Come realizzare il rose bun

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando bisogna recarsi in un posto abbastanza formale dove è necessario avere un certo tipo di abbigliamento per sfoggiare una certa eleganza, è anche importante curare l'aspetto estetico, creando delle acconciature ordinate e chic sui capelli. I capelli hanno infatti sempre bisogno di essere pettinati nella maniera giusta, in base al luogo in cui dovrete recarvi e in base al look e agli abiti che avrete deciso di indossare. In questa breve guida cercheremo di spiegarvi come realizzare il rose bun, un'acconciatura un po' diversa dal solito, che mette in risalto la morbidezza dei capelli creando una sorta di chignon un po' diverso ma altrettanto elegante.

27

Occorrente

  • Forcine, lacca, elastici.
37

Il rose bun è un acconciatura che all'apparenza sembra abbastanza difficoltosa, ma che può in realtà essere creata attraverso dei passaggi ben precisi e piuttosto semplici. Si tratta di un'acconciatura che all'apparenza può ricordare la forma di una rosa o di un vortice morbido, creato attraverso la vostra chioma. Per cercare di formare questa acconciatura, è indispensabile avere dei capelli abbastanza lunghi e non eccessivamente corti. Questa acconciatura può essere infatti realizzata su capelli che vanno dalle spalle in giù. Iniziate quindi il procedimento dividendo i vostri capelli lunghi in tre sezioni uguali.

47

Concentratevi sulla parte centrale dei capelli dietro la nuca e dividetela nuovamente in due parti. Cominciate ad arrotolare con le mani la parte del ciuffo centrale dietro la nuca, creando una sorta di "bocciolo di rosa" ben arrotolato. Una volta che avrete attorcigliato tutti i capelli, prendete la seconda parte del ciuffo e arrotolatela attorno al "bocciolo" di capelli. Una volta che che arrotolerete poco per volta i capelli, dovrete bloccarli con delle forcine per evitare di ripetere tutto il lavoro appena effettuato. Adesso prendete gli altri due ciuffi di capelli che avevate lasciato sciolti e arrotolateli sempre attorno al resto della "rosa" di capelli che avete appena creato.

Continua la lettura
57

Con questa acconciatura creata su tutti i vostri capelli lunghi, otterrete sicuramente un effetto molto particolare proprio simile ad una rosa. È proprio questo l'effetto voluto dall'acconciatura rose bun, molto utilizzato dalle modelle durante le sfilate e molto adatto soprattutto a chi ha delle meches o dei colpi di sole ai capelli. Ricordatevi per finire, di spruzzare sempre un velo di lacca delicata sui capelli per fissare l'acconciatura.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate una lacca leggera per mantenere l'acconciatura intatta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 idee per capelli raccolti

Poter avere i capelli sempre in ordine non è una cosa impossibile da realizzare! Esistono infatti acconciature gradevoli e semplice da realizzare. Con questa guida vi illustreremo 5 semplici idee per i capelli raccolti. Con questi suggerimenti la nostra...
Capelli

Come creare uno chignon con una treccia

In questa guida vi mostreremo come realizzare un'acconciatura veloce ed allo stesso tempo ricercata, adatta sia ad una serata di gala che ad una cena improvvisata. Questa pettinatura, tornata di moda recentemente, è estremamente facile da realizzare...
Capelli

Come realizzare un'acconciatura anni '30

Quando si vuole cambiare look la prima cosa a cui pensiamo è senza dubbio cambiare pettinatura. Ultimamente sono sempre più richieste le acconciature che rimandano agli anni passati, come ad esempio quelle degli anni '30. Quando si andavano sempre più...
Capelli

5 hairstyle con la bandana

La bandana è decisamente un accessorio molto versatile. Una volta erano i ragazzi a farne un uso costante, ma oggi ancora di più ne fanno un buon utilizzo le ragazze sia che abbiano i capelli corti, sia che li portino molto lunghi, poiché hanno la...
Capelli

Come creare un'acconciatura hippy

In cerca di ispirazioni per rinnovare il tuo stile e la tua acconciatura? Forse puoi trovare in questa guida quello che fa per te perché vedremo insieme come creare un'acconciatura hippy. Raccogliere i capelli, alle volte, non basta per fare personalità...
Capelli

Le acconciature per i capelli fini

Le acconciature per capelli fini sono sempre stati un problema per le donne di ogni età. Il dilemma più grande è: come dare volume ad una testa in cui i capelli, anche se fitti, tengono ad appiattirsi? Il tutto dipende dalla struttura, se liscia o...
Capelli

Come fare un'acconciatura a conchiglia

Esistono diversi modi per fare un'acconciatura a conchiglia. In questa breve e semplice guida vi vorrei insegnare a fare un'acconciatura a conchiglia davvero basilare, di modo che possiate avere sempre i capelli in ordine senza perdere troppo tempo nel...
Capelli

5 acconciature che stanno bene a chi ha le mascelle importanti

La caratteristica più visibile di chi ha un viso quadrato è la mascella molto larga e pronunciata. Lineamenti così marcati e spigolosi hanno bisogno di essere addolciti e smussati in modo da risultare meno evidenti. Il modo migliore per farlo è quello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.