Come purificare la pelle del viso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Curare il nostro viso è fondamentale se vogliamo sentirci sempre seduttive ed attraenti. La cura del nostro viso, dovrebbe essere eseguita almeno 1-2 volte a settimana o quando il nostro viso è evidentemente sporco, utilizzando unicamente prodotti buoni, di qualità e preferibilmente, prodotti naturali. Purificare la pelle del nostro viso, ci fa sentire anche molto più giovani ed energiche, in questa guida infatti vedremo come purificare la pelle del viso.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Camomilla q.b.
  • acqua q.b.
  • Tazza
  • Garza
  • Ortica
  • Malva
  • Lavanda
37

Cosa limitare

Il primo suggerimento, nel caso fumassimo, è quello di limitare il numero di sigarette da noi fumato giornalmente, ancor meglio, sarebbe riuscire a vincere completamente questa dipendenza. Il fumo infatti oltre a danneggiare i polmoni, danneggia gravemente la nostra pelle. Il secondo suggerimento, è quello di seguire uno stile alimentare sano ed equilibrato, evitando cibi ricchi in zuccheri ed in grassi. La cattiva alimentazione, può danneggiare seriamente la nostra pelle. La prima cosa da fare per purificare la pelle del viso, è quella di lavare ogni giorno il nostro viso sotto l'acqua tiepida con un poco di sapone molto delicato. Magari possiamo utilizzare una piccola spugnetta per massaggiare e per pulire ancor più in profondità ogni angolo del nostro viso.

47

Come fare una maschera

Se vogliamo purificare e rivitalizzare il viso, nulla è meglio del fare una maschera, magari una maschera a base d'argilla. Dovremo lasciare agire questa maschera sul viso per almeno 10 minuti e poi rimuoverla utilizzando una spugnetta e dell'acqua tiepida. Se invece abbiamo dei punti neri magari un po' incrostati sul naso, possiamo applicare sul naso un cerotto contro i punti neri, lasciarlo agire per pochi minuti e poi rimuoverlo con uno strappo deciso. Possiamo rimuovere eventuali brufoli sul viso utilizzando del cotone ed un po' di tonico o di alcool. L'importante se vogliamo rimuovere completamente un brufolo, è l'eliminare completamente il pus in esso presente fino alla radice, altrimenti il foruncolo potrebbe rigenerarsi. Ideali per purificare il viso, sono anche gli impacchi ad esempio, l'impacco di camomilla.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Come usare la camomilla

Basterà preparare della camomilla utilizzando due bustine, lasciarla raffreddare per qualche secondo in un luogo fresco ed asciutto della cucina ed una volta che la camomilla è fredda, dovremo bagnare delle garze dentro di essa per poi posizionare tali garze sul viso. Lasciamo agire i principi attivi della camomilla sul viso per qualche minuto e poi, eliminiamo le garze. Se vogliamo, in alternativa agli impacchi di camomilla, possiamo preparare degli impacchi a base di ortica, di malva oppure di lavanda.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Rimedi naturali per la pulizia del viso

Non tutte sappiamo quanti doni madre natura ci porge per il benessere interno ed esterno del nostro corpo, rimedi ottimi e salutari per prendersi cura ...
Prodotti di Bellezza

Come purificare la pelle con i metodi della nonna

I prodotti per la detersione e la cosmesi, reperibili nei supermercati o nelle profumerie, sono purtroppo ricchi di parabeni e sostanze chimiche. Dall'ottimo profumo ...
Prodotti di Bellezza

5 maschere fai da te per una pelle bellissima

Come pochi sanno, la pelle del viso, inizia ad invecchiare già dopo i vent'anni, epoca in cui non si pensa, quasi per nulla alla ...
Prodotti di Bellezza

Come prendersi cura del proprio viso

Prendersi cura del proprio viso è molto importante se lo si vuole mantenere giovane a lungo ed avere un colorito sano, senza macchie solari e ...
Cura del Corpo

Come fare una maschera per il viso anti acne

Almeno una volta nella vita, ad ognuno di noi sarà sicuramente capitato di avere qualche antiestetico brufolo sul viso. I motivi possono essere fra i ...
Cura del Corpo

Come fare una maschera per il viso con il tuorlo d'uovo

Prendersi cura del nostro corpo è una cosa molto importante, sia per un discorso puramente estetico, sia per il nostro benessere. Questo discorso riguarda anche ...
Cura del Corpo

Come eliminare i punti neri sul mento

Gli inestetismi di corpo e viso non sono soltanto dei fastidi brutti a vedersi. Spesso si tratta di sintomi appartenenti a disturbi a carico della ...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un gel esfoliante per il viso

L'esfoliazione permette di eliminare le cellule morte, di purificare i pori internamente ed evita la formazione dei punti neri. La nostra pelle è a ...
Prodotti di Bellezza

Come applicare la maschera per il viso

Le creme e le maschere per il viso hanno degli scopi ben precisi e vanno applicate seguendo delle tecniche di base di per se abbastanza ...
Capelli

Come scegliere un taglio di capelli adatto al proprio viso

Prendersi cura del proprio aspetto è piuttosto importante, sia per sentirsi bene con se stessi, sia per apparire al meglio di fronte agli altri. Potrà ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.