Come pulire una giacca di camoscio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pelle di camoscio è uno dei materiali più pregiati impiegati nel mondo della moda. La notevole qualità di questa tipologia di tessuto viene molto sfruttata, infatti, nella creazione di capi di alto valore. Esiste, però, un problema che è conseguenza di ciò. La pelle di camoscio è molto delicata e non si deve pulire con metodi troppo aggressivi. Usare un modo corretto di pulizia è indispensabile. Anche perché teoricamente bisognerebbe lavare e curare la pelle di camoscio ogni giorno. Vediamo quindi in questa guida come pulire una giacca di camoscio senza rovinare la pelle.

26

Occorrente

  • Spazzola apposita
  • Spray
  • Asciugamano
  • Salviette
36

Il primo metodo per pulire una giacca di camoscio necessita di una spazzola apposita. Andate in una qualsiasi negozio di articoli casalinghi e chiedete di una spazzola creata apposta per il camoscio. Il prezzo si aggira sui 10 €. Questo strumento si compone solitamente da due parti. La prima consiste in alcune setole di metallo che raschiano delicatamente via la sporcizia. La seconda, invece, viene creata con la gomma e serve per togliere la polvere e i segni che lascia la parte metallica. Se la giacca è sporca di fango, aspettate che questo si secchi prima di intervenire. State attenti a pulire la vostra giacca di camoscio sempre nello stesso verso, per non danneggiarla. In alternativa alla spazzola, si può utilizzare anche un normale spazzolino da denti.

46

Quando passate con lo strumento sulla giacca di camoscio per pulirla, ricordatevi questi accorgimenti. Se usate le setole di ferro, muovete la spazzola con estrema calma. In generale, fate movimenti piccoli e delicati. Esistono anche degli spray appositi. Usateli se volete che la vostra giacca di camoscio rimanga pulita. Esistono, infatti, alcuni prodotti che nebulizzano sulla giacca una sostanza apposita. Questa protegge dall'acqua e dalla polvere.

Continua la lettura
56

Nel caso si veda una macchia sulla giacca di camoscio non abbiate paura! L'importante è che questa non rimanga per molto. Appena ne vedete una, intervenite subito. Se è fango aspettate che si secchi ed usate la spazzola detta negli altri punti. Se si tratta di macchie d'acqua, tamponate con un asciugamano. Per fare in modo che il liquido non entri nella profondità della pelle e poi aspettate che si asciughi naturalmente. In caso di macchie di tè, caffè o vino usate tranquillamente delle salviette umidificate. Se la macchia è di grasso o olio, spolverate sopra questa del lievito in polvere. L'importante è che prima di intervenire, teniate con una mano in rilievo la zona da pulire della vostra giacca di camoscio. In caso di muffa consultate questo link.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Spazzolate sempre nello stesso verso, cioè da basso verso l'alto
  • Se vedete una macchia, intervenite al più presto!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

5 outfit con la giacca di pelle

Con l'arrivo dell'autunno, gli abiti estivi e leggeri cedono il posto a soprabiti ed accessori caldi e confortevoli. Eppure, quando il clima è fresco ma un cappotto in lana rischia di essere troppo pesante per le temperature frizzanti e variabili della...
Moda

Come abbinare una giacca color crema

All'interno di questa guida, andremo a parlare di moda. Nello specifico, ci occuperemo delle giacche aventi una colorazione particolare, come è il color crema. Proveremo a dare una risposta a quest'interrogativo: come bisogna abbinare una giacca color...
Moda

Come lavare le scarpe di camoscio

Le scarpe rivestono un ruolo fondamentale nell'abbigliamento di una persona, per questo prendercene cura è molto importante. Sia per gli uomini che per le donne, l'abbigliamento la dice lunga sulla persona, per cui essere vestiti in maniera adeguata...
Accessori

Come pulire le scarpe di camoscio

Le scarpe di camoscio sono molto diffuse in tutto il mondo ed, in modo particolare, risultano molto ideali durante la stagione invernale, quella in cui il freddo è pungente e il piede necessita di calore e di comfort per essere del tutto a proprio agio....
Accessori

Come pulire le scarpe in camoscio

Uno degli accessori femminili che maggiormente suscitano interesse nella vita di una donna sono sicuramente le scarpe. Ne esistono di tantissime forme, colori e materiali. Uno dei materiali più delicati e più difficili da pulire è il camoscio, che...
Accessori

Come pulire gli stivali di camoscio con l'aceto

La pelle scamosciata rappresenta, da sempre, una delle pelli più pregiate e costose presenti sul mercato non solo dell´abbigliamento, ma di qualsiasi ambito in generale; il processo di creazione di tale pelle, infatti, è piuttosto lunga e laboriosa,...
Accessori

Come Realizzare Una Collana Con Perline, Fili Di Camoscio E Cerati

Per realizzare un bella e colorata collana, fatta con perline colorate, fili di camoscio e fili cerati, da indossare quando preferite, occorre semplicemente leggere le istruzioni riportate nella seguente guida. Si tratta di creare in modo semplice e pratico,...
Moda

Come abbinare i jeans a zampa

Il tipo di jeans, "a zampa di elefante", di cui tratteremo qui di seguito, fece gran furore negli anni '70. Questo classico modello si presenta "a campana" nella parte inferiore, dal ginocchio alla caviglia. Divenne presto uno dei simboli di distinzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.