Come realizzare un impacco per le mani

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In commercio, sono ormai veramente numerosi i cosmetici disponibili atti a migliorare l'aspetto della pelle del corpo che promettono ottimi benefici subito dopo poche applicazioni, ma il più delle volte i risultati sono alquanto deludenti e dispendiosi. Al fine di risparmiare non pochi euro ed utilizzare prodotti completamente naturali privi di sostanze chimiche, possiamo realizzare in modo autonomo prodotti per la nostra pelle. Con la fredda stagione, la pelle tende a diventare secca e ad arrossarsi con estrema facilità, le parti maggiormente esposte ad ogni agente atmosferico, sono il viso e le mani. Nasce quindi l'esigenza di idratare regolarmente tali zone. In questo breve tutor trovere alcuni utili consigli su come realizzare un impacco a base naturale per le vostre mani.

25

Occorrente

  • contenitore capiente
  • 500 ml di acqua
  • 4 cucchiai da tavola di crusca
  • aceto di mele
  • pellicola trasparente
  • 1 cucchiaio di crema idratante
  • 1 cucchiaio di zucchero raffinato
  • olio d'oliva
  • olio di mandorle
35

Preparazione

Iniziamo subito con la preparazione: procuratevi una ciotola e versate dell'acqua tiepida, aggingete i fiocchi di crusca e provvedete a mescolare il tutto. Coprite il contenitore con un foglio di pellicola e lasciatelo riposare per almeno 12 ore. Trascorso il tempo necessario, aggiungiete al liquido l'aceto di mele. A questo punto, avrete ottenuto un ottimo impacco! Prima di procedere all'uso, lavate accuratamente le mani con acqua tiepida e sapone neutro. Senza asciugarle immergetele all'interno del contenitore e tenetele in posa per cinque minuti. Appoggiate le mani su un asciugamano in cotone e molto delicatamente, tamponate l'acqua in eccesso senza mai sfregare la pelle. Le vostre mani torneranno come nuove!

45

Soluzione rapida

Se nel corso della giornata le vostre mani assumono un aspetto molto arrossato e leggermente dolorante, potete optare di utilizzare una crema lenitiva. Per realizzare questa in breve tempo, prendete una piccola ciotola in vetro, aggiungete un cucchiaio di crema idratante e uno di zucchero raffinato. Amalgamate accuratamente il tutto e stendete il composto sulle mani avendo cura di passare in ogni parte. Lasciate il composto in posa per circa 10 minuti e provvedete a sciacquare con acqua tiepida e sapone neutro. Al momento dell'asciugatura, fate in modo di non sfregare la pelle già irritata.

Continua la lettura
55

Prevenzione

Al fine di assicurarvi una prevenzione atta a scongiurare i pericoli del freddo, potrete procedere in questo modo: ogni sera prima di andare a letto, stendete sulle mani un velo di olio d'oliva, prendete un batuffolo di cotone, imbevetelo di qualche goccia di olio, e passatelo delicatamente su tutta la superficie delle mani. È possibile sostituire l'olio d'oliva con olio di cocco, di mandorle o di argan. Quello che conta, ai fini di una buona riuscita non è la scelta dell'olio che andiamo ad utilizzare, ma è l'essere coerenti con l'applicazione. Lasciate agire per tutta la notte, al mattino lavare le mani con acqua tiepida e sapone neutro per il migliore dei risultati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare un impacco di salvia per capelli

Tutte le ragazze che hanno i capelli lunghi conoscono l'importanza dell'idratazione e della cura del capello. Infatti i capelli lunghi sono spesso sottoposti a grandi fonti di stress derivate da pieghe ed utilizzo di piastre e fonti di calore. Ne consegue...
Cura del Corpo

Come fare un impacco tonificante per il seno

La pelle del decolleté è sottile e delicata e può così tendere a secchezza e cedimenti, soprattutto se non si pratica dell'attività fisica mirata, per mantenere tonici i muscoli sottostanti, e se non la si protegge adeguatamente dai raggi uv con...
Capelli

Come fare un impacco per capelli con yogurt e bicarbonato

Ecco un'ottima guida, mediante la quale essere in grado di capire come e cosa fare per preparare un impacco, per i propri capelli, con lìaiuto dello yogurt ed anche il bicarbonato, due ingredienti del tutto semplici da reperire nella nostre abitazioni.Si...
Make Up

Come realizzare un impacco emolliente per il naso screpolato

L’inverno è la stagione degli acciacchi, dei bacilli che attaccano il nostro sistema immunitario e provocano tosse e raffreddore. Non solo siamo debilitate a causa di numerosi starnuti e di un senso di apnea costante, ma dobbiamo anche subire l’antiestetico...
Prodotti di Bellezza

Come fare un impacco bio per capelli ricci

Per sfoggiare una chioma riccia sana e lucente, molto spesso ci affidiamo a prodotti che contengono sostanze aggressive. Questo a lungo andare può compromettere la bellezza del capello, inaridendolo e spegnendone la naturale brillantezza. I capelli ricci...
Capelli

Come fare un impacco anti-sebo per i capelli

In questo articolo vogliamo cercare di dare una mano concreta, a tutti i nostri lettori e lettrici, a capire come poter fare, con le nostre mani e la nostra voglia di fare, un utilissimo impacco anti-sebo, per i nostri capelli. Iniziamo subito con il...
Make Up

Come fare un impacco a base di yogurt rinforzante per le unghie

Le mani sono le parti del corpo più esposte e, che usiamo spesso per le faccende domestiche, per il lavoro fuori casa, ma sono anche le prime a subire i "danni" dovuti agli agenti atmosferici: quali il freddo o il caldo. Di conseguenza, lo stesso discorso...
Prodotti di Bellezza

Come Fare Un Impacco Fai Da Te Per Capelli Sottili

Avere capelli sottili significa molto spesso combattere contro la mancanza di volume e una significativa perdita di vigore, dato che sono molto più sensibili alle varie manipolazioni dovute a fon, piastra e agenti atmosferici. Tuttavia, è facile migliorare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.