Come realizzare uno shampoo fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il prodotto più utilizzato per la cura e la bellezza dei capelli è senza dubbio lo shampoo. Intorno a questo prodotto gira un vero e proprio business, basta guardare gli scaffali dei negozi per vedere che esistono tantissimi tipi di shampoo, ognuno con caratteristiche specifiche e destinati a usi specifici. Sappiano che i capelli non sono tutti uguali, c'è chi li ha secchi, chi grassi, chi normali oppure tinti. Va da se che ogni tipo di capello avrà bisogno di un tipi diverso di shampoo in grado di detergerlo in modo adeguato senza danneggiarlo. Detto ciò volevamo proporvi una soluzione alternativa ai prodotti esistenti in commercio, ovvero quello di realizzare da voi uno shampoo naturale. Se la cosa vi interessa, continuate a leggere questa guida e scoprirete ciò di cui avrete bisogno e soprattutto come preparare uno shampoo fai da te con le vostre mani.

25

Occorrente

  • 4 cucchiai di polvere di argilla bianca
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 2-3 gocce di olio essenziale al limone
35

Shampoo all'argilla

Il primo shampoo che vi proponiamo è realizzato con l'argilla, un prodotto dalle mille proprietà. Per realizzare lo shampoo, intiepidite l'acqua e versate dentro la polvere di argilla e le gocce di olio essenziale. Mescolate energicamente gli ingredienti o se preferite versate il tutto in un flacone agitandolo energicamente per farli amalgamare e utilizzate subito sui capelli, applicando due volte ed infine sciacquando con abbondante acqua tiepida. Il prodotto appena realizzato va applicato immediatamente e non è possibile conservarlo, ma prepararlo di volta in volta all'occorrenza.

45

Caratteristiche dello shampoo all'argilla

Il perché dell'argilla è dovuto alle sue note proprietà purificanti ed è estremamente indicato per chi ha dei capelli eccessivamente grassi in quanto favorisce l'assorbimento del sebo in eccesso.
L'argilla è infatti un ingrediente spesso utilizzato nella preparazione di cosmetici di vario tipo come maschere, scrub, creme per il corpo, creme per il viso e nel caso specifico per la preparazione di vari tipi di shampoo, vista la sua particolare composizione chimica riequilibrante e remineralizzante.

Continua la lettura
55

Shampoo con farina di ceci

Passiamo ora ad un altro tipo di shampoo, quello realizzato con un ingrediente un po' particolare: la farina di ceci. Prendete un recipiente e mescolate 1 cucchiaio di farina di ceci con 250 ml di acqua e 2 cucchiai di aceto, fino ad ottenere un impasto cremoso ed omogeneo. A piacere si può aggiungere qualche goccia del vostro olio essenziale preferito. Ricordate sempre che dopo un buono shampoo bisogna applicare un balsamo appropriato con buoni ingredienti e specifico per il vostro tipo di cuoio capelluto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

5 benefici dell'argilla per la pelle

L'argilla è una sostanza minerale dalle molteplici proprietà benefiche. Utilizzata già nell'antichità come rimedio antisettico e cicatrizzante, l'argilla è ricca di silice, alluminio, ferro, magnesio e calcio. Viste le sue innumerevoli proprietà,...
Prodotti di Bellezza

Come fare una crema per il viso all'argilla bianca e olio di mandorle

L'argilla è utilizzata sin dai tempi degli antichi romani come rimedio naturale per le piccole affezioni.Oggigiorno se ne fa un uso prettamente cosmetico sfruttandone le innumerevoli proprietà benefiche. L'argilla, infatti, è astringente, purificante...
Cura del Corpo

Guida ai vari tipi di argilla

L'argilla è un minerale naturale utilizzato per la cura della persona. È composto da più elementi chimici, primo tra tutti il silicato di alluminio. A seconda del tipo di elemento che lo costituisce, avrà un colore differente. La denominazione dell'argilla...
Capelli

Come usare l'argilla per i capelli

Possedete dei capelli sciupati, fragili e spenti? Nessun problema, in quanto siete nella pagina web che fa per voi. Numerosi sono i rimedi naturali che è possibile adottare per migliorare la salute del cuoio capelluto. Uno dei più antichi rimedi "fai...
Cura del Corpo

come fare una crema nutriente per il corpo con l'argilla bianca

Dopo aver fatto la doccia o il bagno la pelle va idratata e sopratutto nutrita. Tuttavia, per ottenere dei risultati soddisfacenti occorre scegliere la crema giusta. Spesso ci si affida all'acquisto di creme con componenti poco naturali che con il tempo...
Cura del Corpo

Come avere un corpo perfetto con l'argilla verde

L'argilla verde è un rimedio del tutto naturale dalle molteplici proprietà benefiche grazie alla presenza dei minerali che lo compongono ed è utile per migliorare l'aspetto estetico del corpo, infatti contrasta la cellulite, l'invecchiamento della...
Prodotti di Bellezza

Come fare una saponetta all'argilla

Le proprietà benefiche per la pelle contenute dall'argilla sono molto conosciute. Essendo particolarmente assorbente, infatti, l'argilla è uno dei metodi classicamente utilizzati per combattere problemi estetici come acne e pelle grassa. Usata quotidianamente...
Cura del Corpo

Come creare un peeling per il viso all'argilla

Il peeling è un procedimento che permette di liberare gli strati superficiali dell'epidermide da tossine, impurità e residui oleosi: andrebbe eseguito regolarmente non soltanto in caso di pelle grassa tendente all'acne, ma anche nella normale routine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.