Come scurire i capelli in casa

di Katia Campione difficoltà: media

Come scurire i capelli in casa Se avete deciso di scurire i capelli in casa, provvedete ad alcune manovre preventive, che renderanno più veloce e sicura la colorazione in termini di qualità del risultato, sulla base delle vostre aspettative.
Scegliete la tinta esatta, tenendo sempre presente che il risultato finale varia in base alla vostra tonalità naturale o di base. Avete diverse alternative, considerando che troverete in commercio un' ampia gamma di colorazioni e di prodotti naturali o artificiali. Se preferite le tinte naturali potete usare l'hennè che renderà lucidi, nutriti e spessi i vostri capelli e che miscelato opportunamente darà vita a tinte castane molto corpose e personalizzate; a differenza dei coloranti chimici che decolorandoli li sfibra l'hennè si deposita sul capello rivestendolo.
Se invece optate per una colorazione chimica esistono riflessanti che durano circa 8 shampoo,colorazioni semi permanenti che si esauriscono in almeno 8 settimane e colorazioni permanenti che vanno via solo con la ricrescita.
Un' altra valida alternativa è rappresentata dalle erbe naturali, che oltre a permettere un risparmio economico non stressano chimicamente i capelli.

1 Come scurire i capelli in casa Per applicare l'hennè, inumidite i capelli con spazzola o pettine bagnato, indossate dei guanti protettivi e state molto attenti alle macchie che risultano complicate da rimuovere, tenete presente che la posa è piuttosto lunga. Dopo aver preparato la miscela, applicate il prodotto con l'aiuto di un pennello piatto per capelli partendo dalle radici e assecondando la vostra acconciatura, distribuite su tutta la lunghezza ripiegando su se stessi. Lasciate in posa almeno 7 ore per ottenere una colorazione visibile e corposa, soltanto mezz'ora per ottenere un effetto riflessante. Le sfumature variano a seconda del vostro colore di partenza. Terminata l'applicazione coprite completamente con della stagnola che andrete a modellare sul vostro capo e ogni due ore andate a riscaldare col phon, per permettere una migliore penetrazione. Infine risciacquate bene e procedete alla piega.

2 Come scurire i capelli in casa Se avete scelto una colorazione chimica è consigliabile fare una prova di tolleranza 24 ore prima per non incorrere in rischio di rigetto o allergia. Procedete alla preparazione, miscelando i prodotti contenuti nella confezione che di solito sono due, un tubetto di crema colorante e un emulsione rivelatrice. Se avete i capelli di media lunghezza basterà una confezione, se li avete lunghissimi utilizzate almeno due confezioni di prodotto. Una volta preparata la miscela dev'essere utilizzata, mentre i prodotti non miscelati possono essere conservati per lungo tempo avendo cura di chiudere bene le confezioni, e potranno essere utilizzate per piccoli ritocchini e per la ricrescita, tenendo sempre presente che vanno mescolate in parti uguali. Se ad esempio dovete fare un ritocchino usate una nocciolina di entrambe le miscele, mescolate e applicate con l'aiuto di un pennellino da mascara precedentemente sciacquato.
A questo punto proteggete i vestiti con un asciugamano e applicate sui capelli asciutti, partendo dalle radici distribuite su tutta la lunghezza del capello e se si tratta della prima applicazione lasciate in posa per 30 minuti, se invece state trattando la ricrescita applicate solo nella zona apicale per i primi 20 minuti e poi distribuita sull'intera lunghezza per ulteriori 10 minuti.

Continua la lettura

3 Come scurire i capelli in casa La terza alternativa è rappresentata dai decotti preparati in casa, assolutamente naturali e fai da te.
Bollite 2 tazze di salvia secca e 1 tazza di rosmarino secco in 4 tazze d’acqua per 30 minuti, quindi lasciate a macerare per un paio di ore.  Aumentate o diminuite le dosi a seconda delle vostre necessità a seconda delle variabili in gioco e cioè lunghezza e quantità di capelli bianchi presenti.  Approfondimento Come Fare Un Bagno Fissante Per Capelli Scuri (clicca qui) Applicate il preparato sui capelli e lasciate in posa fino a quando non si asciugano completamente, a questo punto non bisogna risciacquare ma procedere alla piega come d'abitudine.
Oppure utilizzate un decotto di mallo ottenuto con 25 grammi di mallo 1 decilitro di acqua 35 grammi di alcool puro che potrete preparate unendo al mallo l' acqua l'alcool e lasciando in infusione per circa 10 minuti.  Questo decotto va frizionato accuratamente dopo lo shampoo e risciacquato velocemente.. 

Non dimenticare mai: Proteggete sempre le vostre mani con dei guanti.

Come scurire i capelli in maniera naturale Come Ottenere Un Riflesso All'Hennè Rosso Come fare la tinta all'hennè per capelli Come tingere i capelli con metodi naturali

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili