Come scegliere un costume da mare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con l'arrivo della bella stagione, ogni donna tende a girare per svariati negozi, in cerca del miglior costume da bagno possibile. Il desiderio di ogni donna è quello di trovare, infatti, il costume che meglio si adatti al proprio fisico. Apparire sexy e nascondere eventuali segni di cellulite è quanto aspira ogni donna. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi forniremo alcuni consigli su come scegliere un costume da mare.

25

Scegliere il costume in base al proprio fisico

Ci sono vari motivi che rendono difficile la scelta di un costume da bagno. Innanzitutto, il problema della cellulite è molto comune tra le donne e rappresenta un vero e proprio incubo. Altre problematiche sono il seno piccolo, i glutei piatti, nonché vari inestetismi della pelle. In ogni caso, non occorre allarmarsi in quanto ogni donna riesce a trovare il costume adatto a sé stessa.
Per chi non è soddisfatta delle forme dei propri glutei, è necessario svolgere alcuni esercizi fisici che hanno l'obiettivo di migliorare questa parte del corpo. Tuttavia non tutte le donne hanno la possibilità di dedicare del tempo all'attività fisica. Allora è necessario cercare il costume che nasconde i difetti. Occorrerà, in questo caso, indossare un costume a due pezzi, che non sia aderente e preferibilmente imbottito in modo da creare volume. I modelli con disegni, fiori ed accessori "arrotondati" sono ottimi per nascondere l'aspetto piatto dei glutei.

35

Optare per colori scuri e coppe imbottite

Per chi ha un seno piccolo e vuole creare l'impressione averlo più prosperoso, è necessario focalizzare l'attenzione sulla scelta del reggiseno. Perciò, si può optare per la scelta di coppe imbottite con spugna, con colori scuri in modo da conferire il giusto contrasto alla pelle. Senz'altro è consigliato di usare un modello a due pezzi, di colore nero. Anche la cellulite in qualsiasi zona del corpo può creare imbarazzo. Anche in questo caso, si può scegliere un costume che nasconda questa forma di inestetismo. Se la cellulite interessa l'addome, la giusta soluzione è rappresentata da un costume da atleta, con un unico pezzo che mette in risalto il seno, le cosce ed i glutei, togliendo l'attenzione dalla pancia.

Continua la lettura
45

Valorizzare il proprio fisico

Chi invece presenta il seno cadente e vuole apparire sexy, può ricorrere ad un costume a due pezzi, con il reggiseno che sia in grado di sostenerlo il più possibile. Si potrà optare, in questo caso, per un costume con le stecche. Da come si può notare secondo quanto fin qui citato, il costume da mare può essere indossato per qualsiasi problema antiestetico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come scegliere il costume da bagno in base alla forma del corpo

Ogni corpo è diverso ed ogni corpo ha dei punti di forza e dei punti deboli. Esistono diverse tipologie di corpo femminile che richiedono un abbigliamento adeguato per essere esaltate al meglio. Ovviamente, in spiaggia o in piscina, è difficile nascondere...
Moda

Come scegliere il costume da bagno da donna

L'estate è spesso sinonimo di leggerezza. Esibire forme armoniose è uno degli obiettivi da portare a termine; anche la scelta degli indumenti adatti, è fondamentale per valorizzare il proprio corpo! Scegliere un costume da bagno ideale, infatti, è...
Moda

5 consigli per affrontare la prova costume

Come ogni anno, l'arrivo della bella stagione comporta non poche ansie e preoccupazioni; Saremo o meno in grado di affrontare la prova costume mettendo in mostra il nostro fisico? Possedere un corpo sodo, atletico privo di inestetismi della cellulite...
Moda

Come scegliere il costume per un seno piccolo

Nessuna donna vuole rinunciare ad essere cool anche in spiaggia, ed un valido aiuto proveniente dal mondo della moda è la grande varietà di costumi offerta sul mercato. Tuttavia, non tutte le tipologie di costumi sono adatte a tutte le donne, avendo...
Moda

Come scegliere il costume adatto alle tue forme

Con l'arrivare dell'estate si indossano vestiti più leggeri, e per chi ama fare la vacanza al mare si impone la scelta di scegliere il costume. Ogni donna vuole sentirsi al top in spiaggia e a volte la scelta del costume è particolarmente difficoltosa...
Moda

Come modificare un vecchio costume intero per renderlo sexy e alla moda

Tutte noi donne, abbiamo nascosto nell'armadio almeno uno di quei classici costumi interi che non sono più di moda ormai da svariati anni. In questa guida, ti verrà illustrato come fare per recuperarlo dal posto in cui era stato dimenticato, modificandolo...
Moda

Come scegliere il costume per un seno abbondante

Il seno abbondante potrebbe essere vissuto dalle donne come un handicap, in quanto influisce molto sul modo di vestire. Infatti se durante l'inverno il problema non sussiste o comunque viene mascherato dagli abiti ampi, durante l'estate ci si potrebbe...
Moda

Come scegliere un costume stile vintage

Oggi sono ritornati in auge molti capi di abbigliamento in stile vintage, e tra questi anche i costumi da bagno; infatti, invece di quelli osè, tipici delle spiagge incantevoli del Brasile, i brand più famosi del settore, hanno riproposto i vecchi modelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.