Come realizzare un braccialetto dell'amicizia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siamo alla ricerca di un'idea carina da realizzare con le nostre mani, da donare ad una persona speciale per farle capire quanto è importante per noi, l'idea suggerita di seguito può essere quella giusta. Si tratta del braccialetto dell'amicizia, un oggettino grazioso e semplice, ma proprio la sua semplicità lo rende un dono unico e apprezzato. Vediamo allora di seguito alcuni consigli su come realizzare un braccialetto dell'amicizia.

26

Occorrente

  • Forbici
  • carta gommata
  • filo in cotone per ricamo
36

Il primo passo verso la realizzazione del braccialetto è quello di procurarsi tutto il materiale occorrente. È sufficiente recarci presso una merceria ben fornita o un grande magazzino e acquistare quello che più si avvicina alle nostre esigenze. In commercio possiamo reperirlo facilmente, scegliendo fra un'ampia gamma di colori e filati idonei. Fra tutti i filati a nostra disposizione, quello che più si adatta è il filo moulinè utilizzato per il ricamo. La qualità di questo materiale sta nel fatto che non sfilaccia, i colori rimangono brillanti ed inoltre cosa molto importante resiste ai lavaggi. Una volta che il materiale è in nostro possesso, possiamo cominciare.

46

Supponiamo di voler realizzare un bracciale utilizzando due colori, il procedimento è quindi il seguente. Cerchiamo un piano di lavoro sul quale appoggiarci, prendiamo i fili, se questi sono in matassa ricaviamo 2 pezzi da 3 metri ciascuno. Facciamo molta attenzione a prendere la misura giusta, teniamo presente che entrambi i fili che andiamo ad adoperare, devono corrispondere alla stessa lunghezza. Adesso ricaviamo dal primo filo, altri quattro pezzi prima di tagliare accertiamoci nuovamente che le misure siano giuste. Eseguiamo la stessa operazione anche con l'altro colore. A questo punto ci ritroviamo ad avere sul piano ben 8 fili. Riuniamo insieme tutti i fili e facciamo un nodo all'estremità di essi, ricordandoci di lasciare circa 15 centimetri di cotone. Con una striscia di carta gommata attacchiamoli al piano di lavoro. Per essere sicuri che il cotone non si muova durante la lavorazione possiamo mettere un ulteriore pezzo di carta gommata.

Continua la lettura
56

Stendiamo con le mani i fili e separiamo i colori alternandone uno all'altro. Prendiamo ora il primo filo sulla sinistra, posizioniamolo sul secondo, facciamolo passare sotto. Abbiamo così formato un nodo. Stringiamolo e portiamolo verso l'alto fino ad arrivare sotto il nodo fermafili. Ripetiamo nuovamente l'operazione sempre utilizzando il primo filo. Proseguiamo poi nello stesso identico modo fino al termine degli otto fili. Per voltare non dobbiamo far altro che ripetere l'operazione ma questa volta da destra verso sinistra. Una volta che abbiamo raggiunto la lunghezza desiderata della fascia, eseguiamo una treccia con tutti i fili, fermiamola con un nodo. Ripetiamo l'operazione anche dalla parte opposta ovvero quella attaccata al piano con la carta gommata. Il braccialetto è pronto per essere donato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come creare un braccialetto fai da te con placche e perline

In questa guida ti spiegherò come creare un braccialetto fai da te con placche e perline. Se metterai tanta dedizione ed impegno, non ti pentirai del risultato finale. Ne verrà fuori un braccialetto di alta qualità, originale e innovativo e soprattutto...
Accessori

Come indossare i braccialetti Cruciani

I braccialetti cruciani sono belli, colorati e vivaci, adatti ad ogni occasione specialmente d'estate. La moda dei braccialetti cruciani sta impazzendo in tutt'Italia ed è diventata virale anche per gli uomini, tanto che ci sono dei modelli prettamente...
Accessori

Come realizzare un braccialetto con i bottoni

Gli spunti per tirare fuori la creatività non mancano mai. Basta aprire il porta lavoro da cucito per rendersene conto. In questa guida vi mostreremo quanto può essere facile e divertente creare un braccialetto con i bottoni. È un'attività che può...
Accessori

Come riciclare uno spazzolino da denti per creare un braccialetto

L'arte del riciclo viene ormai apprezzata da uomini e donne di tutte le età. Grazie a questo pratico sistema, si possono riutilizzare degli oggetti senza andare a sprecare ulteriore denaro. Inoltre, con il riciclo si possono realizzare dei veri e propri...
Accessori

Come realizzare un braccialetto con cordino e perle

Il braccialetto con cordino e perle è particolarmente indicato per l'estate, perché molto colorato e spiritoso. Si può indossare sia con jeans e maglietta che con un abbigliamento più elegante, ed è adatto a tutte le età. Per realizzare questo braccialetto...
Accessori

Come realizzare un braccialetto con spille da balia

Con le spille di sicurezza e le perline colorate potete creare gioielli personalizzati con combinazioni di colori pressoché illimitate. Potete creare bracciali ed anelli su misura del vostro polso e delle vostre dita, ed il cavo elastico all'interno...
Accessori

Come creare un braccialetto in stile vittoriano

In questa vedremo come possiamo creare con il chiacchierino un bellissimo braccialetto in stile vittoriano. Lo stile vittoriano presenta un uso di colori decisi, tra i quali troviamo il rosso e l'oro, ma anche giallo, viola blu e, infine il classico bianco....
Accessori

Come realizzare un braccialetto con una cerniera lampo

Anche voi siete grandi fan degli accessori e, soprattutto, del crearveli soli, spendendo poco e usando materiali di scarto? Questa guida fa al caso vostro, vi spiegherò come realizzare un braccialetto molto trendy. Un accessorio moda unico e originale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.