Come realizzare una crema doposole per il viso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'abbronzatura dona ad ogni viso, regalando alla pelle sfumature ambrate e accendendola di luce. Ogni volta che ci si espone al sole, però, la pelle ha bisogno di cure extra per contrastare gli effetti dannosi dei raggi ultravioletti. Per questo motivo è necessaria una crema doposole che aiuti ad alleviare gli spiacevoli effetti collaterali dell'esposizione al sole, calmando la pelle stressata, idratandola, nutrendola e alleviandone le irritazioni. Il mercato cosmetico offre una gran quantità di prodotti doposole, per la maggior parte pieni di additivi chimici, come parabeni, paraffina e siliconi, che, oltre ad essere dannosi, danno solo un'apparenza di levigatezza e morbidezza alla pelle, senza idratarla realmente. Evitiamo di spalmare sulla nostra pelle questo tipo di sostanze e coccoliamola invece con prodotti naturali, composti da ingredienti biologici dalla potente e sperimentata efficacia. Non c'è regalo migliore che possiamo fare alla nostra pelle che preparare con le nostre mani una crema doposole scegliendo accuratamente gli ingredienti giusti. In questo modo avremo salvaguardato anche il nostro portafoglio, risparmiando sull'acquisto di costosi solari. Segui questa guida per sapere come realizzare una crema doposole per il viso, scegliendo tra più di una efficace ricetta fai da te.

27

Occorrente

  • 1) 10 g cera d'api, 60 g olio di cocco, 40 g infuso di lavanda, 20- 25 gocce di olio essenziale
  • 2) 2 cucchiaini di gel di aloe, 2 cucchiaini di olio di cocco ( o altro olio vegetale), 3 cucchiaini di cera d'api, 3-4 gocce di oli essenziali a scelta
  • 3) 60 ml di gel di aloe, 60 ml. di burro di karitè purissimo, un cucchiaio di olio di cocco, 15 ml. di olio di vitamina E, 10-15 gocce di olio essenziale di lavanda, 5 gocce di olio di camomilla, 5 di citronella, 3 gocce di menta e 3 di rosmarino.
37

Lavanda cera d'api e olio vegetale

Per realizzare un crema super idratante e ricca, che renderà la pelle morbida e vellutata, utilizziamo un infuso di lavanda, della cera d'api e un olio vegetale d'oliva, di mandorle, di cocco, di jojoba o qualsiasi altro olio naturale di cui disponiamo. Prepariamo prima un infuso di lavanda mettendo a bollire fiori secchi e lasciando in infusione per qualche minuto. Filtriamo con un colino l'infuso ottenuto, versandolo in un contenitore e aggiungiamo la cera d'api e l'olio vegetale. A bagnomaria facciamo sciogliere gli ingredienti ed amalgamiamo con un cucchiaio di legno. Aiutiamoci con un frullatore ad immersione e frulliamo la crema per due minuti per renderla morbida e setosa. Prepariamo poi un bagnomaria freddo, immergendo il contenitore in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio e frulliamo nuovamente per almeno cinque minuti, in modo da sbiancare la crema e renderla più densa. A questo punto possiamo personalizzare la crema con qualche goccia di olio essenziale della fragranza che preferiamo. Conserviamo la crema in un contenitore ben chiuso e in un luogo fresco e asciutto.

47

Aloe vera e menta

Per preparare una crema dalle proprietà rinfrescanti e lenitive utilizziamo invece due cucchiaini di gel di aloe e due cucchiaini di olio vegetale (oliva, mandorle, cocco..), tre cucchiaini di cera d'api, quattro cucchiai di acqua e due tre gocce di olio essenziale di menta. Procediamo come prima: sciogliamo prima a bagnomaria cera d'api e olio vegetale, a parte mescoliamo aloe vera e acqua, mettiamole sul fuoco, portando la miscela alla stessa temperatura della cera d'api. Quindi uniamo i due composti, aggiungiamo l'olio essenziale di menta, mescoliamo e frulliamo con frullatore ad immersione per circa 30 minuti. Raffreddiamo in una bacinella di acqua e ghiaccio e frulliamo nuovamente per un paio di minuti. Conserviamo in un vasetto ben chiuso e al fresco.

Continua la lettura
57

Crema doposole per il viso antiage

Quest'ultima ricetta combina insieme le proprietà lenitive, anti-ustioni, antibatteriche e idratanti di alcuni preziosissimi oli essenziali, dell'aloe, del burro di karitè e della vitamina E, dal potere antiossidante e antiage. Una vera risorsa per combattere l'azione ossidante del sole! Per preparare una crema di 250 ml, ci serviranno 60 ml di gel di aloe, 60 ml. Di burro di karitè purissimo, un cucchiaio di olio di cocco, 15 ml. Di olio di vitamina E, 10-15 gocce di olio essenziale di lavanda, 5 gocce di olio di camomilla, 5 di citronella, 3 gocce di menta e 3 di rosmarino. Facciamo sciogliere a bagnomaria burro e olio di cocco, mescoliamo bene e lasciamo raffreddare tornando a mescolare di tanto in tanto. Quando il composto sarà leggermente più freddo aggiungiamo aloe e oli essenziali. Mescoliamo ancora e poi versiamo in un contenitore da chiudere ermeticamente e lasciare al fresco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizza sempre ingredienti purissimi e non addizionati con elementi chimici e conservanti.
  • Se la crema che hai preparato dovesse seccarsi col tempo, basterà aggiungervi qualche goccia di olio vegetale e mescolare bene.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare un infuso doposole all'iperico e l'oleolito alla lavanda

Nel mondo ci sono una varietà infinita di piante molte delle quali adatte per il nostro fabbisogno cutaneo. Molto indicate, queste piante possono essere un vero e proprio toccasana per chi vuole nutrire la propria pelle in maniera completa. In questo...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una crema doposole per il corpo

Sicuramente almeno una volta nella vostra vita, vi sarà capitato, dopo una bella giornata in spiaggia o in montagna, ed aver goduto dei raggi del sole sulla pelle di avere la necessità di applicare una lozione doposole per lenire le scottature e permettere...
Prodotti di Bellezza

Come fare una crema idratante doposole con prodotti naturali

La stagione estiva è sinonimo di vacanze, mare e tanto sole! Dopo mesi di duro lavoro (o di studio) arriva il meritato riposo. Per scaricare lo stress e rilassarsi, una bella giornata in spiaggia rappresenta un vero toccasana. Per non sottovalutare i...
Cura del Corpo

5 utilizzi dell'aloe vera sul corpo

Quando compriamo un cosmetico nei supermercati o in profumeria, dovremo sempre leggere l'etichetta che ha sul retro. Questa infatti contiene l'INCI, che altro non è se non l'elenco degli ingredienti e dei componenti chimici che sono presenti nel cosmetico...
Cura del Corpo

Consigli per la preparazione all'abbronzatura

La preparazione abbronzatura, come si fa a non parlarne in vista della bella stagione. Ci sono vari modi per abbronzarsi. Da quello naturale stando sotto al sole a quella nei centri estetici (lampade UV e spray abbronzanti). E molti nell'ignoranza sbagliano,...
Cura del Corpo

Come reidratare la pelle dopo il mare

Tutti durante le vacanze estive presentiamo un viso più rilassato, fresco e abbronzato, grazie all'azione del sole e alle sostanze minerali presenti nel mare, come lo iodio, il magnesio ed il potassio. Immergersi nell'acqua marina è un grande toccasana,...
Prodotti di Bellezza

Come curare la pelle sensibile con rimedi naturali

Al primo posto nei pensieri di ogni donna c'è la forma fisica, seguita dalla cura per i capelli. Subito dopo le cure e le attenzioni delle donne si spostano sulla pelle, in particolare quella del viso. Ogni donna dovrebbe imparare a conoscere la tipologia...
Cura del Corpo

Come utilizzare il burro di Karitè

Il burro di Karitè si ricava dalle noci della Vitellaria Paradox. L'arbusto cresce spontaneamente in Africa e diventa fruttifero dopo diversi anni. L'estrazione avviene manualmente, con un lungo processo. Il ricavato, si lascia solidificare e successivamente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.