Come Rassodare Il Collo Con Argilla Verde, Fondi Di Caffè E Tè Verde

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Mantenersi belle e giovani a lungo non è un compito facile. La pelle tende a invecchiare con l'età e l'eccessiva esposizione al sole e alle intemperie. La pelle del collo è tra le prime a mostrare i segni di cedimento. Non bisogna trascurarlo, ma molte donne si concentrano maggiormente sul viso. I trattamenti di bellezza sono tantissimi, alcuni molto efficaci ma davvero costosi. Altri propongono cosmetici colmi di sostanze chimiche e poco salutari a base di petrolati. È possibile però ricorrere a metodi e sostanze del tutto naturali. In questa guida infatti vi diremo come rassodare il collo con un preparato a base di argilla verde, fondi di caffè e tè verde.

26

Occorrente

  • Tè verde.
  • Argilla verde.
  • Fondi di caffè.
  • Pellicola trasparente per alimenti.
36

Il caffè è un elemento irrinunciabile per la maggior parte degli italiani. Non sarà dunque un problema per voi conservare i fondi del caffé, che possono essere molto utili nella cura del corpo. Dopo aver preparato il vostro espresso, tenete i fondi del caffè e conservateli in un vasetto di vetro a chiusura ermetica. Li utilizzerete per preparare degli impacchi rassodanti. La quantità giusta di fondi di caffè è di tre da una moka per quattro tazzine. Preparate dunque del caffè almeno tre volte e salvate i fondi del caffè. Ora che avete la materia prima vediamo la procedura per l'impacco.

46

Portate a ebollizione circa mezzo litro di acqua. Spegnete il fuoco e aggiungete due bustine di tè verde. Il tè verde dovrà restare in infusione molto più a lungo rispetto ai tempi riportati sulla confezione. Lasciate dunque in infusione per almeno 15 minuti. Subito dopo aggiungete all'infuso i fondi di caffè e mescolate bene il preparato, fino ad ottenere una miscela omogenea. Ora dovrete unire l'argilla verde al composto, continuando a mescolare. La crema per rassodare il collo sarà pronta quando avrà una consistenza piuttosto densa e adatta a degli impacchi semi-solidi.

Continua la lettura
56

Ora lavate e asciugate con cura il vostro collo. Stendetevi comodamente su un lettino o su un divano. Applicate la crema appena preparata con dei movimenti circolari su tutto il collo, massaggiando delicatamente. Terminata l'applicazione avvolgete il collo con della pellicola trasparente per alimenti. Il procedimento è lo stesso che si esegue per i fanghi d'alga anti-cellulite. Fate agire la crema per almeno 30 minuti. Dopodiché rimuovete la pellicola e risciacquate abbondantemente. Il caffè agisce anche come ottimo scrub, perciò noterete da subito che la vostra pelle è più liscia e levigata. Ripetete il trattamento una volta a settimana.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I fondi di caffè possono essere usati anche per creare uno scrub viso levigante e nutriente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come utilizzare i fondi del caffè come colorante per tessuti e capelli

I fondi del caffè vanno utilizzati anche come colorante e non avete idea dei risultati che donano ai tessuti e che colori sgargianti riuscirete a dare a quei capi che dovete solo buttar via perché stinti e scoloriti. Raccoglietene una certa quantità...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare fanghi anticellulite fai da te

Gli inestetismi della cellulite, sono la cosa che le donne temono di più. Ma che cosa causa la cellulite? L'accumulo di acqua, grassi e tossine nei tessuti di alcune parti del corpo, come cosce, glutei e fianchi, unite ad una dieta ricca di grassi e...
Cura del Corpo

Scrub con i fondi di caffè

Quando ci occupiamo della cura del nostro corpo abbiamo una visione chiara sui prodotti di make up e di bellezza che possiamo utilizzare. Spesso dimentichiamo però che con un po' di accortezza e ricerca potremmo utilizzare prodotti completamente naturali...
Make Up

Come creare un rossetto coi fondi dei rossetti vecchi

Le donne, generalmente, posseggono una moltitudine di prodotti per il make up, più di quanti effettivamente possano utilizzare, e spesso ci ritroviamo con dei beauty case colmi di cosmetici inutilizzati o quasi finiti che ci ostiniamo a tenere. Allora,...
Prodotti di Bellezza

Come combattere la cellulite con le erbe

La cellulite è una vera e propria patologia che, tra le altre cose, provoca il conosciutissimo inestetismo, che colpisce 8 donne su 10, indifferentemente se magre o in sovrappeso, alte o basse. Creme, attività fisica e dieta possono aiutare a contrastarla,...
Cura del Corpo

Come rassodare l'interno coscia

Una delle zone assoggettate al rilassamento precoce è indubbiamente la parte alta e interna degli arti inferiori, la quale deve essere mantenuta costantemente tonica e viene spesso trascurata nelle decisioni riguardanti gli allenamenti e le attività...
Cura del Corpo

Come rassodare i muscoli degli zigomi

Fare attività fisica è molto importante per mantenere il corpo in linea e anche giovane a lungo. Molte persone scelgono quindi di fare attività fisica giornaliera ma, non sanno, che anche i muscoli del viso necessitano di fare ginnastica per consentire...
Prodotti di Bellezza

Come fare dei trattamenti di bellezza con il caffè

Il caffè è una delle bevande preferite al mondo, perché dona molti altri benefici oltre al suo ben noto effetto eccitante. Il caffè è, in realtà, un potente e multi-uso ingrediente di bellezza, che può aggiungere luminosità ai nostri capelli,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.