come realizzare i manici elastici per una borsa da recupero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'arte del fai da te non è semplicemente un tentativo di sopperire ai costi della grande distribuzione: c'è molto di più dietro ai procedimenti che portano al riciclaggio degli oggetti ormai in disuso; si crea un nuovo oggetto portando a nuova vita gli elementi di recupero impiegati nel processo di creazione e, soprattutto, si mette in moto la fantasia creando qualcosa di originale senza eguali, qualcosa che è esclusivamente frutto delle proprie idee. Ecco dunque alcuni dei motivi per i quali spingere al massimo la propria creatività. In questa guida prendiamo ad esempio queste massime dell'arrangiarsi per realizzare dei manici elastici ad una borsa home made. Vediamo di seguito cosa ci serve e come procedere.

26

Occorrente

  • palloncini lunghi
  • sacco di patate
  • cordicella
  • ago e filo (o colla per tessuti)
36

Prima di iniziare la lavorazione vera e propria, procuriamoci tutto il materiale necessario: un oggetto fondamentale è il palloncino e ce ne servono esattamente sei o dodici, tutti colorati; in particolare dovranno essere i palloncini lunghi (quelli che si possono, ad esempio, utilizzare per creare gli animaletti). Il numero dei palloncini è da relazionarsi al numero di manici utili per la nostra borsa. Per ogni manico abbiamo infatti bisogno di almeno sei palloncini lunghi. Cominciamo subito alla realizzazione del primo manico.

46

Prendiamo i sei palloncini a coppie di due e uniamoli partendo dalle loro estremità sino a formare un unico "ciuffo". Una volta formate le tre coppie di palloncini, procediamo ad intrecciarle insieme fino ad ottenere un'unica treccia spessa e resistente. Se vogliamo ottenere qualcosa di elastico ma resistente allo stesso tempo, uniamo un cordoncino alle tre coppie da intrecciare. A questo punto fermiamo l'altro estremo sempre con un pezzo di cordicella: ed ecco il primo manico. Proseguiamo con la realizzazione del secondo, seguendo esattamente lo stesso procedimento.

Continua la lettura
56

Quando avremo ultimato i due manici. Possiamo applicarli a una borsa già in nostro possesso o, se ci sentiamo ancora in vena di creare, realizziamone una nuova procedendo come segue: prendiamo un sacco di patate in rafia e rendiamo il bordo robusto cucendogli intorno un rinforzo con il cotone o con un nastro di passamaneria e completiamo l'opera applicando sulla superficie interna ed esterna del sacco, della tela o del tessuto di riciclo con la fantasia che più ci aggrada: per farlo possiamo utilizzare sia il filo che la colla per tessuto. A questo punto non ci resta che cucire rispettivamente sui due lati del sacco i due manici con un filo di cotone molto resistente: ecco che la nostra borsa originale e completamente da recupero è pronta per essere sfoggiata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come scegliere il pennello da barba

Il pennello da barba è costituito da due parti: il manico e le setole. I manici, possono essere in legno, in metallo, o in materiale sintetico; in passato invece, il manico si presentava in avorio, in corno, in cristallo o in porcellana, per colpire...
Accessori

Come fare una borsa porta cane

Il cane è, senza dubbio, il migliore amico dell'uomo! Già dai tempi più antichi, infatti, questo scaltro e affettuoso animale ha stabilito un particolare feeling con l'essere umano. Al giorno d'oggi, però, non è sempre possibile portare il proprio...
Accessori

Come Realizzare Una Borsa Di Cordoncino

Se anche tu, ami le borse in cordoncino, ma non riesci mai a trovarle se non durante la stagione estiva; se trovi che le borse viste in giro siano un po' tutte uguali e hai voglia di avere un accessorio che ti appartenga e rappresenti; se rientri in questi...
Accessori

Come fare una borsa di stoffa

Durante la stagione estiva si vedono spesso in giro delle bellissime borse di stoffa. Queste sono un accessorio versatile e facile da abbinare. Le più particolari, infatti, sono le più ricercate. Si possono trovare colorate, a fiori, stampate e anche...
Accessori

Come rinnovare una vecchia borsa

Noi donne lo sappiamo bene: quando usciamo per fare shopping è impossibile resistere al richiamo di comprare una bella borsetta. Da alcuni anni poi, seguendo il trend della moda, ogni stagione vuole la sua; e così finisce che ci ritroviamo gli armadi...
Accessori

Come realizzare una borsa shopping

Siete amanti dello shopping e avete voglia di creare con le vostre mani una pratica borsa shopping? La borsa shopping, oltre ad essere un accessorio molto casual e funzionale, può essere abbinato a qualsiasi outfit, dal lavoro, all'università o anche...
Accessori

Come fare una borsa capiente con una maglietta di cotone

Molto spesso capita di vivere dei momenti che vengono caratterizzati dalla noia. In questi casi sarebbe opportuno riempire questi spazi magari con delle attività produttiva e che possano stimolare la nostra vena e il nostro estro creativo. Si potrebbe...
Accessori

Come trasformare una scatola di cereali in una borsetta per bambina

Una scatola può essere realizzata con una grande varietà di materiali, sia rigidi (ad esempio come legno oppure il metallo) che morbidi o deteriorabili (ad esempio tipo il cartone). Le dimensioni possono variare da minime (come nel caso di una scatola...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.