Come realizzare delle croci di gemme

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I gioielli sono il punto debole di qualsiasi donna: bracciali, collane orecchini, anelli non ne hanno mai abbastanza. Comprare un nuovo gioiello o riceverlo in regalo rende una donna molto felice. Chi è appassionato di bigiotteria può realizzare con il metodo fai da te alcuni oggetti originali senza doverli comprare. Leggendo questo tutorial si possono delle spiegazioni su come è possibile creare delle croci di gemme. È un ciondolo che non passa mai di moda. La sua lavorazione non richiede molta esperienza e nemmeno molto tempo. È consigliato per chi è alle prime armi e vuole realizzare dei gioielli.

26

Occorrente

  • 31 cristalli
  • filo dorato metallico n.50 o di nylon
  • nastrino colorato
  • pinze piatte
36

Prima di cominciare il lavoro bisogna procurarsi del filo di nylon e dei cristalli del colore e dalla misura che si preferisce. È opportuno sapere che più grandi sono i cristalli maggiore è la dimensione del ciondolo. Quando si ha tutto l'occorrente a disposizione si può cominciare il lavoro. Bisogna inserire quattro cristalli sul filo di nylon e portarli al centro del filo; poi, si annoda il filo in modo che i cristalli formano un rombo.

46

A questo punto bisogna infilare altri due cristalli sul filo di sinistra ed un cristallo su quello di destra. Successivamente si annodano le estremità; questa operazione va ripetuta per sei volte. In seguito si deve sigillare il tutto. Poi, si fa scorrere uno dei due fili all'interno dei cristalli; in questo modo i due fili si trovano vicini. Adesso bisogna attorcigliarli con le pinze piatte, tagliare la parte che eccede e nascondere la chiusura tra gli altri cristalli. Il taglio deve essere deciso per evitare che la persona può graffiarsi quando lo indossa.

Continua la lettura
56

Per realizzare i bracci della croce basta prendere un altro filo ed inserire quattro cristalli. Bisogna ripetere il procedimento fatto all'inizio del lavoro per due volte in quanto i bracci devono essere meno lunghi della struttura verticale. Dopo aver fatto ciò bisogna saldarli alla struttura sul terzo cristallo dell'elemento verticale. In questo modo è stato realizzato il primo braccio. Poi, si fanno scorrere i fili attraverso i cristalli e si fanno uscire sull'altro lato per realizzare il secondo braccio della croce.

66

A questo punto bisogna tirare bene i fili per poter compattare la struttura. È opportuno attorcigliare i fili nei cristalli per nasconderli e poi tagliare le parti eccedenti. Adesso la croce è stata realizzata. Non bisogna fare altro che creare il gancetto per poter attaccare il ciondolo alla catenina. Un'idea originale può essere quella di realizzarlo con un nastrino colorato per rendere il tutto unico ed originale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come Realizzare Una Croce Pendente Swarovski

Nel 1892, Daniel Swarovski, tagliatore di vetro e gioielliere, brevettò in Svizzera una macchina da taglio. Incrementò così la produzione e la lavorazione dei cristalli, perfezionandone la formula. Ad oggi, i cristalli swarovski vengono largamente...
Accessori

Come Creare Una Collana Con Piccolo Fiore Centrale Swarovski

Volete un regalo originale e raffinato da fare alla vostra ragazzo oppure da regalare ad una festa di compleanno o a natale? Ecco l'idea ideale. Facile, veloce e soprattutto chic al massimo. Una bella ed elegante collana fai da te, realizzata con cristalli...
Accessori

Come creare una cintura con cristalli neri

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter creare una cintura con l'utilizzo dei cristalli neri. Grazie al metodo del fai da te, anche noi, finalmente, potremo essere in grado di poter mettere in pratica la nostra fantasia...
Accessori

Come realizzare un bracciale con pietre swarovski

Chissà quante volte vi capita di non sapere che gioiello indossare. Magari, dovete andare ad una cerimonia e vorreste un accessorio importante che risalti il resto dell'abbigliamento. Uno dei gioielli più belli da indossare, è il bracciale. In commercio...
Accessori

Come realizzare una collana con le perle di vetro e di cristallo

Le collane sono un accessorio molto utilizzato dalle donne e completano e rendono più bello anche un outfit molto seplice. Tuttavia sarà capitato a tutte voi donne di vedere una collana di perle e di cristillo in un negozio e desiderarla, ma magari...
Accessori

Come realizzare degli orecchini a cerchio con cristalli Swarovski

Perché spendere soldi per comprare sempre gioielli tutti uguali e creati in serie? Non sarebbe più bello ed elegante crearsi degli orecchini secondo i nostri gusti, in modo semplice e veloce? Anche se credete di non essere assolutamente in grado, vi...
Accessori

Come creare una collana elegante con i cristalli

Nei passaggi successivi di questo tutorial ci occuperemo di aiutarvi a capire in che modo è possibile creare una collana molto elegante, utilizzando dei cristalli. Si sa che i cristalli sono davvero unici nel loro genere, ma soprattutto sono davvero...
Prodotti di Bellezza

Come Originare Dei Cristalli Di Allume

L'allume è un sale misto di alluminio e potassio. Si presenta solitamente inodore e incolore. È un prodotto versatile, usato sin dall'antichità. Può essere usato come emostatico, ad esempio per i tagli da rasatura, o ancora come fissante per i colori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.