Come realizzare una maschera nutriente al cacao

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nelle stagioni fredde, l'epidermide secca facilmente e con il passare del tempo perde di vigore. Il colorito si spegne, invecchiando pertanto l'aspetto. Per prevenire questi effetti, è bene curare costantemente il viso con prodotti adeguati. Creme idratanti e una maschera settimanale contrastano i segni del tempo. In commercio sono disponibili detergenti industriali di qualità, ma untuosi, con siliconi ed estratti chimici. Optare per una maschera al cacao casalinga nutriente, naturale e molto profumata è certamente buona cosa. Il cioccolato, infatti, ha importanti proprietà benefiche ed idratanti, rinvigorisce la pelle invecchiata e senza tono. Vediamo quindi, nella guida a seguire, come realizzare una maschera nutriente al cacao in casa.

26

Occorrente

  • mezzo cucchiaio di yogurt al naturale ma non magro
  • due o tre gocce di olio alle mandorle dolci
  • mezzo cucchiaio di cacao amaro
  • miele
36

Acquistate il materiale necessario

La maschera al cacao casalinga ha notevoli proprietà benefiche. Il cioccolato contiene infatti antiossidanti, contro i radicali liberi. Pertanto contrasta efficacemente l'invecchiamento cutaneo. È fonte inesauribile di ferro, magnesio, fosforo, potassio, calcio e vitamine del gruppo B. Lo yogurt, invece, riequilibra il pH, lasciando la pelle morbida. Il miele reidrata e nutre la pelle. Infine, l'olio alle mandorle garantisce una protezione naturale.

46

Sciogliete il miele

Per realizzare la maschera al cacao, sciogliete a bagnomaria il miele. Versatelo quindi in un recipiente ampio ed amalgamate on l'olio e lo yogurt. Mescolate energicamente per circa cinque o sei minuti, fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. A questo punto aggiungete il cacao e rimestate per altrettanti minuti. Trasferite successivamente la maschera nutriente all'interno di un contenitore adeguato. Procedete quindi con l'applicazione. Prima di applicare la maschera, rimuovete ogni traccia di eventuale trucco, con una spugnetta ed acqua fredda.

Continua la lettura
56

Applicate la maschera

Distribuite quindi il prodotto su tutto il viso con un pennellino, una spatolina, oppure con i semplici movimenti circolari della mano. Evitate il contorno occhi. Lasciate agire per circa quindici minuti. Attendete pertanto che la maschera al cacao si secchi. Trascorso il tempo indicato, rimuovetela solamente con acqua tiepida, senza utilizzare altri detergenti. Al contrario, infatti, si altererebbero i principi benefici del prodotto. La maschera nutriente al cacao si applica preferibilmente la sera, prima di andare a letto. In questo modo, al mattino il viso apparirà idratato e luminoso. Le cellule si rinnoveranno e l'epidermide troverà un nuovo vigore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come usare le creme idratanti con fattore di protezione UVA

Soprattutto nei mesi più caldi, il proteggere efficacemente la nostra pelle dal sole è un qualcosa di molto importante se vogliamo evitare inutili scottature. In molte sono anche le creme presenti in commercio che ci aiutano a difendere la nostra epidermide...
Cura del Corpo

Come curare i rossori del viso

Ciascuno di noi ha una tipologia diversa di pelle (secca, grassa o sensibile). Coloro che hanno una cute delicata subiscono purtroppo dei rossori, provocati da vari elementi (come i fattori emozionali, i cambi di temperatura, il freddo, i problemi ormonali,...
Cura del Corpo

Come prevenire le zampe di gallina

Questo articolo è dedicato ad un argomento estetico. Le zampe di gallina sono delle rughette che si formano sui lati degli occhi con l'avanzare del tempo. Le donne sono maggiormente soggette alla presenza delle zampe di gallina, o meglio, sono coloro...
Cura del Corpo

10 cattive abitudini che rovinano la pelle

L'epidermide, o meglio conosciuta come pelle, è un'importante protezione che il corpo umano ma anche quello animale frappone tra l'ambiente esterno e l'organismo. Esso oltre a difenderci ha anche il compito di contenere tutto ciò che ci costituisce...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere il latte per il corpo

Prenderci cura della nostra persona è un gesto di vero e proprio amore! Volersi bene è anche coccolare il nostro corpo, sostegno fisico indispensabile e bisognoso di cure e attenzioni. La nostra pelle poi è un organo tanto forte quanto delicato. L'esposizione...
Cura del Corpo

10 regole fondamentali per utilizzare il rasoio

La depilazione col rasoio è un'antica tecnica, risalente all'Era del Bronzo. La lametta rappresenta il metodo più veloce per eliminare i peli superflui su gambe e zona bikini. Tuttavia, questo sistema viene spesso sconsigliato. Può comportare problemi...
Prodotti di Bellezza

Come purificare la pelle con i metodi della nonna

I prodotti per la detersione e la cosmesi, reperibili nei supermercati o nelle profumerie, sono purtroppo ricchi di parabeni e sostanze chimiche. Dall'ottimo profumo e dalla schiuma avvolgente non sono totalmente naturali, come si crede. Seccano l'epidermide...
Cura del Corpo

Pulizia del viso: cosa non fare dopo

La pulizia del viso potrebbe sembrare un'operazione assai semplici che racchiude le mosse nella stessa espressione; invece non è affatto da sottovalutare o da declassare tra le faccende quotidiane. Consideriamo inoltre che, se alla pulizia del viso si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.