Come riparare le cerniere degli occhiali

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Gli occhiali sono sempre indispensabili sia se si tratta di proteggere gli occhi dai raggi ultravioletti del sole che per la vista, e quindi se si rompono bisogna immediatamente provvedere alla riparazione. A tale proposito in questa guida ci preoccupiamo di fornire alcuni consigli utili su come riparare le cerniere degli quando presentano problemi di ancoraggio alla montatura.

25

Occorrente

  • Lima
  • Cacciavite piccolo
  • Nuovo perno
  • Nuova cerniera
  • Tronchesina
  • Punzone a punta piatta
  • Colla epossidica
  • Piastrina di ottone
35

Per prima cosa bisogna asportare la parte di cerniera collegata all'astina non più funzionante e per farlo dovrai limare la testa ribattuta del perno che attraversa l'astina e che blocca la piastra. Ora, quando la ribaditura del perno è completamente spianata, si deve inserire un cacciavite piccolo sotto la piastra e far leva fino ad asportarla.

45

A questo punto, puoi estrarre il perno, dopo averne alzato la testa, spingendolo dalla parte opposta. Inoltre, bisogna assicurarsi che l'asta non si sia venata per l'usura. Una volta eseguita questa fase, si deve inserire il nuovo perno nella sede. Esistono perni semplici o doppi, quindi bisogna scegliere ed utilizzare uno che si adatti al foro preesistente sull'astina. Una volta fatto, si inserisce la nuova cerniera, con tutta le calma e l'attenzione doverosa e con l'assoluta certezza che sia perfettamente uguale a quella tolta, sulla parte di perno che fuoriesce all'interno. A questo punto, con una tronchesina, bisogna tagliare a filo la parte di gambo o di gambi del perno che fuoriesce attraverso la piastra. Adesso puoi procedere, mediante un punzone a punta piatta, e ribadisci il gambo (o i gambi a seconda del caso) del perno in modo da schiacciarlo e quindi bloccare la piastra contro la cerniera. Quando anche questa operazione sarà portata fruttuosamente a termine, bisogna ravvivare il filetto della cerniera posta sull'astina usando un maschio di diametro opportuno.

Continua la lettura
55

In ultimo, puoi completare il montaggio, facendo costantemente attenzione alle lievi imperfezioni e sbavature che si possono esser create durante il meticoloso procedimento. Se tuttavia nella parte dove alloggiano le cerniere noti che i fori di ancoraggio sono eccessivamente dilatati o addirittura spaccati, prima di procedere con il montaggio delle nuove come sopra abbiamo descritto, è necessario rimediare all'inconveniente. Per ottimizzare il risultato puoi dunque usare della colla epossidica, oppure un ferro rovente per chiudere il foro. Un altro tipo di intervento atto a massimizzare il risultato è invece quello di applicare sempre con la colla epossidica una piastrina di ottone ben sagomata, e opportunamente forata, in modo da poter far passare i perni e garantire un'ottima tenuta alle nuove cerniere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare dei gioielli da vecchie cerniere

Navigando nel web, ci si accorge della vasta produzione di monili alternativi, prodotti con i mezzi e gli oggetti più disparati, spendendo poco o talvolta, proprio nulla e ricavando dei gioielli veramente molto piacevoli. Creare dei gioielli adottando...
Accessori

Come trattare gli occhiali

Gli occhiali sono un accessorio indispensabile per ognuno di noi. Sia che parliamo dei grandi, sia che parliamo dei bambini, oggi, gli occhiali, sono molto essenziali. Non solo li usiamo perché abbiamo qualche difficoltà nella vista ma anche per il...
Accessori

Come riparare aste e lenti degli occhiali

Gli occhiali sono una sorta di "protesi" con un utilizzo abbastanza elevato. La montatura degli occhiali è costituita da due lenti, ossia da 2 asticelle che consentono di mantenerli ben saldi all'orecchio. Esistono due tipologie differenti di lenti,...
Accessori

Come realizzare un braccialetto con una cerniera lampo

Anche voi siete grandi fan degli accessori e, soprattutto, del crearveli soli, spendendo poco e usando materiali di scarto? Questa guida fa al caso vostro, vi spiegherò come realizzare un braccialetto molto trendy. Un accessorio moda unico e originale,...
Accessori

Come realizzare una borsa fatta a mano

Le borse, si sa, sono le migliori amiche delle donne, senza le quali sarebbero perdute. In commercio ne esistono di tutti i colori e modelli, che soddisfano le esigenze di chiunque, ma non sempre è possibile trovare quel che si cerca, per cui a volte...
Accessori

Occhiali da sole e da vista: come pulirli

Molti di noi usano portare occhiali. Chi per necessità in caso di difetti della vista, ad esempio, o per puro gusto estetico. Poi ci sono gli occhiali da sole, bellissimi e fondamentali in estate per proteggere i nostri occhi dal sole forte. In entrambi...
Accessori

Errori da evitare nella pulizia degli occhiali

Molte persone, sia in giovane che in tarda età, sono costrette ad utilizzare degli occhiali da vista per correggere dei difetti visivi di varia tipologia. Non dimentichiamo però che gli occhiali sono divenuti un valido strumento per difendere gli occhi...
Accessori

Come scegliere la montatura degli occhiali

Troppa scelta può rendere difficile prendere una decisione: un buon paio di occhiali è un investimento importante. Dopotutto, si indossano per molto tempo. Ancora più importante: gli occhiali influiscono sull’aspetto. Oggi, i produttori di occhiali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.