Come realizzare una crema idratante per il viso

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tutte le donne sanno bene che per avere un viso sempre bello e giovane, privo di rughe e di segni d'espressione, bisogna dedicare molto tempo alla cura della pelle. Essa infatti quotidianamente è sottoposta alle aggressioni degli agenti esterni come lo smog e l'inquinamento che possono causare la formazione di imperfezioni e pori dilatati. Inoltre anche lo stress ed un ritmo di vita frenetico possono essere estremamente pericolosi per la pelle, che tende a formare delle antiestetiche rughe e macchie. Per questo motivo è importante effettuare una detersione quotidiana, insieme all'uso di scrub e maschere che eliminano le eventuali cellule morte. Ancora più importante però è l'applicazione giornaliera di una crema idratante. In commercio ce ne sono tantissime, di prezzi e marchi differenti, che rispondono alle esigenze di tutte le donne. Non tutte però sanno che è possibile anche realizzare una crema a casa propria con pochi ingredienti. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come poter fare.

25

Occorrente

  • cera d'api
  • olio di riso
  • oli essenziali
35

Scaldare la cera d'api

Innanzitutto spezzettate in un vasetto i fogli di cera d’api e scaldateli a bagnomaria per circa due minuti, fino a quando non saranno completamente sciolti. Versate nella cera sciolta una quantità doppia di olio di riso. Aggiungete successivamente gli oli essenziali profumati (tre gocce di ognuno) e mescolate bene. Se il composto dovesse essere grumoso, potete riscaldarlo per qualche altro istante a bagnomaria.

45

Mettere tutto in un contenitore

Trasferite il tutto in un contenitore con un coperchio, dove la crema potrà solidificarsi. Questa crema è adatta a pelli normali, secche e può essere conservata per circa due oppure tre mesi, in quanto gli oli essenziali sono dei conservanti naturali. Questa crema da giorno è una base molto importante per la nutrizione e l'idratazione della pelle del viso. Per questo, ogni mattina, il primo gesto da fare è quello di restituire alla pelle del proprio viso le sostanze perse durante la notte e di cui si avrà bisogno per tutto il giorno.

Continua la lettura
55

Applicare come base trucco

Una buona crema è anche in grado di ritardare la formazione delle rughe d'espressione e di preparare la pelle al trucco, quindi è ottima anche da usare come base. Per usufruirne al meglio, è necessario applicare questa crema giorno sul viso tutte le mattine dopo la detersione, per avere un viso luminoso, omogeneo e idratato. Per migliorare i benefici della crema è possibile anche effettuare un leggero scrub sul viso prima dell'applicazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

10 scrub per il viso fai da te

Per la cura del viso ed in particolare per una pulizia periodica ed accurata, ci sono degli appositi scrub disponibili in commercio di vario genere, e la maggior parte realizzati dalle aziende produttrici con alcuni prodotti naturali molto efficaci. In...
Cura del Corpo

10 trucchi per lavarsi il viso correttamente

Per avere una pelle pura non basta seguire una sana alimentazione o possedere una buona genetica. È importante compiere anche una corretta pulizia del viso, per togliere tutte le impurità che si accumulano sulla nostra epidermide durante il giorno....
Cura del Corpo

Come eliminare le rughe d'espressione

In commercio esistono moltissime e diverse creme utilizzate per tentare di ritardare il più efficacemente possibile la formazione di rughe nel viso, le quali risultano essere spesso molto costose. Moltissima gente, però, preferisce evitare le sostanze...
Make Up

Come attenuare rughe e occhiaie con rimedi naturali

Per riuscire a mantenere giovane e sano il proprio viso, non sempre sarà necessario affidarsi ai cosmetici e alle creme da prezzo abbastanza elevato: infatti, potrete tranquillamente scegliere di affidarvi alla natura, la quale offre numerosi efficaci...
Prodotti di Bellezza

Cura del viso: consigli per utilizzare l'esfoliante

Partiamo dal presupposto che ci sono due tipi di esfolianti: quelli acidi e quelli meccanici. Gli esfolianti meccanici contengono al loro interno delle micro biglie o dei piccoli semi, che vanno ad effettuare il lavoro di esfoliazione una volta massaggiati....
Prodotti di Bellezza

Come eliminare le rughe con i cosmetici

Le rughe sono un inestetismo che prima o poi a tutti tocca avere, anche se tuttavia la categoria di persone che non riesce proprio ad accettarle sono le donne, le quali sono alla continua ricerca di qualsiasi soluzione per camuffarle. Esistono comunque...
Make Up

Come attenuare le rughe con il trucco

Il passare del tempo lascia dei segni indelebili sulla nostra pelle che è lo specchio della nostra vita e delle nostre esperienze. Inevitabilmente sul viso di ogni donna, dopo i 30 anni, si iniziano a vedere le prime rughe ai bordi degli occhi e della...
Cura del Corpo

Come ridurre le rughe del collo

La guida che andremo a sviluppare si occuperà di estetica, in quanto il nostro obiettivo sarà quello di spiegarvi in pochi passaggi Come ridurre le rughe del collo. Quella del collo è una delle zone più delicati e visibili del corpo, e ha un'importanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.