Come realizzare un ciondolo portafoto con i tappi di bottiglia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Attraverso i passaggi successivi di questo tutorial ci occuperemo di illustrarvi in che modo è possibile realizzare, direttamente con le proprie mani, un ciondolo portafoto, con l'aiuto di alcuni tappi di bottiglia. Avete mai pensato di riciclare i tappi a corona delle bottiglie di birra, che molto spesso vengono gettati via? Se la risposta è sì, allora questa è la guida che fa per voi: vi insegneremo infatti proprio come realizzare dei deliziosi ciondoli portafoto utilizzando come elemento principale appunto i tappi di bottiglia. Sono davvero molto facili da realizzare e possono essere utilizzati come un'idea regalo per le feste natalizie e non solo. Pronti per iniziare? Buon lavoro!

26

Occorrente

  • 2 tappi di metallo a corona
  • feltro rosso
  • 1 pennellino
  • colla vinilica
  • cordoncino in raso di 35cm
  • tempera o vernice colorata
  • forbici
  • fotografia del viso
36

La prima cosa che dobbiamo fare è quella di iniziare a decorare l'esterno dei due tappi con l'uso della vernice o della tempera, con il colore che abbiamo scelto di utilizzare per abbellire il tutto. Una volta che abbiamo passato per bene il colore, attendiamo circa dieci minuti in modo tale da farli asciugare completamente. A questo punto disegniamo, con l'aiuto di un pennellino, i bordi del soggetto che vogliamo realizzare, che può essere per esempio un cuore, una coccinella o anche una stella, quindi riempiamolo per bene con un'altra vernice o tempera del colore che preferiamo, anche diverso dal primo utilizzato.

46

All'interno del tappo, che chiude il nostro ciondolo portafoto, possiamo anche scrivere, con l'uso di un pennellino, una piccola dedica o una frase affettuosa, per la persona a cui doneremo il nostro regalino fai da te. Ora andiamo a tagliare, con l'aiuto di una forbice, il feltro di colore rosso, della misura di circa 2 per 3 cm, in maniera tale da far venire fuori una sorta di rettangolo. Quando la decorazione sarà ben asciutta, procediamo pure all'applicazione del feltro, all'interno tra i due tappi e fermiamolo aiutandoci con un po' di colla, quindi asciamo asciugare per bene, esercitando una leggera pressione con le nostre dita.

Continua la lettura
56

Una volta che la colla sarà perfettamente asciutta e la composizione che abbiamo creato con le nostre mani non si staccherà più, possiamo procedere andando anche ad applicare il cordoncino di raso colorato sul feltro, cercando di fermare anch'esso con l'aiuto di un po' di colla: in questo caso la colla a caldo è l'ideale. Il colore del cordoncino di raso sarà scelto da noi, in base anche ai nostri gusti o a quelli della persona a cui regaleremo il ciondolo. Lasciamo asciugare per bene il tutto. Come possiamo vedere, l'operazione è davvero molto semplice da eseguire perché richiede solamente un po' di pazienza e una buona dose di manualità. A questo punto non ci resta altro da fare che ritagliare il tondo del viso o della foto che abbiamo scelto e incollarlo all'interno del tappo, ed ecco che finalmente il nostro lavoro è concluso.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come creare orecchini con bottigliette in vetro, perline colorate e sabbia di mare

È assolutamente vero! La creatività, che ci accompagna fin da bambini, non ha limiti. È la nostra fantasia a porne alcuni. Tramite l'utilizzo di alcuni oggetti elementari e semplici è possibile crearne di nuovi. Creazioni belle, originali e uniche,...
Accessori

Come fare un ciondolo con liquido all'interno

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di fai da te. Nello specifico, come avete già avuto l'opportunità di scoprire leggendovi il titolo della guida stessa, andremo a concentrarci su Come fare un ciondolo con liquido all'interno. Questa...
Accessori

Come abbinare un ciondolo

In questa guida, andremo a parlare di gioielli. Specificatamente, ci occuperemo di trovare il modo giusto per abbinare un ciondolo. Andremo a rispondere a questa domanda: come si fa ad abbinare un ciondolo? Buona lettura.Abbinare i gioielli non è mai...
Accessori

Come creare un ciondolo per collana a forma di bambolina

Per un look mozzafiato ed unico, è possibile realizzare degli accessori allegri ed originali che possono utilizzare anche le nostre bambine. Ad esempio, è possibile realizzare un ciondolo per collana a forma di bambolina. Si può sviluppare questo simpatico...
Accessori

Come realizzare un ciondolo con charms

I gioielli, come tutti gli accessori, danno quel tocco in più ad un look anonimo, rendendolo unico e originale. Un paio di orecchini stravaganti, un anello con una pietra dal colore deciso o un bracciale impreziosito da charms sono in grado di rendere...
Accessori

Come creare uno ScoobyDoo a forma di cuore

Gli scoobydoo sono apprezzati da quasi tutti i bambini; essi intrecciano i fili colorati almeno una volta per creare questo oggetto. Lo scoobydoo può diventare portachiavi, ciondolo, portafoto e persino un soprammobili. Qualche tempo fa le persone obbligavano...
Accessori

Come pulire un ciondolo di fimo

Sicuramente il fimo è una pasta polimerica che prima viene lavorata e poi cotta, è un materiale estremamente solido che mantiene all'interno una struttura porosa una volta cotta. Ideale per la bigiotteria in miniatura come i mini-gioielli a forma di...
Accessori

Come realizzare un ciondolo di fimo

Il fimo è una pasta sintetica termoindurente solitamente venduta in pani colorati molto facile da modellare e utilizzabile per creare oggetti bellissimi, come ad esempio ciondoli per collane e portachiavi tanto per citarne alcuni. A tale proposito,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.