Come realizzare dei bracciali con filo d'acciaio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Creare e crearsi dei gioielli artigianali può essere facile e divertente. Invece di spendere inutili soldi per avere pezzi realizzati in serie e che avranno negli stessi colori e materiali altre centinai e centinaia di persone, perché non mettersi alla prova e cimentarsi con un po' di sano fai da te creativo? Realizzerete pezzi unici ed originali, che faranno sicuramente più colpo di quelli comprati nelle grandi catene di negozi di abbigliamento e accessori o magari in spiaggia da qualche venditore ambulante. In questa breve guida vi forniremo qualche utile consiglio su come realizzare dei bracciali con filo d'acciaio. Anche se credete di non essere proprio in grado di creare piccoli gioielli artigianali non disperate! Seguire queste istruzioni vi farà cambiare idea!

25

Occorrente

  • Filo d'acciaio 0,6 mm
  • bottoni colorati in pasta di vetro con occhiello sul retro
  • rondelle 25*10 mm, 15*5 mm
  • pinza
  • 2 fermagli in argento
  • perle di bigiotteria
  • perle lunghe di metallo 1 cm
35

Per iniziare, stabilite uno schema decorativo col quale realizzare il vostro braccialetto in filo d'acciaio, fatto con perle di metallo e bottoni colorati che si fissano sul retro. Se preferite, potete innanzitutto, fare uno schizzo preliminare orientativo, con carta e matita. Quindi, posizionate il primo bottone sopra la rondella di metallo, ed infilate a questo punto il filo d'acciaio nel foro del bottone.

45

Proseguite inserendo man mano, una perla colorata, una perla lunga di metallo ed un altra perla colorata. In questo modo, ripetendo tale operazione di composizione, fino a raggiungere la lunghezza desiderata. Per finire, inserite ai due estremi il fermaglio di chiusura argentato. Dopodiché, realizzate un secondo braccialetto.

Continua la lettura
55

Per realizzare un secondo bracciale di bottoni con rondelle e bottoni, occorre seguire il procedimento usato per il primo, utilizzando stavolta bottoncini e rondelle più piccoli e di colore differente. Completate aggiungendo il fermaglio di chiusura, con l'aiuto di una pinza dovete fare una sorta di nodino ad ogni estremità del filo, per inserirvi il fermaglio ed infine, tagliare l'eccedenza con le forbici. Et voilà i vostri bracciali con filo d'acciaio sono pronti, pezzi unici ed originali che avrete solo voi e tutti coloro ai quali vorrete regalarli. Invece di seguire mode e tendenze, tentate sempre di essere voi in prima persona a dettare mode e tendenze: se i vostri lavori saranno colorati ed originali, verranno sicuramente notati da amici e parenti che vi chiederanno di riprodurglieli. E se ricevere i complimenti per un oggetto appena acquistato fa piacere, non immaginate la soddisfazione che può dare riceverne per un oggetto auto prodotto! Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare Dei Bracciali Originali

Un braccialetto o bracciale è un articolo di gioielleria che viene indossato intorno al polso. I braccialetti possono essere realizzati in pelle, stoffa, plastica, oro o metallo, ed a volte possono essere impreziositi da pietre preziose o altri elementi....
Accessori

Idee per braccialetti con spille da balia 

I bracciali sono da sempre un accessorio da donna tra i più stimati in assoluto, in grado di raccogliere apprezzamenti unanimi sia dalle ragazze più giovani che dalle signore più attempate. Di bracciali è possibile realizzarne con ogni genere di materiali...
Accessori

Come realizzare dei bracciali in lycra

La lycra è un tipo di fettuccia, reperibile in un negozio di tessuti o merceria, ed è un materiale molto versatile che possiamo utilizzare in diversi modi, come ad esempio per realizzare dei simpatici e coloratissimi bracciali. Aggiungendo infatti...
Accessori

Come realizzare un bracciale macramè

La realizzazione di piccoli bracciali è un classico per chi si cimenta per la prima volta nell'arte del fai da te. Infatti bracciali ed orecchini sono in genere le cose più semplici ed immediate. Ma non dimenticate che i bracciali possono essere realizzati...
Accessori

Come realizzare un braccialetto con spille da balia

Con le spille di sicurezza e le perline colorate potete creare gioielli personalizzati con combinazioni di colori pressoché illimitate. Potete creare bracciali ed anelli su misura del vostro polso e delle vostre dita, ed il cavo elastico all'interno...
Accessori

Come realizzare collane e bracciali anni 50

La moda da sempre ci regala dei periodi che tendono a rinverdire i fasti degli anni 50, il che significa che tornano in voga tantissimi capi di abbigliamento e accessori. In riferimento a questi ultimi, molto apprezzate dalle donne sono collane e bracciali,...
Accessori

Come trasformare i palloncini in bracciali

Grazie a questa semplice ed esauriente guida imparerete a realizzare, precisamente, degli oggetti abbastanza utili, tra cui dei braccialetti. Oppure vedremo come si possono annodare i propri capelli agevolmente. Molti di voi avranno certamente pensato...
Accessori

Come decorare dei Bracciali in stile giapponese

L'arte del decoupage ci permette di decorare diversi oggetti, realizzando così delle composizioni molto originali. Ecco che potremmo utilizzare questa deliziosa tecnica per riuscire a realizzare dei meravigliosi bracciali di legno, decorati con un particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.