Come tagliare i capelli

di Andrea Di Giovanni difficoltà: facile

Come tagliare i capelli   blog.capellicreattiva.it I capelli sono il biglietto da visita più importante di ciascuno di noi e, proprio per questo motivo è fondamentale tenerli sempre in ordine e ben curati. Non sempre però si riesce oppure si ha il tempo di andare dal parrucchiere, sia per mancanza di tempo che, spesso, per motivi economici. Diventa quindi importante saper padroneggiare forbici e pettine per garantirsi un aspetto sempre curato. Ecco quimdi come procedere per tagliare i propri capelli o quelli dei vostri figli. Leggete la guida di seguito per saperne di più.

1 Prima di tutto bisogna sapere che i capelli, in media, crescono poco più di un centimetro al mese, di conseguenza se volete mantenere costante la lunghezza dei vostri capelli dovrete spuntarli almeno una volta ogni due mesi, tagliandoli di circa due centimetri. Così facendo, non solo eliminerete tutte le doppie punte che man mano si sono andate creando ma soprattutto riuscirete a mantenere il taglio in ordine più a lungo.

2 Ecco quindi come procedere. Prima di tutto vi dovrete procurare un paio di forbici professionali, in modo da ottenere un taglio più preciso e non rischiare di rovinare i capelli irrimediabilment. Quelle comuni da carta, infatti, tenderebbero a sfilacciare i capelli rovinandoli. Detto questo, ecco come procedere: eseguite il taglio sempre sui capelli ancora bagnati oppure inumiditi con l'aiuto di uno spruzzino, tenendo presente che i capelli quando si asciugano tendono ad accorciarsi, perciò non bisogna esagerare con il taglio.

Continua la lettura

3 Se il taglio è pari, ovvero è un taglio retto e non particolarmente articolato, allora sarà molto più semplice procedere con il taglio perché vi basterà seguirne la linea eliminando solo la parte danneggiata e leggermente più lunga.  Se invece il taglio è scalato, dovrete provvedere a dividere i capelli in singole ciocche, poi prendetene una alla volta fra indice e medio arrotolandole e mantenendo le punte verso l' esterno.  Approfondimento Capelli ricci: come asciugarli (clicca qui) In questo modo le doppie punte e le punte scalate saranno ben visibili e potranno essere tagliate seguendone la linea.. 

4 Se al contrario, avete deciso di fare allungare i capelli, avrete comunque bisogno di una spuntatina. Infatti sarà sempre necessario tagliare anche minimamente le punte per far si che essi mantengono una certa lucentezza e bellezza naturale, cercando però di contenere il taglio a un cm ogni due mesi. In tal modo alla fine dell' anno ti ritroverai con i capelli lunghi ma... Sani.

Come avere capelli al top per il giorno delle nozze Come tagliarsi i capelli da solo Come scegliere il taglio di capelli per l'estate Come tagliare i capelli con un tagliacapelli

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili