Come tagliare i capelli con la macchinetta

di Pasquale Tedesco difficoltà: media

Come tagliare i capelli con la macchinetta Possono esserci molti motivi per comprare una macchinetta per tagliare i capelli, così smettendo di andare dal barbiere, risparmiando tempo e soprattutto soldi, con una spesa minima per la macchinetta. Consiglio di fare questo acquisto, tagliando i capelli da se. In commercio troverete tantissimi rasoi, anche a poco prezzo, e per chi si vuole perfezionare ci sono anche quelli professionali, ovviamente più costosi.

Assicurati di avere a portata di mano: rasoio per capelli asciugamano da tenere intorno al collo due specchi, uno avanti e uno indietro forbici spazzolino per pulizia delle testine del rasoio

1 Come tagliare i capelli con la macchinetta La prima cosa da fare, lavare i capelli e pettinarli, rendendoli più morbidi ed il taglio sarà più fluido, ma badate bene che questi devono essere asciutti. Adesso bisogna decidere il taglio desiderato e soprattutto la lunghezza dei capelli, ma non vi preoccupate perché i rasoi hanno varie lame con cui potete scegliere, grazie al misuratore di profondità, che ci permette comodamente di calibrare, con esattezza solitamente millimetrica, l'affondo del rasoio sul capello.

2 Come tagliare i capelli con la macchinetta   forum.termometropolitico.it Importante è utilizzare il rasoio in direzione opposta alla crescita dei capelli, i capelli verranno tutti tagliati alla stessa altezza. Adesso siamo pronti per tagliare, ovviamente chi decide di fare un taglio a zero, è avvantaggiato perché risulterà più semplice, basta togliere il misuratore e utilizzare il rasoio "nudo". Quindi bisogna mantenere la mano ferma e cercando di seguire linee rette e senza tralasciare nessuna zona, così riusciremo ad ottenere una rasatura perfetta.

Continua la lettura

3 Più complicata si fa invece la faccenda per chi vuole mantenere qualche millimetro o anche centimetro di lunghezza dei capelli, cosa che richiede innanzitutto di scegliere l'altezza a cui impostare il misuratore della macchinetta, cominciato con una misura, dovremo portare a termine la rasatura sempre con la stessa.  Si parte dal fondo della nuca, con molta calma e spingendo appena appena, evitando di arrossare la pelle.
Dal basso, dovremo risalire verso l'alto, e vedremo cadere le prime ciocche al passaggio della macchinetta.. 

4 Le zone a cui dovremo prestare particolare attenzione saranno quelle attorno alle orecchie, più difficili da radere e i lati esterni-bassi della nuca, che possono essere più sfuggenti, più complicati da raggiungere in maniera efficace. Finito di tagliare alla lunghezza da voi decisa, ripassate il rasoio sui lati e sulla nuca, con una lunghezza inferiore, creando una sfumatura. Se volete ottenere un risultato perfetto potete utilizzare le forbici per aggiustare qualche punto dove il rasoio non è arrivato bene e anche per tagliare le basette come meglio desiderate.

5 Infine, è consigliato effettuare tale operazione di rasatura sopra un lavandino e così raccogliere i capelli che stiamo spuntando ed in più anche un asciugamano da tenere intorno al collo, non facendo cadere i capelli su tutto il corpo, inoltre per tutta questa operazione, occorrerà lavorare davanti ad uno specchio e, contemporaneamente, con uno specchietto in mano, per facilitare la rasatura nella parte posteriore della testa. Quindi adesso grazie a questa guida sarete in grado di tagliarvi i capelli da solo, ovviamente come tutto nella vita sarà importante l'esperienza, non vi preoccupate se sbagliate, potete sempre accorciare a zero e ritentare la volta successiva.

Come realizzare un taglio shaved side Come rasarsi i capelli di lato Come rasarsi i capelli Come usare la macchinetta tagliacapelli

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili