Come sbiancare la lana

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tutti quanti siamo soliti utilizzare maglioni di lana durante i periodi più freddi, ma molto spesso con l'uso frequente la lana si puo' deteriorare. La lana è una fibra molto utilizzata nei periodi più freddi dell'anno, e i lavaggi frequenti possono provocarne usura ed ingiallimento. A riguardo di quest'ultimo, che può avvenire anche in modo naturale, ci sono alcune tecniche da adottare, per cui ecco una guida con alcuni consigli su come sbiancare la lana. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti in merito che vi aiuteranno nel processo più velocemente.

25

Occorrente

  • Limone
  • Acqua ossigenata
  • Cenere
  • Sapone di Marsiglia
  • Candeggina
35

Utilizzare il limone

Il limone è un ottimo sbiancante naturale per la lana, e quindi possiamo aggiungerlo in un recipiente con acqua fredda. In alternativa al limone si può usare l'acqua ossigenata, cambiando però le dosi; infatti, un cucchiaio di acqua ossigenata per tre litri d'acqua, rappresenta la miscela ideale per ottenere un eccellente sbiancante. Anche il latte può essere un valido alleato, se unito a qualche goccia di acqua ossigenata. Non meno utile è l'acqua di cottura della pasta, in special modo quella del riso e degli spinaci alla quale si può sempre aggiungere qualche goccia di acqua ossigenata per incrementare l'effetto sbiancante. Aggiungere un sacchetto di cenere durante il lavaggio in lavatrice, è un altro valido aiuto per il candeggio.

45

Utilizzare la candegina

Se proprio non si riesce a rinunciare alla candeggina, è importante ricordare che il capo non può restare a contatto con questo prodotto a lungo, per cui l'indumento bisogna immergerlo in acqua tiepida a cui si aggiunge poca candeggina, facendo agire la miscela per non più di cinque minuti, e poi è necessario strofinare delicatamente prima di provvedere al risciacquo. Dopo aver scelto la miscela per il vostro lavaggio, ricordate di immergere completamente il capo nella soluzione senza formare pieghe, quindi scegliete un contenitore abbastanza capiente che permetta di tenerlo disteso. Tenetelo in ammollo tutta una notte se è possibile, e sciacquate il capo accuratamente con abbondante acqua, e preparate un nuovo ammollo con sapone di Marsiglia o balsamo, per mantenerne l'elasticità delle fibre. Sostituire l'acqua corrente con l'acqua piovana, comporterà inoltre morbidezza e risparmio, ed inoltre stendere il capo in una zona ombrata aiuta a prevenirne l'ingiallimento.

Continua la lettura
55

Asciugare la lana

Dopo aver sbiancato la lana, per preservarla in buone condizioni, bisogna innanzitutto asciugarla bene evitando però il contatto diretto sia al calore del ferro da stiro, che ai raggi del sole; infatti, entrambe le tecniche non farebbero altro che ingiallirla di nuovo. Nel primo caso, conviene utilizzare un foulard di seta da interporre tra il ferro stesso e lana, mentre nel secondo il colore del sole è sufficiente per asciugarla, specie se la giornata è abbastanza calda.
Sbiancare la lana è un processo molto delicato che richiede attenzione e cura, in quanto si potrebbe rischiare di rovinare il capo più del dovuto. I consigli di questa guida vi aiuteranno certamente a svolgere il compito nella maniera migliore possibile, evitando qualche errore.
Vi auguro quindi buon lavoro.
A presto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come sbiancare i denti finti

Oggi la maggior parte delle protesi dentali sono così realistiche che nessuno veramente sa che si possiede una dentiera o soltanto alcuni denti finti. Tuttavia, molte persone che hanno appena ottenuto la protesi, si preoccupano pensando a come fare quando...
Cura del Corpo

5 metodi naturali per sbiancare i denti

I denti sono una parte fondamentale del corpo umano. Tendiamo spesso a dimenticare la loro importanza (sia funzionale per poter masticare bene, sia estetica per poter sfoggiare un sorriso smagliante) o a darne per scontato la loro presenza ed è possibile...
Cura del Corpo

Come sbiancare i denti con il bicarbonato

Il bicarbonato di sodio è l'elemento principale contenuto nei dentifrici adatti a sbiancare i denti. Esso è molto indicato per rimuovere macchie e imperfezioni varie dallo smalto dentale, e la sua facile reperibilità sul mercato, lo rende un ingrediente...
Moda

Come sbiancare l'ecopelle bianca

L'ecopelle negli ultimi anni si è pian piano infiltrata negli arredamenti di tutti noi; la diffusione di questo materiale è dovuto soprattutto al fatto di essere abbastanza economico, ecologico e soprattutto di non richiedere una manutenzione particolare....
Cura del Corpo

Come sbiancare i denti sensibili

La pulizia dei Denti è un'abitudine molto importante. Spesso succede che pur pulendoli regolarmente, questi non risultano abbastanza bianchi. Ovviamente il motivo di questa colorazione dipende da alcuni fattori che danneggiano il colore naturale dello...
Cura del Corpo

Come fare uno scrub per sbiancare le unghia

Bisogna dire che avere delle mani perfettamente curate è un aspetto importante del nostro corpo, in quanto simbolo di ordine e di cura di sé stessi. Pressotersi con delle belle mani sicuramente dona un buon fascino alla propria personalità. Un aspetto...
Prodotti di Bellezza

Come sbiancare i denti in modo naturale

Nella società odierna, l'aspetto che si ha è un fattore di primaria importanza. Ad esempio, non c'è niente di più bello di avere un volto illuminato da una bella fila di denti bianchi. Alimenti che assumiamo quotidianamente possono danneggiare la...
Cura del Corpo

Come sbiancare velocemente la pelle

Fin dall'antichità, la pelle chiara è stata considerata un sinonimo di "bellezza", "purezza" e addirittura "ricchezza". Le donne della Roma Antica erano solite ripararsi dal sole utilizzando un ombrellino, in modo tale da mantenere bianca la loro pelle....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.