenza per le donne che intendono rivedere il loro look e dare un nuovo effetto ai propri capelli. Fra le varie tecniche di decolorazione le più gettonate sono lo shatush...
Capelli

Come mantenere a lungo lo shatush

Cos'è lo shatush? Lo shatush è una tecnica di colorazione che ha come scopo quello di riuscire a schiarire le punte mantenendo integra la radice. Questa tecnica può essere eseguita su tutti i tipi di capelli (ricci o lisci) e anche su qualsiasi tipo...
Capelli

5 errori da evitare con lo shatush

Lo shatush è una moda recente che riguarda i capelli: esso è il "sostituto" delle meches, ormai diventate obsolete e fuori moda.Lo shatus non è altro che la decolorazione delle punte dei vostri capelli: i vostri capelli verrano cotonati e il vostro...
Capelli

Come fare i capelli desert rose

La moda non riguarda di certo soltanto gli abiti e gli accessori, ma riguarda anche lo stile dei capelli, il loro colore e il taglio. I capelli hanno e continuano ad avere un'importanza fondamentale nel look non solo delle donne, ma anche degli uomini....
Capelli

Consigli per tingersi i capelli a casa

La femminilità passa da percorsi obbligati e comuni, ogni donna non sarebbe tale se non avesse cura di alcuni aspetti fondamentali della propria persona, che la rendono appunto, una donna. Uno degli elementi che caratterizzano più di tutti la femminilità...
Capelli

Come tingere i capelli con la tecnica del dip dye

La tecnica del dip dye è la nuova tendenza in ambito di hair stylist. Ha letteralmente soppiantato lo shatush, e spopola fra i vip. Ma di cosa si tratta esattamente? Nei passi che seguono vedremo nel dettaglio come si differisce la tecnica del dip dye,...
Capelli

Come tingersi i capelli con la carta crespa

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di capelli. Nello specifico, ci occuperemo di una procedura di colorazione dei capelli. Come avrete compreso attraverso la lettura del titolo stesso che accompagna questa guida, ora andremo a spiegarvi...
Capelli

Come tingersi i capelli da soli

I capelli rappresentano la parte del corpo a cui le donne tengono di più. Essi incorniciano il viso, lo abbelliscono ed è per questo che tutte noi li curiamo con molta attenzione. Alcune li tagliano, altre preferiscono portarli lunghissimi, mentre altre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.