Come realizzare un'acconciatura elegante con capelli ricci

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Molte volte capita di vedere tante belle acconciature, fatte in mille modi, modalità e tipologie diverse. Vengono annesse decorazioni di vario tipo in modo tale da realizzare qualcosa di davvero eccezionale. Eppure ogni volta che si vedono queste belle acconciature fatte con i capelli lisci e chi ha i capelli ricci si chiede: e per chi ha i capelli ricci che si fa? Ebbene in questa guida possiamo trovare qualche elegante acconciatura da realizzare anche sui capelli ricci. Vediamo nella guida come si può fare.

27

Un primo aspetto che non bisogna sottovalutare per le chiami ribelli sono sicuramente gli strumenti del mestiere. Un primo aspetto è infatti vedere quali siano gli elementi più adeguati, le forcine più adatte, magari dalle dimensioni più grandi e più robuste che si adeguano meglio su questo tipo di capelli. Procuratene in grandi quantità perché saranno gli elementi basi per le acconciature.

37

Iniziate dalla parte laterale della vostra chioma: prendere una ciocca mediamente folte a tiratela verso il lato opposto: non tirate troppo, ma fate in modo cdi lasciare una leggere bombatura che dia volume, dopodiché fissatela con alcune forcine disposte in direzioni opposte per fermare. Procedete con le altre ciocche allo stesso modo e cercando via via di nascondere le forcine sovrapponendovi le ciocche successive, dopo averle girate una sola volta su se stesse. Terminato con la metà laterale da cui avete iniziato passate all'altra: lasciate libera una ciocca da lasciare come cornice del viso, dopodiché prendete le ciocche che stanno sopra il vostro orecchio (sulla tempia, per intenderci), suddividetele in due e portatele verso il punto in cui avete fissato le precedenti, coprendole e fissando nuovamente il tutto con le forcine.

Continua la lettura
47

A questo punto avrete ottenuto come risultato quello di "spostare" il volume di capelli su un unico lato della vostra testa. Ora aiutandovi con un ferro per capelli andate a ridefinire la ciocca che avete lasciato libera, e i ciuffi che vi sembrano crespi o poco definiti: di solito quelli a disfarsi per primi sono quelli in superficie e le ciocche immediatamente a contato con le nostre spalle, perciò concentrate la vostra attenzione su di essi.

57

Dopo aver terminato con il ferro procedete fissando l'acconciatura con un po' di lacca fissante, senza esagerare sui ricci e insistendo un po' di più nella zona in cui i vostri capelli sono stati "tirati". Se non avete della lacca può andare bene anche del comunissimo gel per capelli, purché lo diluiate nell'acqua e non esageriate o otterrete un fastidioso effetto bagnato che comprometterà l'acconciatura. Una volta fissato il tutto, la vostra acconciatura è pronta per essere fissata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Perché la vostra acconciatura resti ben fissata, lavate i capelli il giorno prima: saranno leggermente più pesanti e di conseguenza più stabili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

10 acconciature da fare con i mini chignon

Quante volte ci capita di dover pensare all'acconciatura all'ultimo minuto? Quando i capelli non sono pulitissimi e la voglia di lavarli in fretta e furia e poca? Non preoccupatevi, potete optare per lo chignon. Che con accessori diversi e tecniche differenti...
Capelli

Come fare un'acconciatura elegante

I capelli sono un elemento fondamentale per noi donne, ma sarà capitato anche a te di non riuscire a domarli o di non sapere come pettinarli o acconciarli, in vista di un'occasione importante o semplicemente di una serata particolare. Nei passi che seguono...
Capelli

5 pettinature per capelli ricci e lunghi

I capelli, per tutte quante le donne, rappresentano una parte abbastanza importante del proprio corpo, dal momento che esprime fascino e seduzione. Inoltre devono essere costantemente curati, in modo tale da risultare sempre in ordine e con un bell'aspetto...
Capelli

Come fare un'acconciatura anni 40

La moda anni 40 si presentava con uno stile semplice ma elegante, privo di decori o di estrosità. Il trucco era molto leggero, anche perché era difficile trovare i cosmetici a quei tempi. Per dare più vivacità al look si puntava molto sulle acconciature...
Capelli

Acconciature e tagli per capelli ricci

I capelli ricci donano un tocco di fascino anche se spesso risultano ribelli, attraverso delle acconciature particolari, facendo perdere qualsiasi speranza di sistemarli. Qualsiasi acconciatura potrà trasformare il proprio look, rendendo le donne belle...
Capelli

Acconciature e tagli per capelli con extensions

Se non volete aspettare troppo tempo per ottenere capelli lunghi e fluenti, allora potreste ricorre all'uso delle extensions. Anche se non avete moltissima inventiva in fatto di look, applicando queste, vi divertirete a creare acconciature e look diversi....
Capelli

Come fare durare di più l'acconciatura

L’acconciatura completa il look di una donna. Lisci, ricci, in un elegante chignon o in una treccia, con uno o più accessori trendy, i capelli vanno curati e rinnovati. Da sempre la pettinatura ha la sua importanza: definiva la classe sociale di una...
Capelli

5 acconciature anti pioggia

Durante i periodi invernali la pioggia, il vento e l'umidità mettono a dura prova i nostri capelli, che solitamente diventano crespi, gonfi e difficili da domare, donandoci un aspetto trasandato. In questi casi, soprattutto per chi porta i capelli abbastanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.