Come sfumare l'ombretto sulla palpebra

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le donne si truccano per apparire più belle ed anche per sedurre gli uomini. Infatti, ogni giorno sperimentano modi differenti per far sì che il trucco non risulti pesante e l'effetto sia piacevole alla vista. Per realizzare un make up per una serata speciale l'ombretto è la soluzione ottimale. Esso dà la possibilità di mettere in risalto il colore degli occhi e fa sembrare gli stessi più grandi e luminosi. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come sfumare l'ombretto sulla palpebra. Seguendo i brevi passi di questa guida si può creare un trucco da grande star.

25

Occorrente

  • crema idratante o primer
  • pennello piatto
  • pennello da sfumatura
  • spugnetta
  • ombretto chiaro
  • ombretto scuro
  • mascara
  • eye liner
35

Stendere la crema

La prima cosa da fare è quella di stendere un velo di crema idratante specifica per il proprio tipo di pelle su tutto il viso, comprendendo il contorno occhi e le palpebre. In alternativa si può utilizzare un primer specifico per occhi. Questo passaggio agevola il fissaggio dell'ombretto sugli occhi ed evita che il trucco si sposta, nel corso delle ore, nelle pieghe dell'occhio. È opportuno utilizzare l'anulare per picchiettare il prodotto sugli occhi; in questo modo non si fa troppa pressione sugli stessi e non si corre il rischio di arrossare o irritare la pelle.

45

Scegliere colori complementari

È consigliabile scegliere combinazioni di colori di ombretti complementari; le tinte devono essere una più chiara e una più scura. Se ad esempio si utilizza il beige si può associare al marrone; mentre se si adopera il grigio chiaro va associato al grigio antracite. È opportuno scegliere il colore che più si adegua alla propria carnagione. Con il pennello piatto bisogna cospargere l'intera palpebra mobile con il colore più chiaro. Se vengono utilizzati tre colori il secondo va distribuito solo al centro della palpebra.

Continua la lettura
55

Sfumare l'ombretto

Con il pennellino da sfumatura si prende l'ombretto del colore più scuro e, con gli occhi aperti, si comincia a sfumare facendo dei movimenti circolari dall'interno verso l'esterno. Bisogna tracciare i contorni della parte dell'osso della cavità orbitale. Se si vuole realizzare un trucco ad effetto bisogna coprire solo la parte più esterna dell'occhio, da metà pupilla in poi. Si può scegliere di allungare la forma dell'occhio verso l'esterno, ma senza esagerare per non far sembrare la palpebra cadente. Per evitare questo effetto sgradevole si devono tenere come linea guida le sopracciglia e non si deve oltrepassare con l'ombretto la loro lunghezza. Alla fine si aggiunge un velo di mascara sopra le ciglia e si applica l'eye liner.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come applicare l'ombretto duo

L'ombretto è un elemento essenziale di ogni make up. Saper sfumare correttamente almeno due colori di ombretto abbinati tra loro e creare dei chiaroscuri, per esaltare i volumi dell'occhio è fondamentale per poter realizzare un trucco davvero sorprendente....
Make Up

10 consigli per applicare l'ombretto

L'ombretto gioca un ruolo fondamentale nel mondo del make-up poiché viene utilizzato per truccare gli occhi di ognuna di noi. In generale, è bene sapere che alcuni colori stanno bene solo ad alcuni tipi di occhi e che le regole del contouring valgono...
Make Up

Come sfumare l'ombretto

L'ombretto è un trucco per gli occhi che serve a donare intensità allo sguardo, in base a come decidiamo di creare il nostro make-up potrà dare un accento positivo o negativo, il più delle volte è proprio il modo in cui lo sfumiamo a determinare...
Make Up

Come realizzare un make up estivo e molto rapido

In questo tutorial vi spiegheremo come realizzare un make up estivo e molto rapido. Con l'arrivo dell'estate, tante donne rinunciano purtroppo a truccarli il viso, in modo da evitare che sia l'umidità che il caldo possano fare colare il mascara ed anche...
Make Up

Come applicare l'ombretto in polvere

L'ombretto rappresenta senza dubbio uno dei prodotti cosmetici più apprezzati ed utilizzati dalla maggior parte delle donne. Esso infatti conferisce profondità allo sguardo e rende gli occhi più sensuali. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato,...
Make Up

Come usare il fard come ombretto

Il make up è un modo per esprimere la propria personalità, per dare carattere all'outfit e per far diventare il tutto più innovativo e trendy. Usare il blush come ombretto è una tendenza nata nel 2013 quando, durante le sfilate primaverili, i guru...
Make Up

5 idee make up per una cerimonia

Come tutte sappiamo, non esiste un trucco adatto per una cerimonia, come per qualsiasi altra occasione. Sicuramente le tonalità neutre sono la nostra arma vincente. Se il matrimonio viene celebrato di giorno, allora possiamo optare per colori luminosi...
Make Up

Come realizzare un make up nei toni dell'argento

In questo tutorial vi spieghiamo come realizzare un make up nei toni dell'argento. In occasione delle feste, generalmente si tende a truccarsi in modo maggiormente particolare ed eccessivo. In base a tal proposito, si potranno utilizzare toni diversi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.