Come Sfruttare Le Fasi Lunari Per La Bellezza

di Maria Liccardo difficoltà: facile

Come Sfruttare Le Fasi Lunari Per La Bellezza Le fasi lunari descrivono il diverso aspetto che la Luna mostra verso la Terra durante il suo moto, causate a loro volta dal suo diverso orientamento rispetto al Sole. Le fasi lunari si ripetono in un intervallo di tempo detto "mese sinodico", pari a circa 29 giorni e mezzo. Il mese del nostro calendario gregoriano è derivato da esso. Le fasi lunari sono dovute al moto di rivoluzione della Luna e al suo conseguente ciclico cambiamento di posizione rispetto alla Terra e al Sole. È Importante preporre che le fasi lunari, in ambito astronomico, sono calcolate e sempre riferite in termini di geocentricità cioè per un ipotetico osservatore collocato al centro della Terra. Per il calcolo delle fasi lunari si possono impiegare delle specifiche formule chiuse, come quelle proposte in tempi recenti dal matematico Jean Meeus e perfettamente idonee ad essere informatizzate, oppure in modo più semplice e, volendo, rigoroso, tramite un comune calcolo iterativo che interpola da una funzione di secondo grado gli istanti (o tempi) nei quali la differenza, in valore assoluto, fra la longitudine apparente del Sole e quella della Luna raggiunge i seguenti angoli: Nei passi della guida a seguire sarà illustrato come sfruttare le fasi lunari per la bellezza.

Assicurati di avere a portata di mano: un calendario o un'agenda penna o matita

1 Partiamo dalla cura dei capelli. Il momento migliore per tagliare i capelli è con la luna in leone, se vuoi rafforzare i capelli, o in vergine, se vuoi che crescano più velocemente. È una regola sempre valida, indipendentemente dal fatto che la luna sia crescente o calante. I capelli si possono comunque tagliare in luna crescente, evitando però di farlo se la luna è nel segno del cancro o dei pesci.

2 La luna in vergine è il momento migliore per fare la permanente. Evitare assolutamente di fare la permanente con la luna in cancro, in pesci, in acquario, in scorpione e in leone. La permanente infatti potrebbe riuscire troppo crespa o troppo aggressiva. Per tingere i capelli, invece, basta che sia luna crescente. Il colore durerà più a lungo, intenso e brillante. Evita di fare la tinta in luna calante, poiché sbiadirebbe velocemente.

Continua la lettura

3 Passiamo ora alla cura delle unghie.  Il momento migliore per limarle è di venerdì, dopo il tramonto, indipendentemente dalla fase lunare.  Approfondimento Come stimolare la crescita dei capelli (clicca qui) Evita di limare le unghie di sabato, ed anche quando la luna è in gemelli, cancro o pesci.  Le fasi della luna, poi, ti sono di grande aiuto per la depilazione.  Il giorno ideale per depilarti è con la luna calante in capricorno.  Puoi comunque depilarti in qualsiasi giorno di luna calante, tranne però se essa si trova in leone o vergine.

4 Il momento migliore per la pulizia del viso o per fare un bagno di vapore, è con la luna calante in ariete o in capricorno. Per l'applicazione delle maschere per il viso, invece, va bene qualsiasi giorno in luna crescente, meglio però se la luna si trova in uno dei seguenti segni: ariete, gemelli, bilancia, acquario. Sembra infatti che in questi giorni impacchi e maschere penetrino meglio nella pelle.

Non dimenticare mai: Se non possiedi un calendario lunare, puoi consultarne uno su internet.

Come scegliere un orologio Come far durare la depilazione più a lungo Come stimolare la crescita dei capelli con rimedi naturali Come ottenere capelli lunghi in poco tempo

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili