Come realizzare un anello a grappolo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Negli ultimi anni si è andata sempre più diffondendo la tendenza di indossare bellissimi accessori voluminosi, infatti sono ritornati di moda i grossi anelli con delle grandi pietre, gli enormi bracciali e dei massicci ciondoli. Naturalmente tanti sono i modelli che si possono realizzare ma, quello di cui parleremo oggi è come realizzare un anello a grappolo. Tuttavia anche i materiali con cui creare questi gioielli cambiano, a seconda dell'aspetto che volete dare al vostro anello. Intanto seguite attentamente gli utili suggerimenti contenuti in questa guida.

28

Occorrente

  • 4 pepite con un diametro di "10 mm"
  • 1 artemis di "12 mm"
  • 1 perla di "14 mm"
  • 1 perla di "10 mm"
  • 1 sfera in osso di "10 mm"
  • 1 rosa piccola in resina
  • 9 chiodi flessibili a testa tonda
  • 1 base di anello serpente regolabile
  • 1 paio di pinze a becchi tondi
  • 1 disco in osso
  • 1 cono cristallo
38

Innanzitutto, per iniziare bisognerà eseguire le seguenti operazioni: infilare, su un chiodo flessibile a testa tonda, la rosa piccola in resina, posizionandola verso l'estremità e, precisamente, a circa 2/3 della lunghezza della vite stessa; incrociare le due estremità al di sotto della pianta stessa e piegare, a partire dal punto di incrocio, la sezione maggiormente lunga del chiodo, affinché quest'ultima risulti perpendicolare al retro della rosa; realizzare un nodo orefice a regola d'arte, impiegando la parte più corta del chiodo, per la spirale.

48

Successivamente, con l'ausilio di un paio di pinze a becchi tondi, realizzate un'asola nella sezione lunga della vite, preparando la base di un nodo orefice (la cui spirale risulterà perfettamente sovrapposta alla precedente, in modo da nasconderla) ed inseriteci, quando essa è ancora aperta, l'anellino saldato sull'estremità della base dell'anello di argento. Adesso, mediante un chiodo flessibile a testa tonda ed un altro nodo orefice, dovrete introdurre nell'anellino saldato la perla di "14 mm".

Continua la lettura
58

Dopodichè, infilate il disco in osso ed il cono cristallo su un chiodo flessibile e collegatelo all'anello della base argentata tra i primi due componenti introdotti, facendo molta attenzione a mantenerli bene uniti man mano che applicherete i successivi elementi e, soprattutto verificando il perfetto posizionamento di tutti quest'ultimi (che fungeranno non soltanto da contorno, ma anche da sostegno al motivo centrale del vostro accessorio voluminoso cosi ottenuto).

68

Mentre state realizzando il vostro accessorio massiccio, sappiate che le asole piccole dei nodi orefice e le spirali corte e ben realizzate contribuiranno a conferire all'anello un aspetto armonico e compatto. Come potrete osservare, la perla in cristallo da "14 mm" si appoggerà sulla fascetta della base dell'anello che fa anche da sostegno. Infine, dovrete inserire tre pepite aventi un diametro di "10 mm", posizionandole nella parte anteriore: queste sosterranno la vostra piccola rosa in resina, che dovrà essere ben in evidenza al centro della composizione.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete ottenere un risultato veramente buono, dovrete eseguire correttamente tutti i passaggi descritti nella seguente utile guida.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare una collana con cammeo

Questa guida è rivolta a chi è appassionato a realizzate originali oggetti di bigiotteria, anche chi non è pratico in questo tipo di lavoro a mano seguendo la spiegazione in questa guida può cimentarsi a creare una piccola opera d'arte. Se anche...
Accessori

Come realizzare un braccialetto in argento con moschettone

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri appassionati di accessori ed anche del metodo del fai da te, a capire come poter realizzare un braccialetto in argento, con un bellissimo e robusto moschettone. Ed ecco che...
Accessori

Come realizzare un bracciale con charms

Un braccialetto o bracciale è un articolo di gioielleria che viene indossato intorno al polso. I braccialetti possono essere realizzati in pelle, stoffa, plastica, oro o metallo, ed a volte possono essere impreziositi da pietre preziose o altri elementi....
Accessori

Come Realizzare Una Collana Ad Anelli Diamantata

Molto spesso capita che nei negozi non si riesce a trovare una cosa tanto desiderata, che starebbe bene per un'occasione particolare, una cena fuori, una festa con gli amici e tanto altro ancora. Realizzare un gioiello con pochi materiali è molto semplice...
Accessori

Come realizzare una collana con un bottone di madreperla

La madreperla è una pietra molto versatile. Chi la sceglie come accessorio per i gioielli punta sicuramente alla sua eleganza e alla lucentezza. Di base bianca, deve la sua particolare luminosità a influorescenze gialle, rosa e azzurre. Gli accessori...
Accessori

Come realizzare un cordino per occhiali con perline

Il cordino è un accessorio molto importante per l'utilizzo degli occhiali, sia da vista che da sole. Non solo, con un po' di ingegno e fantasia, può diventare un ornamento decisamente fashion, che dona personalità ad un paio di occhiali magari diventati...
Accessori

Come creare una spilla elegante

Un completo, per quanto bello, a volte può risultare un poco sobrio, da qui la voglia di abbellirlo con accessori colorati o in contrasto. Potremmo puntare tutto su una collana particolare, oppure su degli orecchini pendenti o ancora su dei braccialetti...
Make Up

Nail art: unghie con ciliegie

Chi ha delle belle mani, ma soprattutto delle belle unghie, le valorizzerà creando nail art. Come si creano delle unghie con ciliegie? Lo vedremo subito. Vediamo, quindi, come fare in maniera semplice e soprattutto efficace. Consiglio comunque di dar...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.