Come ridare vita ad un vecchio pantalone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ogni anno centinaia di tonnellate di indumenti usati finisce in discarica, andandole a riempire ulteriormente. La maggior parte dei materiali con cui sono realizzati sono riciclabili, per cui ogni capo d'abbigliamento può essere utilizzato per diversi scopi. I pantaloni, soprattutto i vecchi jeans, possono essere indossati nuovamente apportando delle piccole modifiche; oggi, infatti, è facile vedere in vendita nei negozi pantaloni strappati e laceri, i quali vanno molto di moda. Quindi, si possono benissimamente evitare di comprarli, riciclando quelli già in possesso. Vediamo allora come ridare vita ad un vecchio pantalone.

26

Occorrente

  • ritagli di tessuti colorati e/o con disegni
  • forbice
  • macchina da cucire
  • pantaloni vecchi
  • perline e vecchi bijoux
36

Se il pantalone è strappato, possiamo rimetterlo a nuovo con la tecnica del patchwork, utilizzando ritagli di stoffa colorati. Posizioniamoli sul pantalone in modo da coprire eventuali macchie o strappi, cercando di creare dei motivi geometrici di nostro gusto. Stabilita la forma e dimensione dei ritagli, passiamo con la macchina da cucire i bordi di ciascuno con lo zig-zag e un filo colorato dello stesso tono del ritaglio. Rovesciamo ora il pantalone e cuciamo ogni ritaglio sempre a macchina con un punto piccolo. Possiamo usare un filo di un colore che stacchi o che si intoni al ritaglio, a seconda dell'effetto che intendiamo conferire.

46

Se però vogliamo dare una vita davvero nuova al nostro amato pantalone, possiamo sbizzarrirci con un' infinità di soluzioni tutte divertenti. Con delle striscioline di jeans, ma anche di altri pantaloni, si possono creare degli originali bracciali. Tagliamone un paio di larghezza di circa 2 cm., anche di più se vogliamo un bracciale a fascia. Per evitare che i bordi si sfilaccino, rifininiamoli a zig-zag oppure cuciamoli piegandone una parte verso l'interno. Iniziamo ora a decorarli secondo il tuo estro, utilizzando perline di vecchi bijoux, paillettes o ricamandoci sopra dei motivi floreali.

Continua la lettura
56

Possiamo anche creare una romantica borsa per l'estate, che non è mai fuori moda. Pizzi, nastrini e roselline di stoffa sono solo alcuni dei modi di personalizzarla. Una fonte inesauribile per questo genere di materiali sono le bomboniere, dalle quali potete ricavare tulle, striscie di raso e fiorellini. Per i manici si possono usare, anche in questo caso, quelli di altre borse o, molto belli, quelli di osso tipicamente estivi. Infine, le tasche dei nostri pantaloni possono diventare delle presine per la cucina opportunamente imbottite con del tessuto isolante e successivamente foderate.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • lava la stoffa per evitare che rimpicciolisca in seguito formando grinze

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come realizzare un pantalone da pigiama

Se il pantalone di un pigiama è troppo largo o troppo stretto, oppure desiderate semplicemente crearne uno adatto alle vostre esigenze, con questa guida potrete realizzare un comodo pantalone in maniera molto semplice con un minimo di conoscenza dell'argomento....
Moda

Come abbinare un pantalone glicine in inverno

L'abbigliamento di un uomo e di una donna, deve sempre essere ben curato e ricercato. Ogni capo elegante, casual o sportivo, comprende una vasta gamma di colori che necessariamente devono essere abbinati in in maniera adeguata e consona per non risultare...
Moda

Come abbinare un pantalone panna in inverno

Anche se all'esterno fa abbastanza freddo e la neve oppure la pioggia vi buttano giù di morale, non dovrete farvi bloccare dal pessimo tempo atmosferico: al contrario, la scelta esatta sarà proprio quella di sfruttare anche la stagione non calda per...
Moda

Come abbinare un pantalone rosa in inverno

Stare dietro alla moda non è sicuramente un compito facile ne per gli uomini ne per le donne. Alcuni capi passano di moda e poi ritornano, altri invece rimangono sempre un simbolo di eleganza e di gusto. Anche per quanto riguarda i colori, bisogna stare...
Moda

Come abbinare dei pantaloni smoking

Siete stati invitati a un evento e l'occasione richiede un abbigliamento semi-formale, ma non sapete regolarvi e trovare la giusta via di mezzo tra casual e elegante? Niente paura, non è necessario esagerare con l'eleganza e rispolverare il vostro abito...
Moda

5 outfit con i pantaloni a vita alta

Cambiano le tendenza e la moda fa un passo indietro. Riproponendo i pantaloni a vita alta. È l'idea più della stagione. E compare a posto dei tanto amati modelli a vita bassa. La moda si diverte spesso ad alternare i modelli, ma sembrava far ritardare...
Moda

Come abbinare i pantaloni di lino

Con l'arrivo della bella stagione e del caldo, torna spontanea l'esigenza di un abbigliamento che possa coniugare l'eleganza, "l'essere trendy e alla moda", con una tipologia di tessuto che ci mantenga freschi e che ci permetta di sentirci a nostro agio,...
Moda

Come abbinare i pantaloni fiorati stile capri

Un modello di pantalone molto femminile che non passerà mai di moda è il pantalone stile Capri di forma aderente con lunghezza fino alla caviglia. Può essere di taglio sportivo se confezionato con tessuto di jeans elasticizzato, oppure può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.