Come Realizzare Un Anello Con Filo Zincato E Cristalli Swarovski

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Creare gioielli è un'attività divertente e originale, che piace soprattutto alle donne e alle ragazze. Tuttavia, può accadere che non sempre si sappia da dove iniziare. Risponde a tale incertezza, questa pratica guida, all'interno della quale vedremo come realizzare un anello. Dunque, per realizzare un grazioso anello, fatto con filo zincato e cristalli Swarovski colorati, occorre scemplicemente leggere le istruzioni tecnico-operative qui elencate. Si tratta di creare un gioiello utile, chic e creativo, da indossare con eleganti abiti serali. Ma vediamo subito nel dettaglio come operare!

25

Occorrente

  • Filo zincato
  • pinza
  • cristalli swarovski varie forme e colori
  • supporto per anelli
35

Innanzitutto, come prima cosa, per iniziare, occorrerà munirsi di un filo zincato. A questo punto, sarà possibile procedere con la realizzazione di un paio di giri, circa 4 giri, attorno al dito sul quale dovrete creare in vostro anello. Infatti, tale azione sarà fondamentale per la misura esatta del nostro anello. Ora, si potrà proseguire modellando il filo con l'aiuto di una pinza. Quindi, dopo aver concluso queste operzioni, si potrà continuare inserendo sul filo zincato rimasto libero, i vari cristalli Swarovski di varie forme e colori, alternandoli con gusto e fantasia.

45

A questo punto, si dovrà proseguire, con particolare attenzione, con l'intrecciare i vari cristalli a proprio piacere, liberamente. L'unica necessaria accortezza sarà quella di mantenere il filo zincato abbastanza morbido. Dopo di ciò, si potrà aggiungere altri cristalli colorati swarovski, seguendo la stessa tecnica. Ogni volta che avrete completato un giro di cristalli, si dovrà necessariamente provare l'anello al dito, per verificarne le dimensioni.

Continua la lettura
55

Per finire, con la pinza sarà necessario rifinire i fili di cristalli creati, creando giri regolari ed equidistanti attorno al vostro dito. Quindi si potrà proseguire con l'applicadd tali fili di cristalli decorativi al supporto per anello, modellando il tutto con le mani. Infine, si dovrà tagliare la parte del filo in eccedenza e, nascondere i capi dei fili nel supporto. Finalmente il nostro bellissimo anello può dirsi completo. La cosa estremamente divertente è la possibilità di creare continuamente anelli diversi, per dimensioni e per l'interfaccia. Sicuramente un ottimo modo per trascorrere il tempo, divertendosi. Una simpatica possibilità è quella di coinvolgere i più piccoli nella creazione di piccoli annellini o altri simpatici gioielli. Il divertimento è assicurato, per voi e per i vostri bambini. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare un elegante orologio con perline swarovski

Swarovski è un marchio che appartiene all'omonima azienda con sede a Zurigo. In realtà il suo quartier generale è situato a Wattens, in Austria. Questa azienda è specializzata nella creazione e produzione di manufatti in cristallo. La sua fama è...
Accessori

Come Realizzare Una Croce Pendente Swarovski

Nel 1892, Daniel Swarovski, tagliatore di vetro e gioielliere, brevettò in Svizzera una macchina da taglio. Incrementò così la produzione e la lavorazione dei cristalli, perfezionandone la formula. Ad oggi, i cristalli swarovski vengono largamente...
Make Up

Come fare una nail art con swarovski

Quando si deve partecipare a qualche evento mondano si desidera apparire nel miglior modo possibile. Un elemento fondamentale sono le mani; esse sono considerate il biglietto da visita della persona. Per realizzare una nail art femminile si può coniugare...
Accessori

Come realizzare un bracciale con pietre swarovski

Chissà quante volte vi capita di non sapere che gioiello indossare. Magari, dovete andare ad una cerimonia e vorreste un accessorio importante che risalti il resto dell'abbigliamento. Uno dei gioielli più belli da indossare, è il bracciale. In commercio...
Accessori

Come realizzare un accessorio multifunzione di swarovski

Quando si parla di stile, tocchiamo un mondo di infinite possibilità. La moda certo è ciò che regola il mercato ma lo stile rimane soggettivo. Ognuna di noi infatti desidera differenziarsi dalle altre attraverso il vestire e gli accessori. In questa...
Accessori

Come pulire gli Swarovsky

Tutti quanti conoscono gli Swarovski, intesi come quelli veri e garantiti. Essi non devono essere confusi con quelli provenienti dalla città di Swarovski, che, in virtù della loro provenienza, vengono comunemente denominati "cristalli Swarovsky", giocando...
Moda

Come decorare un paio di scarpe ballerine

Andare a pari passo con le nuove tendenze e vestire alla moda, per ogni donna è una vera passione. Le ballerine sono un accessorio molto gettonato ed abbrezzato dalle donne che prediligono la comodità senza rinunciare al proprio look. In commercio,...
Accessori

Come creare una collana con Swarovski e nappina

Per le donne, un gioiello è un amico fidato. Persino, le bambine, pur di disporre di gioielli di cui vantarsi, li creano con un semplice filo da sarta e della pasta. Questo succede perché, la donna, sente la necessità innata di valorizzare la sua bellezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.