Come scegliere il colore di capelli adatto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La tintura per capelli è senz'altro il primo passo per un cambio radicale di look e per la perfetta copertura dei primi filini bianchi. Per quanto sia ormai semplice passare dal nero corvino al biondo platino, è tuttavia importante scegliere con criterio il colore più adatto per evitare delusioni ed insoddisfazioni postume. Bisognerà attendere qualche tempo prima di tornare alla tinta originale per non sottoporre la chioma ad ulteriore stress e danni. Prima di optare per una qualsiasi possibilità dettata dal gusto personale, è bene tenere in considerazione alcuni fondamentali fattori che influenzano il complessivo risultato finale, come l'incarnato e gli occhi. Di seguito, riportiamo alcuni semplici accorgimenti da seguire.

28

Occorrente

  • Attenzione ai particolari
38

Decidere di migliorare il proprio aspetto, cambiando radicalmente colorazione dei capelli, è una scelta da non prendere alla leggera. Purtroppo, non tutte le tinte possono donare al nostro volto e per evitare di incorrere in clamorosi errori è importante tenere in considerazione alcuni fattori. Bisogna valutare il proprio incarnato e gli occhi. Una pelle olivastra, infatti, si adatta perfettamente a tonalità scure come castano o marrone, ottenendo un effetto naturale. Se si desidera invece intensificare il colore armonizzandolo, si può optare per riflessi sul mogano, cioccolato o ramato. Evitate il biondo e i toni chiari per un risultato troppo artificioso.

48

Una pelle molto chiara e solitamente accompagnata da occhi azzurri o verdi, esige toni sul cenere e sul biondo per un risultato più naturale. Volendo osare, un rosso ramato potrebbe fare al caso vostro. Per intensificare e vivacizzare il colore optate per delle meches castane, creando così un contrasto armonioso tra carnagione e capigliatura. È fortemente sconsigliato il nero o il castano scuro per evitare di apparire molto pallide e dall'aspetto malaticcio.

Continua la lettura
58

Un incarnato rosato ed occhi nocciola si sposano con un colore marrone, ramato o meglio un mogano. Se siete delle rosse naturali, ravvivate il tono, con riflessi trendy. Evitate assolutamente il nero che scava i lineamenti ed impallidisce. Una carnagione scura predilige tonalità sul bruno ed il nero.

68

Fortemente sconsigliato il biondo per evitare un effetto decisamente non naturale. Se proprio si vuole dare un po' di luce al volto, si possono realizzare delle meches chiare o dei riflessi, a patto che si mantenga la base scura. Quelle appena descritte sono delle linee guida generali, ma per un consiglio più specifico e personale è opportuno il parere del vostro parrucchiere di fiducia oppure effettuare qualche prova virtuale.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non discostatevi eccessivamente dal vostro colore naturale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Capelli: come scegliere la giusta tonalità di biondo

Sei attratta dall'idea di cambiare un po' il tuo look e vorresti scegliere un nuovo colore di capelli? O vuoi semplicemente rinnovare la tonalità della tua chioma? Non è così difficile accontentare le tue voglie capricciose, che passano dal nero più...
Capelli

Come scegliere lo shatush

La moda dello shatush negli ultimi tempi, spopola soprattutto tra i vip e i personaggi dello spettacolo che hanno lanciato questa nuova tendenza trandy. Lo shatush, consiste nella decolorazione delle punte dei capelli, che può anche partire da metà...
Capelli

Consigli per la scelta dello shatush

Spesso capita che per cercare di esorcizzare un momento no, o semplicemente per dare un taglio alla monotonia di tutti i giorni, le nostre intenzioni ricadano sulla scelta di un nuovo tatuaggio, di un piercing, o magari di un nuovo taglio di capelli....
Capelli

Come scegliere il tono dell'hennè

L'henné è una tintura naturale molto utilizzata, fin dai tempi antichi, dalle donne e soprattutto da chi ha la necessità di tingere i capelli senza utilizzare prodotti chimici talvolta dannosi. Infatti, tinture chimiche, in special modo se a base di...
Capelli

Capelli: come scegliere la giusta tonalità di rosso

Fra le tonalità di capelli più difficili da portare ci sono senza dubbio il nero e il rosso: se infatti il biondo e il castano sono delle nuance che stanno bene più o meno a tutte, i colori che abbiamo appena detto hanno la necessità di sposarsi perfettamente...
Capelli

Come scegliere il colore dei capelli

I capelli son sicuramente una parte fondamentale del proprio corpo che non solo ci valorizza ma che ci rende al contempo unici e speciali. Innumerevoli sono infatti le acconciature che si possono applicare e i tagli che possono essere eseguiti per avere...
Capelli

Capelli: come scegliere la tonalità di biondo

In questa semplice ed esauriente guida andremo ad esaminare come è possibile scegliere la tonalità di biondo dei propri capelli. Questo colore di capelli è da sempre molto apprezzato. Da diversi studi, infatti, è stato dimostrato che chi possiede...
Capelli

Come fare i capelli bronde

Il termine bronde deriva dall'inglese che significa marrone e biondo. Ma con il termine marrone ovviamente per i capelli si intende il castano. Infatti si usano i termini inglesi brown e blonde che uniti fatto il termine, e quindi il colore, bronde. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.