Come scegliere il piumino perfetto per l’inverno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I piumini sono capi indispensabili per far fronte alla stagione invernale. Sono caldissimi, colorati, versatili e leggeri da trasportare per un viaggio. Se di buona qualità, un piumino dura tantissimi anni. Il tessuto traspirante garantisce che l'umidità rimanga all'esterno. Vediamo come scegliere il piumino perfetto per l'inverno, senza rischiare di sbagliare.

25

Sapere come scegliere il piumino perfetto per l'inverno è indispensabile per avere un capo caldo e piacevole da indossare. Il vero piumino prevede una imbottitura con piume d'oca, specie quelle del petto, perché sono le più calde. Dato che il costo sarebbe altissimo, spesso i produttori associano alle piume vere anche con piumaggi meno pregiati. La prima caratteristica da prendere in considerazione è la differenza tra piumino e piuma. Le cosiddette "piume" sono capi meno isolanti, fatti con diverse fibre e con maggior volume. Al contrario, il vero piumino è capace di riscaldare il corpo pur con un volume minore.

35

Naturalmente, scegliere il piumino perfetto per l'inverno significa anche pensare al lato estetico. Se non sei molto alta, preferisci piumini alla vita e abbastanza leggeri. I piumini fino al ginocchio sono invece perfetti per le donne longilinee. La moda propone capi in tantissime colorazioni e fatture, tanto che è difficile sapere come districarsi. La scelta migliore è quella che ricade su capi basic, portabili anche quando passa la tendenza del momento. Opta per colorazioni neutre e facilmente abbinabili ai diversi outfit, come il nero, il nocciola, l'avorio o il grigio. Se ti piace osare e stare al centro dell'attenzione, prova i colori fluo. Le tinte strong si adattano alla perfezione a questa tipologia di indumento. Tra i più belli, troviamo il fucsia, il giallo ocra e il rosso lacca.

Continua la lettura
45

Esistono molte varietà di piumaggio. La lettera A indica la qualità della piuma. Se vuoi un piumino di prestazioni superiori, scegline uno con doppia A. Fai poi attenzione al tessuto esterno. I tessuti waterproof proteggono il capo dall'acqua, ma sono meno traspiranti rispetto a quelli tradizionali. I vantaggi sono la comodità e la rapidità di asciugatura. Il vero waterproof è piuttosto costoso e in genere si abbina ad un piumino di ottima qualità. Se vuoi un buon capo, ma con costo più contenuto, opta per un tessuto esterno ad idrorepellenza DWR. Questo materiale di ultima generazione è pratico e leggero. Non ripara però da piogge forti o condizioni atmosferiche particolarmente avverse.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verifica che sull'etichetta siano riportate le istruzioni di lavaggio e il Paese di provenienza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Cura e manutenzione dei capi spalla

I capi spalla sono i più esposti per quanto concerne il look personale. Non a caso, possono essere di differenti tipologie e necessitano di un adeguato trattamento e di un'accurata conservazione, per evitare di rovinarli se vanno incontro a macchie accidentali....
Make Up

10 consigli per un corretto uso della cipria

Compatta, in polvere o mista, neutra o colorata, la cipria serve per fissare la base del trucco, ma un uso errato può creare quel fastidioso "effetto maschera" che tutte vorremmo evitare. Stendere la cipria è facile e, con pochi accorgimenti, eviteremo...
Moda

Come vestirsi bene e coprirsi dal freddo

L'inverno è uno dei periodi peggiori per la maggior parte delle persone che soffrono il freddo, ed hanno problemi a trovare i vestiti adatti, sia per coprirsi e sentire caldo, sia per trovare uno stile decente con cui presentarsi. Anche se il freddo...
Moda

5 capispalla che non devono mancare nel tuo guardaroba

Le stagioni fredde possono portare con sé un clima particolarmente rigido, ed è importante preservare la salute ed il benessere del corpo coprendolo adeguatamente con capispalla caldi, comodi e confortevoli, a prova di freddo, vento, neve e pioggia....
Make Up

Come applicare cipria e fard

Per un viso perfettamente truccato, applicare fondotinta e correttore. Dopodiché è importante procedere stendendo la cipria e il fard, per conferire al viso omogeneità nel colore, correggere eventuali imperfezioni e migliorare otticamente la forma...
Moda

Come indossare e abbinare il camouflage

Le fantasie, quest'anno sono un "must-have" per un "out-fit" alla moda ed il camouflage, chiamato più comunemente come "mimetico", ha preso piede sulle passerelle di tutto il mondo. Abbinare ed indossare il camouflage è divertente e semplice, e potrà...
Make Up

Come creare la polvere di riso cipria

La polvere di riso ha una consistenza molto simile al borotalco e sostituisce egregiamente la cipria. Va applicata dopo il fondotinta, per una perfetta tenuta. Non appesantisce il trucco ed il risultato è molto naturale. Per tale motivo, non copre né...
Moda

Come scegliere la giacca a vento

Una giacca a vento deve avere lo scopo primario di riparare dal vento e dalla pioggia, come si evince dal nome stesso, in inglese viene chiamata "windbreaker", è molto usata negli sport d'acqua e da neve, utile anche per le escursioni in montagna. Deve...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.