Come rendere un jeans anni '90

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il jeans, intramontabile trend di ogni stagione e indiscusso must have di ciascun guardaroba, può essere reinventato in base alle tendenze in corso, che vedono tornare inesorabilmente alla ribalta pantaloni in tessuto denim sfrangiati e logori, tipici degli anni '90. Un ritorno, insomma, del jeans dal taglio boyfriend e dall'aspetto vissuto, che costituisce uno dei capi di abbigliamento caratteristici dello stile grunge, dove comodità e minimalismo sono le componenti principali. Se anche voi non sapete proprio resistere al fascino del denim logoro ma non intendete spendere cifre esorbitanti per il suo acquisto, potrete provvedere voi stessi a dare una nuova vita ad un vecchio paio di jeans mediante le pratiche indicazioni della guida seguente. Proseguite nella lettura, dunque, per scoprire come rendere un jeans anni '90 da indossare con camice rosse a quadretti rigorosamente di flanella.

25

Occorrente

  • Jeans
  • Forbici
  • Coltello seghettato
  • Carta vetrata
  • Grattugia
  • Lama d'acciaio
  • Gesso da sarta
  • Fogli di giornale
  • Prodotto candeggiante
35

Prediligete jeans piuttosto larghi, consunti e un po' sbiaditi che meglio si prestano ad essere lavorati secondo lo stile grunge. Munitevi, quindi, di un paio di forbici e di un coltello seghettato per effettuare i tagli, mentre per un look sfilacciato ricorrete ad una comune grattugia, lana d'acciaio e carta vetrata. Distendete per bene il denim su una superficie piana, individuate i punti che desiderate usurare e segnateli con un gessetto da sarta. A questo punto, iniziate a lavorare l'area evidenziata con uno strumento abrasivo in modo da assottigliare e allentare le fibre del tessuto. Ciò consentirà di rendere più facili e veloci le successive operazioni di taglio.

45

Una volta che il tessuto risulterà abbastanza ammorbidito, infilate dei fogli di giornale in corrispondenza delle parti da tagliare, in modo da non danneggiare il retro del jeans. Intervenite, quindi, sui punti che avete evidenziato in precedenza ed effettuate dei piccoli tagli trasversali con un paio di forbici o un coltello a lama affilata. Sfilacciate e disfate leggermente l'interno di ciascun taglio, tirando i fili con le dita. Proseguite con molta pazienza tali operazioni fino ad ottenere un effetto logoro e sfrangiato che possa soddisfarvi pienamente.

Continua la lettura
55

Per un paio di jeans in perfetto stile anni '90, potrete rendere il tessuto ancora più slavato così da conferire al capo il tipico aspetto vissuto. Un ottimo metodo consiste nel lavare il jeans, immergendolo in una soluzione di acqua calda unita ad un prodotto candeggiante e lasciando in ammollo per almeno un paio d'ore, in base al grado di scolorimento che intendete ottenere. Dopodiché, per rendere meno uniforme la slavatura, potreste creare delle striature strofinando sul tessuto una comune spazzola a setole morbide. Se il risultato vi entusiasma, procedete lasciando asciugare il jeans al sole. A questo punto, non vi resta che indossare il vostro denim alla moda, rigorosamente in stile grunge.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come realizzare un trucco grunge anni '90

Certe mode ritornano sempre a galla! È il caso del mak-up che tanto andava di moda negli anni 90', trucchi scuri su occhi e labbra, spesso sbavati, tanto da risultare sempre poco curati. È se nel corso del tempo è stato criticato, ora il trucco grunge...
Moda

5 modi originali di abbinare i jeans strappati

I jeans strappati, anche detti ripped jeans, sono la tendenza della stagione. Si trovano in tutti i negozi, sulle copertine delle riviste più prestigiose e addosso alle modelle più amate. Il loro look usato e stropicciato, caratterizzato da tagli e...
Moda

Come abbinare un vestito a fiori

Per un capo sempre alla moda, le trame a fiori, sono le stoffe perfette. Negli anni possono variare nella dimensione del fiore stampato, ma se non si eccede nella scelta, ci si ritrova un alleato nell'armadio. Un vestito a fiori rappresenta il capo di...
Accessori

Come realizzare un bracciale Denim

Il Denim è un tipo di tessuto che si utilizza per realizzare jeans e altri pantaloni casual amatissimi da grandi e piccoli. Se dunque in casa abbiamo qualche vecchio capo di questo tessuto ed intendiamo disfarcene, possiamo sfruttarlo per creare alcuni...
Moda

Come abbinare un giubbino jeans

Il denim è uno dei tessuti più in voga e sempre presente negli armadi di uomini e donne di tutte le età. Oltre ai classici jeans, uno dei capi d'abbigliamento più versatili in quanto i diversi tagli disponibili si adattano davvero ad ogni fisicità,...
Moda

Come abbinare i jeans

Avere almeno un pantalone di jeans nell’armadio è davvero d’obbligo; è il capo di abbigliamento più semplice, che risolve moltissimi look soprattutto da giorno ma anche da sera, è un evergreen, qualcosa che fondamentalmente non passa mai di moda....
Moda

Come valutare se un jeans è di qualità

Indiscusso e immancabile protagonista del guardaroba femminile e trend senza tempo, il jeans è indubbiamente tra i capi più apprezzati per versatilità ed estrema praticità. La sua comodità, infatti, lo rende particolarmente adatto ad occasioni ordinarie...
Moda

Come abbinare una camicia jeans da uomo

La camicia di jeans da uomo rappresenta da sempre un "must have" della moda maschile. La camicia jeans è un capo che non è mai passato di moda. Chi non ricorda quelle indossate dagli attori più famosi nei film western americani? Forse proprio perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.