Come scegliere i sali da bagno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ecco un articolo veramente utile ed anche molto interessante, attraverso il cui aiuto, potremo imparare come poter scegliere modi, i sali da bagno, in maniera tale, da poterli utilizzare quando ne avremo veramente bisogno. I sali da bagno son vendibili di diverse fragranze, colori naturali, dimensioni e di svariate forme. Per fare un bagno rilassante con i sali, soprattutto marini, è importante saper scegliere quelli giusti. Per questo motivo, spieghiamo le differenze tra la vasta selezione di sali da bagno a disposizione, sia per uso personale che per eleganti e raffinati regali.

26

Occorrente

  • sali da bagno
36

Il sale marino è il migliore perché ricco di proprietà terapeutiche e l'aggiunta in una vasca da bagno, può stimolare la circolazione, alleviare crampi muscolari e rigidità delle articolazioni, lenire le sofferenze dell'artrite, il mal di schiena e togliere la stanchezza da gambe e piedi. Inoltre il sale marino, aiuta a purificare e disintossicare il più grande organo del corpo, vale a dire la pelle.

46

In questa guida ci soffermiamo su tre tipi di sali, che abbiamo scelto e suddiviso per diverse aree geografiche e per tipologia. Parliamo infatti di quello dell'Atlantico, hawaiano e indiano.
I sali marini dell'Atlantico sono di colore bianco, hanno in aggiunta diversi coloranti e profumi, e generalmente sono disponibili a forma di chicchi di grano. Questo tipo di sale dona la sensazione di freschezza simile a quella di fare il bagno nel mare, ed è particolarmente indicato per la cellulite. Il sale da bagno hawaiano invece è di colore rosso, perché ricavato da un'argilla di origine vulcanica (Alae), che si forma allo stato naturale in grandi quantità. L'utilizzo è particolarmente indicato per rilassare i muscoli, eliminare le tossine dal corpo accumulate dopo una giornata di lavoro ed è ideale per la pelle grassa. L'uso consiste nel mescolarlo con altri sali da bagno bianchi per un combinazione ottimale, in modo da renderli attraenti anche dal punto di vista estetico soprattutto in occasione di un regalo.

Continua la lettura
56

Il sale indiano è conosciuto generalmente come nero, ma in realtà non è di questo colore; infatti, analizzandolo bene, lo si può definire un grigio rosato. Questo tipo di sale è molto popolare in Giappone ma anche in Europa, per una vasta gamma di applicazioni, tra cui infezioni della pelle, infiammazioni, problemi circolatori e per pelle spenta ed avvizzita. Si tratta di un sale di origine sulfurea che si trova in natura allo stato grezzo ed opportunamente lavorato con l'aggiunta di alcuni profumi, diventa l'ideale per i classici massaggi ayurvedici e per sedute rilassanti di aromaterapia.
Saper scegliere i sali sarà per noi veramente utile ed anche molto comodo per la salute della nostra pelle, che di certo ringrazierà!
Buon divertimento durante la scelta del vostro sale da bagno preferito!
Ricordiamoci sempre che i sali minerali fanno veramente bene alla nostra pelle, che nutrirà in profondità le nostre cellule e la renderà unica e veramente morbida!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper scegliere i sali da bagno è una cosa utile per il benessere del nostro fisico e della nostra pelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Argento indiano: consigli per la lucidatura

Se abbiamo anelli e braccialetti realizzati con argento indiano, la procedura per la lucidatura è diversa rispetto a quello tradizionale di tipo europeo; infatti, si tratta di una produzione con una bassa percentuale di argento, e di conseguenza gli...
Make Up

Come truccarsi da indiano

Anche in un periodo diverso dal Carnevale può capitare di essere invitati af una festa in maschera, ragion per cui si rende necessario travestirsi da qualche personaggio preferito. Fin da bambini il trucco ed il travestimento si trasformano in esperienze...
Cura del Corpo

Come curare il viso con l'olio indiano

L'olio indiano è un olio vegetale che viene impiegato per effettuare una profonda pulizia del viso; in particolare, il suo utilizzo è consigliato per le persone che presentano punti neri. La sua efficacia è dovuta, principalmente, alla sua grande fluidità...
Capelli

Come rendere i capelli più belli con un massaggio indiano

Questa guida è utile per chi ha capelli sfibrati, poco nutriti e che desidera rivitalizzarli. Attraverso pochi e semplici step s'imparerà la tecnica del massaggio indiano alla testa. I benefici sono tanti: prima di tutto si percepirà un piacevole senso...
Capelli

Come fare il massaggio indiano alla testa

La parola Ayurveda deriva dal sanscrito e significa "Scienza della vita". Si tratta di un antico sistema di medicina indiana, molto efficace e sempre attuale, che considera fondamentale nel sistema di guarigione e di cura l'armonia tra corpo, mente e...
Make Up

Come applicare il kajal indiano

Il kajal indiano è un prodotto molto diffuso e utilizzato dalle donne orientali. Questo è un cosmetico per occhi che si presenta sotto forma di polvere da applicare lungo la rima interna dell'occhio, con lo scopo di dare profondità allo sguardo e...
Make Up

Come decorare le mani in stile indiano

L'arte di decorare le mani in stile indiano è molto antica. Si chiama Mehendi e il pigmento che permette la colorazione è l'hennè. Si tratta di una bellissima forma d'arte diffusissima nel continente asiatico e particolarmente nelle isole Fiji. Il...
Moda

Come vestirsi per una festa hawaiana

La festa hawaiana costituisce un momento di puro divertimento sia per gli uomini che per le donne, anche grazie all'abbigliamento che decidono di indossare. Infatti, essi esibiscono i loro corpi sinuosi con bellezza e flessuosità, coprendosi con stralci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.