Come sbiancare i denti con il bicarbonato

di Giuliana Baietti difficoltà: media

Come sbiancare i denti con il bicarbonato Il bicarbonato di sodio è l'elemento principale contenuto nei dentifrici adatti a sbiancare i denti. Esso è molto indicato per rimuovere macchie e imperfezioni varie dallo smalto dentale, e la sua facile reperibilità sul mercato, lo rende un ingrediente molto ricercato per restituire lucentezza e biancore al nostro sorriso. Vediamo quindi di seguito alcuni consigli su come sbiancare i denti in modo del tutto naturale.

Assicurati di avere a portata di mano: una ciotola in vetro bicarbonato prezzemolo fresco succo di limone

1 Come sbiancare i denti con il bicarbonato Prendiamo un piccolo contenitore in vetro, una ciotola di piccole dimensioni è sicuramente la più adatta per il nostro scopo. Passiamola velocemente sotto l'acqua calda in maniera da eliminare eventuali residui di polvere. Senza asciugarla aggiungiamo al suo interno un cucchiaino abbondante di bicarbonato. Aggiungiamo goccia a goccia, dell'acqua mescolando con un cucchiaino. Continuiamo fino a quando non otteniamo una pasta omogenea. Quando il composto è pronto utilizziamo insieme allo spazzolino con se fosse un normale dentifricio. Spazzoliamo accuratamente tutta l'arcata dentale passando accuratamente ovunque. Al termine della pulizia provvediamo al risciacquo con acqua fresca.

2 Come sbiancare i denti con il bicarbonato Prendiamo qualche foglia di prezzemolo fresco, provvediamo a triturarlo finemente. Mettiamo il trito ottenuto all'interno di una ciotola in vetro. Aggiungiamo ora un cucchiaino di bicarbonato, mescoliamo accuratamente fino a quando i due ingredienti non si sono completamente amalgamati fra loro. Utilizziamo ora il composto per la pulizia dei denti. Questa mistura ha una doppia utilità, la prima grazie al prezzemolo, è in grado di pulire a fondo i denti e deodorare l'alito, la seconda grazie all'azione del bicarbonato è in grado di sbiancarli.

Continua la lettura

3 Come sbiancare i denti con il bicarbonato Continuiamo con i suggerimenti e vediamo il terzo metodo per avere sempre denti bianchi e perfettamente puliti.  Prendiamo un limone, strizziamolo accuratamente e raccogliamo il succo all'interno di una ciotola in vetro.  Approfondimento Come sbiancare i denti sensibili (clicca qui) Intingiamo in esso lo spazzolino e provvediamo alla pulizia dei denti in modo del tutto normale.  Cerchiamo di trattenere il succo in bocca per qualche minuto prima di espellerlo definitivamente.  In un bicchiere versiamo acqua tiepida, aggiungiamo al suo interno un cucchiaino di bicarbonato, mescoliamo fino a quando la polvere non si è completamente sciolta.  Utilizziamo questa miscela come se fosse un collutorio.  Terminato anche questa operazione provvediamo a sciacquare la bocca con acqua fresca.. 

I 3 migliori scrub da fare in casa Come creare un dentifricio fai da te Come realizzare un dentifricio ecologico Come preparare la lozione rivitalizzante per i capelli

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili