Come scegliere l'illuminazione migliore per truccarsi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un buon make-up valorizza ed esalta i punti di forza del viso. Comunque alla base di un buon lavoro di maquillage c'è la luce. Infatti avendo a disposizione una buona illuminazione, sia il trucco professionale che quello casalingo daranno un invidiabile look. Quindi prima di scegliere l'illuminazione migliore per truccarsi, vi converrà seguire qualche prezioso suggerimento. In questo modo eviterete di commettere gaffe durante il vostro maquillage.
Scopriamo insieme come scegliere l'illuminazione migliore per truccarsi!

24

Prima di scegliere l'illuminazione migliore per truccarsi trovate in casa un buon angolo. Questo possibilmente dovrà avere più fonti luminose e tra queste anche la luce naturale del giorno.
A questo punto fornitevi di uno specchio. Quest'ultimo dovrà avere una luce intensa. Soprattutto dovrà illuminare perfettamente tutte le zone del viso. Però nello stesso tempo non dovrà abbagliarvi. Non scegliete quindi uno specchio munito di lampadine tradizionali o a led. Sappiate infatti che le lampadine col passare del tempo vanno sostituite. Poi illuminano una in modo diverso dall'altra. Inoltre sul volto creano una luce aranciata e molte zone d'ombra sui lati del viso. Tuttavia non fornitevi neanche di uno specchio avente il neon. Infatti, il neon essendo lungo illumina solo il punto centrale del viso tralasciando le parti periferiche. Quindi nello scegliere l'illuminazione migliore per truccarsi optate per una luce mixata. Ovvero una nè completamente bianca nè gialla-aranciata.
Lo specchio dovrà inoltre avere luci provenienti sia da destra che da sinistra. Queste dovranno essere equidistanti tra loro ma non troppo. In questo modo otterrete differenti intensità di illuminazione. Soprattutto eviterete le ombre sul viso e sul collo. Quindi non commettete l'errore di illuminare il vostro viso solo da un lato. Oppure solo sopra o sotto.

34

Nello scegliere l'illuminazione migliore per truccarsi considerate la giusta direzione. Infatti non posizionatevi con i faretti sopra la testa. Se farete ciò genererete ombra e sul viso otterrete l'effetto panda. Nello scegliere l'illuminazione migliore per truccarsi, la luce dovrà essere sempre frontale. Inoltre dovrà cadere sul volto a 45 °, ovvero a circa 40 cm sopra alla testa. Solo così si diffonderà in modo morbido.

Continua la lettura
44

Inoltre nello scegliere l'illuminazione migliore per truccarsi non posizionatevi sotto luci intense. Queste potrebbero farvi stringere gli occhi ed il trucco apparirà impreciso quando riprenderete la vostra normale espressione. Inoltre evitate anche di utilizzare luci fioche. Queste vi impediranno di vedere nel dettaglio ciò che realizzate. Sul web troverete qualche utile suggerimento per evitare di commettere errori durante il maquillage (youtube.com)!
Nello scegliere l'illuminazione migliore per truccarsi renderete il vostro volto davvero incantevole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come truccarsi di giallo

Il giallo, colore che rimanda al sole e quindi anche all'energia, nell'aromaterapia viene associato al terzo chakra e pare abbia la capacità di regolare la frequenza cardiaca e la pressione arteriosa. Molti affermano che abbia degli influssi benefici...
Make Up

Come Truccarsi Per Fare Una Foto Perfetta

Le foto sono la nostra presentazione.Ogni donna tende a puntare sul suo aspetto fisico evidenziando i punti forza e nascondendo le piccole imperfezioni. La moda del momento è quella dei selfie e delle foto da pubblicare sui social network per condividerle...
Make Up

Consigli su come truccarsi bene

Truccarsi è un problema che affligge la mattina ogni donna del mondo, soprattutto quelle donne che sono a stretto contatto con le persone e che devono apparire al meglio. Saper risaltare il proprio viso non è cosa semplice, e richiede molta pazienza...
Make Up

10 motivi per non truccarsi troppo

Ormai oggi si vedono modi inverosimili di usare il trucco, sconfinando l'estetica del proprio viso ed andando ad aumentare dei valori che in realtà non si possiede. Se il trucco prima veniva utilizzato per abbellire il proprio aspetto, aiutandolo con...
Make Up

5 buoni motivi per non truccarsi

La maggior parte del genere donne ama truccarsi; qualcuna lo fa per darsi un senso di sicurezza, alcune per nascondere le piccole imperfezioni del volto, altre semplicemente perché amano tutto ciò che riguarda il make up. Nonostante ciò c'è una minoranza...
Make Up

Come truccarsi con l'abbronzatura

Truccarsi è un po' l'arte preferita dalle donne, che attraverso trucchi e quant'altro sanno donare al proprio viso un aspetto molto più attraente. Quando esplode l’estate, abbiamo una gran voglia di stenderci al mare o anche in montagna e godere del...
Make Up

Come truccarsi da Catwoman

Quando Carnevale si sta avvicinando decidere da cosa travestirsi non è così facile. In questa guida troverete le giuste informazioni su come riprodurre un trucco da Catwoman, a cui potrete abbinare un vestito molto semplice costituito da pantaloni e...
Make Up

Come truccarsi da indiano

Anche se ormai il Carnevale è passato, non è detto che si debba rinunciare a travestirsi da qualche personaggio preferito, soprattutto se magari siamo stati invitati a qualche festa. Truccarsi e travestirsi sono esperienze creative e divertenti che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.