Come recuperare la bigiotteria rotta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato di danneggiare un braccialetto, una collana, un orecchino di bigiotteria. Questi piccoli articoli non preziosi possono rovinarsi o perdere qualche pietra o gemma. Cosa fare se la nostra bigiotteria si rompe? Generalmente, in questi casi, tendiamo a gettar via i nostri accessori danneggiati per acquistarne di nuovi, spendendo però cifre elevate. In alternativa, potremo cercare di sistemare i nostri oggetti di bigiotteria con le nostre mani e per farlo potremo seguire le varie guide presenti su internet. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a recuperare la nostra bigiotteria rotta.

26

Occorrente

  • pazienza, filo, pinzette, filo metallico
36

Quando la nostra bigiotteria si rovina, non buttiamola immediatamente. Recuperiamo tutte quelle parti ancora buone che potrebbero esserci utili. Se un orecchino perde un charm, possiamo sostituirlo con una perla, una pietrina, una conchiglia, così gli doneremo nuova vita. Una perlina di una collana rotta può diventare un orecchino o un ciondolo. Recuperare la bigiotteria rotta diventerà così un lavoro creativo. Se una collana ha la chiusura rotta, possiamo cambiarla da soli, con pochi gesti e senza spendere nulla. Anche un braccialetto, se rotto, possiamo recuperarlo con i pezzi di altra bigiotteria. Possiamo dar libero sfogo alla nostra fantasia, assemblando parti di più collane, bracciali, orecchini.

46

Realizzare un braccialetto con dei ciondoli può essere una cosa semplice. Prendiamo un vecchio braccialetto a catena, i ciondoli possiamo ricavarli dai pendenti di vecchi orecchini o da piccoli pezzetti di collane e con un semplice anellino possiamo attaccarli al nostro bracciale.
Se una collana si spezza possiamo ricavarne un bracciale, altrimenti possiamo aggiungere altri pezzi e creare una nuova collana, o un girocollo.

Continua la lettura
56

Se vogliamo possiamo andare in giro per mercatini o acquistare online altro materiale e minuteria. I nuovi oggetti, aggiunti ai nostri, ci daranno una scelta più ampia per realizzare i nostri accessori. Con il materiale sfuso di minuteria potremo recuperare molta bigiotteria rotta, acquistando pezzi mirati.
Una collana di perle (sintetiche o in vetro) può costituire un prezioso aiuto per dare a un bracciale o a degli orecchini nuovi colori e forme.

66

Perché gettare via qualcosa che non ci piace più? Proviamo a renderlo più attuale o vintage. Basta qualche aggiunta o togliere qualche maglia rovinata. Renderemo un vecchio accessorio "nuovo". Magari possiamo aggiungere un colore su tono o nettamente in contrasto, a seconda dell'effetto che vogliamo ottenere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Le migliori perline per collane a tre fili

Di questi tempi la bigiotteria artigianale è sempre molto apprezzata dalle ragazze e dalle bambine che ne rimangono affascinate. Oltre ad essere un ottimo passatempo, intendiamo la creazione di collane e bracciali con perline, è anche un ottimo modo...
Accessori

Consigli per organizzare la bigiotteria

Ogni donna ha un assortimento più o meno ampio di collane, orecchini e altri gioielli da mettere per le occasioni speciali, o da indossare tutti i giorni. Se si tratta di pietre preziose, è sempre buona norma metterle in cassaforte, o comunque in un...
Accessori

Come creare una collana elegante con i cristalli

Nei passaggi successivi di questo tutorial ci occuperemo di aiutarvi a capire in che modo è possibile creare una collana molto elegante, utilizzando dei cristalli. Si sa che i cristalli sono davvero unici nel loro genere, ma soprattutto sono davvero...
Accessori

Come Fare Una Collana con una zip rotta

Quando si dismettono camicie, jeans, pantaloni o qualsiasi altro indumento, è sempre una buona abitudine quella di scucire le zip ed i bottoni e conservarli, perché potrebbero servire per essere riutilizzati, non solo per svolgere la stessa funzione,...
Accessori

Come smaltare gli orecchini di bijoutteria

Come senz'altro sapete, la bijoutteria non comprende soltanto prodotti di ottima qualità, ma talvolta anche un po' meno. Infatti troppo spesso capita che questi monili a contatto con la pelle possono provocare delle infezioni cutanee sia alle orecchie...
Accessori

Come abbinare i gioielli ai vestiti

I gioielli, in bigiotteria o in pietre e metallo preziosi, completano un look personalizzandolo. Come il make up ed il vestiario esprimono il carattere ed il gusto di chi li indossa. Pertanto, vanno selezionati accuratamente ed abbinati ai vestiti d'occasione....
Accessori

Come creare una collana con pezzi di sughero

In una società dove, soprattutto ultimamente, si sta facendo leva sempre di più sul tema del riciclo e del riutilizzo, applicare questi principi anche alla propria vita personale costituisce un primo, piccolo passo per aiutare il nostro pianeta. Ecco...
Accessori

Come realizzare una collana di pietre dure

Giada, onice, diaspro, agata, cristallo di rocca e tante altre possono essere le pietre dure dai colori più disparati, belle da vedere e da comporre in collane o altri accessori. Realizzare una collana di pietre dure è, oltre che divertente, anche un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.