Come realizzare un anello con la tecnica di tessitura peyote pari

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tra le diverse tecniche di tessitura, una molto famosa e antica è quella del Peyote. Definita semplicemente 'Tessitura a Perline', essa prevede di tessere a mano con ago e filo, senza l'uso del telaio. Questa pratica è molto antica. Essa compare infatti con gli Indiani d'America. In particolare. Il 'Punto Peyote' è spesso presente tra le decorazioni di borse e altri accessori in un gruppo quasi estinto del Messico, gli Huicoles. Il nome Peyote, deriva da quello di un cactus dal quale si ricavava una sostanza allucinogena utilizzata in una cerimonia sacra, tipica di queste popolazioni. Proprio durante questi rituali, molti degli oggetti presenti, avevano la forma del peyote o decorati secondo lo stile a perlina.
Nel corso degli anni poi questa pratica si diffuse soprattutto per la decorazione di accessori come collane, bracciali e orecchini. Le perline si dispongono su di un filo solitamente di seta, in base a determinati accostamenti di colore. A seconda del numero di perline da cui si parte, si avrà un Peyote Pari o Dispari. Di seguito quindi la guida per realizzare un anello con la tecnica di tessitura Peyote Pari.

27

Occorrente

  • Un filo da tessitura di Nylon tipo Nymo o Fireline
  • Aghi per Peyote
  • Forbici
  • Perle Miyuki di colori diversi
  • Uno schema di lavoro
37

La prima cosa da fare per realizzare un anello in Peyote Pari è scegliere il colore delle perline. In base ad uno schema di combinazioni da voi scelto, sarà possibile cominciare la tessitura. Dunque recuperare il filo che dovrà essere di un metro massimo di lunghezza per volta. Uno troppo lungo potrebbe facilmente intrecciarsi e complicare il lavoro. Ad una estremità, introdurre una perlina che servirà da blocco per le restanti che si dovranno inserire. Passare quindi il filo di nuovo nella perlina così da creare una sorta di nodo e bloccarla definitivamente.

47

Una volta creato il blocco, introdurre all'altra estremità del filo, l'ago. A questo punto è possibile cominciare ad introdurre le pietrine che dovranno essere di numero pari. Ad esempio 4 o 6 perline di uno stesso colore, a seconda dello schema scelto, della lunghezza e dell'ampiezza dell'anello.

Continua la lettura
57

Adesso prendere un'altra perlina e introdurla con l'ago nella penultima della fila precedentemente creata. Il filo dunque attraverserà e incrocerà quest'ultima. Pertanto la nuova pietrina si ritroverà sopra la penultima. Attenzione però. Il lavoro si svolgerà non con tutte le perline della fila. Si dovrà lavorare su perline altrnate. Dunque continuare così, facendo combaciare una 'perlina sì e una no', fino alla fine della fila.

67

Terminato il primo strato, girare il lavoro portando la perlina di bloccaggio alla vostra destra. In questo modo sarà più semplice procedere. Introdurre dunque il filo nella perlina della nuova riga superiore. Entrare quindi in tutte le pietre in rilievo e procedere sempre così per tutte le future file. Ciò non cambierà neanche nel cambio di colori. Ad ogni giro completato man mano si creerà il disegno desiderato.

77

A seconda della doppiezza e larghezza dell'anello, scegliere quante righe di perline fare. Ora, per chiudere e dunque realizzare il gioiello con la tecnica del Peyote Pari, manca solo un ultimo e breve passaggio. Innanzitutto controllare che le perline si incastrino e stringano bene tra loro. In caso contrario effettuare un altro giro di ago così da tenerle ben strette. A questo punto entrare nelle pietrine partendo dalla prima che sporge. Unire quindi le due estremità in questo modo. Rinforzare il tutto ripassando più volte il filo. Infine chiudere creando un'asola. Essa scomparirà tra le perline. Il vostro anello realizzato in Peyote Pari sarà così perfetto per spiccare sulle vostre mani.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come creare un anello e ciondolo

Per qualsiasi occasione, che sia un evento come un matrimonio o una serata elegante, oppure si deve fare un regalo ad un'amica o parente, invece di comprare i soliti gioielli in negozio, che possiedono tutti e si possono osservare anche addosso ad altre...
Accessori

Come Creare Una Girocollo Con Perline E Finte Murrine

Per creare un colorato girocollo fai da te, fatto con sfere in finte murrine di pasta fimo, perline di vetro e collarino in nastro d'organza, occorre leggere le semplici istruzioni pratiche qui elencate. Si tratta di realizzare una collana molto personale...
Accessori

Le migliori perline per collane a tre fili

Di questi tempi la bigiotteria artigianale è sempre molto apprezzata dalle ragazze e dalle bambine che ne rimangono affascinate. Oltre ad essere un ottimo passatempo, intendiamo la creazione di collane e bracciali con perline, è anche un ottimo modo...
Accessori

Come decorare le forcine per capelli

Gli accessori per capelli rappresentano spesso la maniera più semplice per completare un look. Inoltre, essi danno la svolta definitiva ad un'acconciatura che potrebbe sembrare banale guardandola la prima volta. La scelta è molto ampia (cerchietti,...
Moda

Come abbinare i leggings

Parliamo spesso di moda, ormai è diventata parte integrante di ognuno di noi, moda e comodità devono andare insieme, infatti in questa piccola guida dobbiamo vedere come abbinare i leggings, cosa sono: sono uno dei capi must delle ultime stagioni, ovvero...
Moda

Come Cucire Con Molleggio Le Maniche A Giro

Imparare a cucire è facile ed è enormemente gratificante produrre qualcosa che indosserai con le tue mani. Dopo aver appreso i rudimenti ci si può cimentare nell'affinare le proprie tecniche, come la molleggiatura.Le maniche a giro tradizionali sono...
Accessori

Come realizzare una spilla personalizzata

Persino un look semplice e minimale può risultare estremamente ricercato, quando ad arricchirlo sono accessori personali e ragionatissimi, come ad esempio una spilla, da qualche stagione tornata alla ribalta come grande risolutrice di look piatti o noiosi....
Accessori

5 modi per creare bracciali artigianali

Sapete che è possibile realizzare tantissimi bracciali eleganti, fantasiosi, simpatici o raffinati semplicemente utilizzando materiali di scarto che avete in casa? Sarà un'esperienza divertente ed allo stesso tempo avrete un bijoux unico, pronto da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.