Come tingere una maglietta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Avete l'armadio colmo di indumenti inutilizzati in quanto non vi piaciono più oppure semplicemente con l'utilizzo hanno perso la loro colorazione e vorreste trovare un metodo per poterli rinnovare e dunque riutilizzare? Il metodo migliore per farlo è quello di tingere il capo con dei coloranti per tessuti. Grazie al trattamento, potrete ripristinare il colore che avevano in origine, oppure sostituirlo con un altro. Seguendo questa guida passo dopo passo imparerete a tingere una maglietta bianca dandogli un tocco hippy-chic. Quando avrete acquisito dimestichezza non riuscirete più a mettere a freno la vostra vena creativa!

25

Occorrente

  • Una confezione di tintura a freddo del colore che preferite
  • Sale e un cucchiaio di metallo
  • Elastici
  • Guanti di gomma
  • Una caraffa di acqua fredda
  • Una bacinella con dell'acqua tiepida
  • Una maglietta bianca
35

In commercio troverete polveri coloranti che si differenziano per tipo di tessuto (lana, seta, cotone, jersey), e procedura da seguire (a mano o in lavatrice). Acquistate pertanto quella che fa il caso vostro. Qui sotto descriveremo il metodo di colorazione a mano. Prima di iniziare dovete indossare dei guanti protettivi, successivamente aprite la confezione della tintura e versate la polvere in una caraffa di acqua fredda. Lasciate che si sciolga e aggiungete il sacchetto di fissante e la quantità necessaria di sale (che è diversa a seconda della marca, leggete bene le istruzioni). Mescolate fino a quando non sarà tutto sciolto.

45

Versate il tutto dentro una bacinella con acqua tiepida e mescolate ancora fino a quando non sarà amalgamato bene con un cucchiaio. Per preparare il davanti della maglietta, dovete pizzicare un pezzo di tessuto e fissare la parte con un elastico. Le parti di tessuto coperte da quest'ultimo non assorbiranno il colore e resteranno bianche.

Continua la lettura
55

Pizzicate la stoffa a circa 5 cm dal primo elastico e legateci intorno il secondo. Continuate così aggiungendone altri, sempre alla stessa distanza l'uno dall'altro, fino a che la maglietta con sarà tutta "impacchettata". Ripetete lo stesso procedimento sul retro e sulle maniche. Immergetela nella bacinella e con il cucchiaio spingetela dentro per bagnarla completamente. Lasciatela in ammollo per un'ora (oppure attenetevi alle indicazioni riportate sulla confezione) poi strizzatela e risciacquatela bene. Togliete tutti gli elastici e stendetela ad asciugare. Et voilà, la vostra opera d'arte è pronta, non vi resta che stirarla ed indossarla! I vostri amici aprezzeranno senz'altro la vostra vena d'artista e vi chiederanno di realizzarne una anche per loro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 buoni motivi per non tingere i capelli

Tingersi i capelli è una necessità che è sempre esistita. Fin da sempre hanno trovato anche metodi alternativi per nascondere il bianco o semplicemente per cambiare il proprio colore. Ma come è risaputo, non è certo una buona cosa per i capelli subire...
Capelli

Come tingere i capelli con metodi naturali

Avete mai pensato di tingere i capelli senza usare prodotti chimici, che possono farci male e la cui produzione e dispersione successiva nell'ambiente è poco sostenibile?I tradizionali prodotti pensati per tingere i capelli contengono ingredienti spesso...
Capelli

Come tingere i capelli con l'hennè

L'hennè si ottiene dalle foglie della Lawsonia Inermis, un arbusto con spine dai fiori bianco-rosa e dalle proprietà antimicotiche ed astringenti. È un perfetto colorante naturale: si usa per tatuaggi e capelli. È delicato sulla cute, purifica la...
Capelli

Come tingere i capelli con tè, caffè o spezie

Le tinture chimiche a lungo andare danneggiano ed indeboliscono il capello, rendendo quindi non ottimale il loro utilizzo ripetuto. Fortunatamente, in natura sono presenti molte sostanze dall'ottimo potere colorante. Inoltre, tingere i capelli con tinte...
Capelli

Come tingere i capelli con il caffè

Tingere i capelli è una cosa divertente e simpatica: molte persone -donne o uomini di tutte le età- decidono di tingere i propri capelli di diversi colori, per moltissime ragioni (per sentirsi diversi, per cambiare look, per ringiovanire coprendo i...
Moda

Come Tingere Un Abito Di Seta Con I Semi D'Impatiens

Nella seguente guida, vi spiegherò rapidamente come tingere un abito in seta con i semi d'impatiens. Ma che cos'è l'impatiens e quali proprietà possiede? Innanzitutto, bisogna dire che si tratta di una pianta con fiori dalla colorazione rossa e gialla,...
Capelli

Come tingere i dreadlocks

I dreadlocks, o semplicemente dread, affascinano sempre. Vanno di moda tra i giovani artisti, ma non solo. Si lavano regolarmente e si prestano anche alle tinture più disparate. Non è fantascienza e nulla di trascendentale. Ecco pertanto il modo più...
Moda

Come tingere un paio di jeans

È arrivato il momento di svuotare l'armadio, via il vecchio dentro il nuovo e tutti sappiamo essere un momento difficile! Probabilmente siete stati obbligati, diciamoci la verità, nessuno lo farebbe di sua spontanea volontà ma, ecco una fantastica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.