Come realizzare grandi boccoli senza piastra

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Mettere in piega i propri capelli senza utilizzare una piastra arricciante può apparire un'eresia, ma con i giusti accorgimenti ed il metodo adeguato si può ottenere il medesimo risultato senza usare una fonte di calore. Al giorno d'oggi la piastra rimane sempre il metodo più efficace in assoluto, anche se l'utilizzo improprio indebolisce e sfibra il fusto. Quello che andremo a realizzare in questa semplice ed esauriente guida rappresenta un metodo più salutare per poterli arricciare, adatto anche a chi presenta i capelli doppi, lunghi nonché pesanti. Ecco, quindi, una guida su come realizzare dei grandi boccoli senza piastra, ed oseremo dire, senza strumenti.

25

L'unico strumento di cui necessitiamo è un vaporizzatore. È anche possibile riciclare dei vecchi nebulizzatori vuoti, che andremo a riempire con un po' di acqua. Per prima cosa, occorre iniziare con dei capelli ben pettinati e districati, in modo tale da facilitare il proprio lavoro. Successivamente, occorrerà dividere i capelli in sezioni, partendo dalla parte inferiore e raccogliendo le porzioni che non utilizzeremo immediatamente, in un mollettone.

35

Il prossimo passo consiste nel prendere una prima ciocca di medie dimensioni ed inumidirla, vaporizzandoci sopra della comune acqua. A seguire, occorre attorcigliare sopra di stessa la ciocca, per poi utilizzare le dita come un bigodino guida. Successivamente, si devono posare le dita sulla ciocca all'altezza dalla quale si desidera lasciare partire il proprio boccolo, per poi passare la ciocca in avanti, sotto e dietro le dita, ed effettuare un giro attorno alla base della ciocca che sporge dalle dita a realizzare una sorta di anello.

Continua la lettura
45

Con la ciocca posizionata sulla parte superiore delle dita, è necessario continuare ad attorcigliarla attorno alla base della ciocca. Occorre effettuare questo genere di operazione come se la base fosse un bigodino intorno al quale formare il boccolo. A questo punto, occorre terminare questa fase, annodando la punta nell'anello precedentemente costituito. Inoltre, occorrerà lasciar fuori un po' di punta, in modo tale da poterla sfilare in seguito. Occorre procedere in questa maniera per ciascuna ciocca, fino a terminare i capelli. Le ciocche non devono essere tutte quante della medesima dimensione, dal momento che anche i ricci naturali non presentano tutti quanti lo stesso diametro. Le immagini che devono essere ricreate nella propria mente, mentre si utilizza questo metodo sono, le seguenti: un anello per legare il lavoro, ed una corda a due capi che costituirà il vero e proprio boccolo.

55

A questo punto, occorre tenerli in posa per almeno due ore, o di più, nel caso in cui si desidera ottenere un risultato più definito. Trascorso il tempo necessario, occorre tirare la punta dei capelli lasciata fuori dal nodo, per poi sciogliere i boccoli. Se non dovessero essere di proprio gradimento cosi definiti, sarà possibile distenderli con le man, i prima di poterli fissarli con del gel d'aloe che nutre e non appiccica, in modo tale da ottenere un effetto più disordinato e più naturale. Il risultato è del tutto simile a quello che si andrà ad ottenere con l'utilizzo del ferro o con i bigodini, anche se non si ha bisogno di strumenti termici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come creare i boccoli ai capelli con la piastra

Dovete andare ad una festa e rabbrividite all'idea di arrivare con i capelli afflosciati? Nessuna paura, seguite questa semplice guida e scoprirete come l'uso di una comune piastra vi farà risparmiare tempo, garantendovi risultati perfetti e nessun danno...
Capelli

Come creare dei boccoli favolosi

Quando si ha l'esigenza di cambiare il proprio look senza apportare degli enormi cambiamenti estetici, si può optare per la realizzazione di acconciature particolari. Si possono raccogliere i capelli in una coda alta o bassa, si può optare per una treccia...
Capelli

Come fare la messa in piega ai capelli lunghi da sola

Ecco una guida pratica ed anche utile, per aiutare tutti i nostri lettori e lettrici, a capire ed imparare meglio come fare la messa in piega ai capelli lunghi da sola, in modo tale da poter apparire sempre in ordine e pronta per uscire con amici e parenti,...
Capelli

Come arricciare i capelli senza i bigodini

I capelli possono essere acconciati in molti modi differenti c'è chi è dotato di capelli ricci e ricorre costantemente ai tiraggi per lisciarli, mentre chi ha i capelli lisci, ama creare acconciature con boccoli e ricci. Normalmente per arricciare i...
Capelli

Come usare al meglio l'arricciacapelli

In questo articolo vogliamo darvi una mano ad utilizzare al meglio l'arricciacapelli. Oramai l'arricciacapelli è diventato un vero e proprio strumento che dà una mano a tutte le donne, a realizzare il loro look perfetto ed adatto ad ogni occasione....
Capelli

Come creare boccoli morbidi sui capelli

Proseguendo la lettura potrete imparare il miglior metodo per arricciare i capelli piatti e lisci, soltanto aiutandovi con una spuma fissante, phone semplice e forcine. Non si vuole togliere l'importanza dell'uso di piastre arricciacapelli o ferro, però...
Capelli

Come Creare I Boccoli Con La Tecnica Leverag

Noi donne adoriamo apparire sempre diverse, mai banali, mai scontate e grandi alleati in questo sono i nostri amati capelli. L'hair styling è infatti parte della routine più o meno quotidiana e un grande must degli ultimi due anni sono i boccoli in...
Capelli

Come fare i boccoli

Si dice che i capelli siano il vero e proprio biglietto da visita per ognuno di noi, sia per le donne che per gli uomini. Non è un caso, infatti, che la maggior parte delle donne ricorre dal parrucchiere almeno due volte al mese per eseguire taglio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.