Come realizzare degli orecchini a forma di spirale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In commercio esistono orecchini di forme e colori differenti, per soddisfare tutti i gusti. Gli orecchini possono essere realizzati con materiali differenti e possono essere anche di grandezze diverse, variano infatti da quelli a clips a quelli grandi con pendenti. Ecco a seguire come realizzare degli orecchini a forma di spirale.

25

Occorrente

  • le mani
  • il filo metallico
  • tronchesine
  • pinzette coniche
  • pinzette piatte
35

Per realizzare orecchini a spirale, il primo passo è quello di idearlo e se è un po’ complesso suggerisco di disegnarlo sulla carta per valutare le varie fasi di lavorazione.
Se le idee sono un po' confuse, sarà sufficiente trovare ispirazione anche attraverso internet.
Se non si è pratici con la lavorazione del filo, si può iniziare con la realizzazione di semplici spirali, ad esempio si può abbinare una spirale rotonda ad una spirale quadrata, per sviluppare una buona manualità.

45

Una volta deciso quale orecchino realizzare si deve decidere il tipo di filo metallico da utilizzare poiché l’effetto estetico di un filo di rame avvolto è completamente diverso da quello di argento o da un altro di ottone. Per la scelta dei fili bisogna sapere che il rame si plasma facilmente anche a mano libera, ma si deforma facilmente se la sezione non è abbastanza spessa. Il filo di ottone è modellabile ed è più rigido del rame per cui è spesso usato nei lavori di tipo wire wrapped. Il filo d'argento cotto è molto malleabile ma si deforma facilmente e viene impiegato per lavori di rifinitura. L'argento 925 è malleabile e mantiene bene la piega una volta lavorato ma se la sezione è grande può essere molto duro e poco elastico.
In Italia questi fili non si trovano facilmente e quelli venduti in ferramenta non hanno la stessa resa estetica. Se si comprano i fili all'estero occorre fare attenzione ai diametri ed alle unità di misura utilizzate.

Continua la lettura
55

Per formare le spirali quadrate occorrono delle pinzette piatte larghe necessarie per creare, con il filo metallico, i primi 3 segmenti della spirale, curvati a 90°, uno dall'altro. Il 3° segmento e quelli successivi saranno un po’ più lunghi dei segmenti precedenti per permettere la piegatura e poter continuare a creare le singole spire. Formare una spirale circolare è semplice da un punto di vista concettuale, poiché è sufficiente afferrare l’estremità del filo metallico, della lunghezza desiderata, con le pinzette coniche ed iniziare a formare la spirale con una manovra di arrotolamento più o meno stretta intorno al punto di avvolgimento, a seconda del modello di spira concentrica che si vuole realizzare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come Realizzare Degli Orecchini Con I Sassi Del Mare

Qualora la precedente estate appena terminata (Giugno-Settembre 2014) oppure quella dell'anno scorso (ovvero il 2013) l'abbiate passata in una meravigliosa località al mare e vi siate portati dei bellissimi sassolini (raccolti direttamente sulla spiaggia...
Accessori

Come fare un braccialetto di perle a spirale

Con l'arrivo dell'estate, le donne di tutte le età iniziano a giocare molto sugli accessori specialmente orecchini e braccialetti di tutte le forme e di tutti i colori. Infatti, con le braccia bene in vista e con la luce tipica di questa stagione, niente...
Accessori

Come creare degli orecchini Marshmallow in fimo

Marshmallow che delizia! Belli da vedere, ottimi da mangiare! Tanto amati dai bambini, gustati anche dagli adulti. Ma se i tanto famosi marshmallow diventano dei graziosissimi orecchini? S possono realizzare utilizzando una pasta sintetica modellabile:...
Accessori

Come Fare Le Collane Con Le Cannucce

Le cannucce di plastica per le bibite si possono riciclare in tanti modi creativi e divertenti. Tagliate in pezzi regolari e di uguale lunghezza, sono una risorsa economica e resistente con cui fare collane, bracciali, anelli e orecchini.Non c'è limite...
Accessori

Come realizzare un girocollo con laccetti e perline

Si sa quanto noi donne amiamo i gioielli, spesso però non possiamo permetterceli così ci rifacciamo alla bigiotteria. A volte è ancor più gratificante realizzarsi un oggetto da sé. Un bel girocollo, fatto con laccetti colorati, ciondolo centrale...
Accessori

Come creare un porta bijoux con uno spandifiamma

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori o meglio le nostre lettrici, a capire come poter creare un porta bijoux con l'utilizzo di uno spandifiamma. Iniziamo subito con il dire che tutte le donne hanno di certo la "mania" di acquistare...
Accessori

Come realizzare una collana a spirale russa

Al giorno d'oggi anche gli accessori sono fondamentali nella composizione del nostro outfit, infatti non bisogna lasciare nulla al caso. Ovviamente però per avere un look più personale e per certi versi unico, possiamo prendere in considerazione l'idea...
Capelli

Come raccogliere i capelli con una matita

Se portate i capelli lunghi probabilmente vi saranno capitate innumerevoli occasioni durante le quali tenere i capelli raccolti e lontano dal viso e dal collo sarebbe stato decisamente più confortevole rispetto al portarli sciolti sulle spalle. Quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.