Come scegliere la giacca a vento

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una giacca a vento deve avere lo scopo primario di riparare dal vento e dalla pioggia, come si evince dal nome stesso, in inglese viene chiamata "windbreaker", è molto usata negli sport d'acqua e da neve, utile anche per le escursioni in montagna. Deve essere sottile, leggera e impermeabile. Oggi i migliori brand hanno disegnato giacche a vento altamente tecnologiche e talmente belle da essere entrate a fare parte anche dell'urban style, lo stile cittadino chic chiamato anche "casual". Ne esistono di vario genere, ognuno con un nome diverso, cambiano per origine, consistenza, imbottitura e linea e possono adattarsi a climi freddi o miti. Più o meno eleganti, più o meno imbottite, tutte oggi sono anti vento e pioggia ma alcune addirittura traspiranti e senz'altro confortevoli. Vediamo insieme alcune giacche a vento più comuni e come sceglierle.

27

Occorrente

  • negozio sportivo o di abbigliamento
37

GIACCA DI EMERGENZA

È considerata una giacca "di emergenza" perché è ripiegabile e può trasformarsi in marsupio da legare alla cintura o da inserire in borsa. Proprio per questo motivo viene chiamata anche "marsupio impermeabile". Originariamente esisteva solo in blu o in rosso, oggi se ne possono trovare in tutti i colori, quindi avete a disposizione una gamma di tinte con le quali sbizarrirvi a vostro piacere. Volendo, potete anche procurarvene due o tre, dato il loro basso prezzo, così da poterle alternare o coordinare al vostro abbigliamento. Inoltre potete anche variare il colore a seconda del vostro umore.

47

Il bomber

Il bomber è una giacca a vento stile giubbotto. Può considerarsi una evoluzione della classica giacca a vento. La sua originale destinazione risale alla prima guerra mondiale quando venne adottato dai piloti inglesi della Royal Flying Corps, il giubbotto doveva ripararli dal vento e dal freddo essendo aperti gli abitacoli dei primi aerei da guerra. Il bomber ha nel corso degli anni mantenuto la propria linea, ancora oggi è un tipico giubbotto sportivo, corto e con elastico ai polsi e in vita, le maniche e il busto sono larghi ed è chiuso da una lampo. In genere ha il cappuccio staccabile.

Continua la lettura
57

Il parka

Il parka, la cui espressione gergale inglese è Anorak, è originario dell'Artico. Dagli eschimesi veniva realizzato con pelli di foca o renna ed era perfetto per proteggere dal freddo glaciale. Oggi viene realizzato in nylon, mantiene inalterate linea e stile, è una giacca lunga a metà coscia e comoda, totalmente impermeabile, dotata di cerniera fino al collo e patta che abbottona per una chiusura isolante e per nascondere la cerniera. Il cappuccio generalmente è sempre in nylon ma bordato di pelliccia vera o ecologica. Ne esistono di tutti i colori, versioni trapuntate e linee differenziate. Le linee maschili sono diritte, quelle femminili leggermente sciancrate in vita oppure da femminilizzare con una cintura. È un capo considerato casual ma per alcuni modelli se ne può fare utilizzo anche nelle occasioni più formali. È leggermente imbottito ma leggerissimo e quindi confortevole.

67

Il piumino

Un'evoluzione del parka è il piumino che è considerato più sportivo e meno adatto alle occasioni eleganti. Il suo vero scopo è infatti quello di riparare dal freddo e come capo sportivo. Viene utilizzato per l'outdoor o in città quando fa molto freddo, originariamente era imbottito di piume d'oca (da cui il nome). Oggi ne esistono per fortuna anche con imbottitura sintetica altrettanto leggera pur regalando lo stesso calore.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se possibile prediligi le giacche a vento traspiranti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

5 capispalla che non devono mancare nel tuo guardaroba

Le stagioni fredde possono portare con sé un clima particolarmente rigido, ed è importante preservare la salute ed il benessere del corpo coprendolo adeguatamente con capispalla caldi, comodi e confortevoli, a prova di freddo, vento, neve e pioggia....
Moda

Come avere un look androgino

Il look androgino sta spopolando da qualche tempo sulle passerelle dell'alta moda e attira non solo gente dello spettacolo ma anche chi ama le trasformazioni fuori dai canoni. Ma come fare per avere uno stile mascolino che possa stupire emanando personalità...
Moda

Come abbinare una giacca stile motociclista

Per essere vestiti in modo elegante e trendy, non è indispensabile scegliere capi dal taglio classico o d'haute couture; con i giusti abbinamenti, e il buon gusto, si possono indossare tranquillamente anche indumenti particolari, nati per scopi specifici....
Moda

Come abbinare una giacca di lino

Affrontare le lunghe giornate e serate estive non deve necessariamente essere una scusa per rinunciare ad uno stile elegante e soprattutto che ci faccia sentire a nostro agio negli abiti che indossiamo. Abiti, gonne pantaloni e giacche di lino, sono...
Moda

Moda uomo: come indossare una giacca

Se siete come la maggior parte degli uomini che non comprano spesso una nuova giacca o un nuovo cappotto, quando vi capita l'occasione, vale la pena che investiate il vostro denaro per acquistarne una che è perfetta per voi. Una giacca deve essere pratica...
Moda

5 outfit con una hacking jacket

Tra i vari capi splendidi invernali che una donna può indossare in moltissime occasioni, non bisogna mai dimenticare ne mettere mai da parte l'hacking jacket. Si tratta di una particolare giacca spigata solitamente in lana che tende al colore giallo...
Moda

Come indossare un abito spezzato

Elegante ma nello stesso tempo casual, l'abito spezzato su un uomo crea uno stile davvero chic, elegante e glamour. Quando si parla di abito "spezzato" il primo riferimento che viene in mente è il Tight. Si tratta di un abito maschile, dal taglio molto...
Moda

Come abbinare una giacca di velluto

Tra una stagione e l'altra bisogna sapere come vestirsi e soprattutto come abbinare i vari indumenti da mettere addosso. Quando magari di giorno fa caldo mentre di sera la temperatura si abbassa risultando molto più fresca si può essere indecisi sul...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.