Come realizzare una borsa utilizzando una maglietta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se nel vostro armadio avete una t-shirt che non usate più, o se siete delle persone creative che amano mettersi alla prova e volete creare nuovi capi di moda partendo da oggetti non più utilizzati, allora questa guida fa per voi. Infatti in questa guida suggeriremo come realizzare una borsa utilizzando una maglietta, si, una semplice T-shirt. Risparmierete un bel po' di soldi e soprattutto sarete le uniche ad avere quella specifica borsa!

25

Occorrente

  • Una vecchia T-shirt
  • Un paio di forbici
  • Spago colorato
  • Macchina per cucire
35

Partiamo col precisare che la misura della maglietta dipende da voi, dai vostri gusti, da quanto grande desiderate che sia la vostra nuovissima borsa. In genere è consigliabile una maglietta di taglia XL o XXL, ma ciò non esclude necessariamente l'utilizzo do una M ad esempio, per realizzare una borsa più piccola. Il primo passo è quello di tagliare le maniche alla vostra maglietta e metterle da parte e tagliate poi il collo. Proseguiamo con il tagliare le spalle così che la maglietta risulti divisibile e fatto ciò si legano le due estremità delle spalle con le maniche precedentemente tagliate.

45

Vi sembrerà assurdo ma metà del lavoro è già fatto, sono passati pochi minuti ed avete già metà della vostra nuova borsa. Ma la borsa risulta essere ancora aperta, quindi bisogna fare una serie di taglietti e provvedere a creare dei nodi tra un taglietto e quello al suo fianco, così da creare una struttura annodata sicura ed esteticamente più piacevole di una secca cucitura. Infine, per essere ancora più sicuri, potete utilizzare un po' di spago colorato per creare ulteriori nodi alla base.

Continua la lettura
55

Perfetto, la vostra borsa è praticamente finita. Cucite le parti che lo necessitano per chiuderla con precisione sui tre lati. Ora non vi resta che completarla con qualche ulteriore rifinitura che la renda ancora più bella e personalizzata. Per farlo è possibile utilizzare la spillatrice o meglio ancora cucire dei decori, cosicché esteticamente la vostra borsa sarà ancora più piacevole. Per quanto riguarda i manici, potrete ricavarli dalla borsa stessa, a patto poi di orlare il tutto oppure cucirne di alcuni appositamente fabbricati con avanzi di tessuto di colore adatto. Il tempo necessario per la realizzazione do una borsa del genere è veramente minimo, in mezz'ora al massimo avrete realizzato la borsa! La spesa la decidete voi, ma acquistando una maglietta da 5 euro, ad esempio, capite che i costi sono ridotti praticamente al minimo. Ovviamente realizzandone diverse diventerete sempre più pratiche e soprattutto avrete una collezione di borse esclusiva.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come adattare una maglietta troppo grande

Può succedere, a volte, di ricevere in regalo o acquistare su internet un capo di abbigliamento troppo largo. La maggior parte delle persone, a questo punto, si rivolge a un sarto o, nel peggiore dei casi, si rassegna a non indossare mai quel determinato...
Moda

Come Realizzare Magliette Hippy Con La Tecnica Del Tie Dye

Le magliette Tie Dye sono quelle magliette che di solito venivano indossate negli anni settanta dagli hippy, ovvero coloro che venivano chiamati figli dei fiori. Nel caso in cui vi fosse venuta voglia di creare una di queste magliette esattamente come...
Moda

Come attaccare le paillettes a una maglietta

Il desiderio di personalizzare gli indumenti è estremamente diffuso (specialmente fra le donne di qualsiasi età): l'obiettivo finale dovrà essere quello di realizzare un capo di abbigliamento veramente unico nel proprio genere, che nessuno potrà indossare...
Moda

Come decorare un capo d'abbigliamento con macchie multicolori

Non solo creatività ma anche tanto divertimento per questa nuova idea che fa tendenza e moda: creare delle macchie multicolori su un capo d'abbigliamento per renderlo originalmente nuovo. È molto semplice da realizzare, può cimentarsi chiunque, anche...
Moda

Come creare una T-Shirt psichedelica con la candeggina

Mostrare un look che ci rispecchi e che racconti qualcosa di ciò che siamo, può aiutarci a sentirci bene con noi stessi e con gli altri. C'è chi segue le mode, chi ama andare contro corrente, magari per far parlare di sé o semplicemente per attirare...
Moda

Come abbinare una t-shirt nera

Il nero è un colore neutro, proprio come il bianco. Questa caratteristica ci aiuta ad abbinare con facilità gli indumenti di questo colore. È uno dei colori più amati, anche se per molti è definibile come colore triste. Una delle caratteristiche...
Moda

Come non rovinare una maglietta

Quando acquistiamo capi di vestiario il primo accorgimento utile è quello di mantenerli nuovi a lungo. Per rendere possibile questa condizione, bisogna tener conto di alcuni accorgimenti utili. Pertanto si deve fare attenzione come lavarli, asciugarli...
Moda

Come rimuovere il trasferimento a caldo dalla T-shirt

Vedremo in questo tutorial come rimuovere il trasferimento a caldo dalla T-shirt. In questo momento di crisi economica, si tende a cercare sempre di più a risparmiare, in modo da poter risollevare il budget famigliare, e cercando anche di riciclare tutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.