Come pulire una collana di perline

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire per bene come poter pulire nel modo migliore una collana di perline, in maniera tale da averle sempre belle, pulite ed anche molto lucide. Avere una collana di perle, perfetta e sempre pronta all'uso, è il desiderio di tutte le donne.
Per mantenere i gioielli sempre lucenti e brillanti, occorre per prima cosa fare una pulizia mirata periodica. In questa guida vi illustro i vari metodi per pulire correttamente una collana realizzata con le perline. La tecnica di pulizia varierà a seconda del tipo di materiale con il quale il gioiello è composto. Pulire le perle nel modo corretto è importante per conservare la bellezza delle stesse nel tempo. Vediamo quindi come procedere in questa guida. Buona lettura e buon divertimento!

27

Occorrente

  • alcool etilico
  • panno di cotone
  • olio di oliva
37

Come pulire le collane di perle

Le collane che indossi necessitano di una pulizia periodica in quanto il sudore della pelle, essendo acido, fa perdere la lucentezza alle perle.
Pulirle non è difficile. Occorre avere, però, molta pazienza.
Per prima cosa, dedicati alla pulizia del gancetto di chiusura.
Bisogna agire con delicatezza in modo da non deformarlo. Togli gli eventuali capelli che possono essersi incastrati, se necessario aiutati con una forbicina perché se li strappi con le dita il gancetto si può rovinare.
Dopo aver rimosso i capelli strofina questa parte con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool etilico. Provvedi poi a controllare che il filo non sia usurato, per evitare che pulendo la collana le perline non si sfilino. Con un panno morbido in microfibra o di cotone comincia a spolverare tutta la superficie della collana.
Non usare il cotone idrofilo in quanto potrebbe lasciare i pelucchi e rimuoverli potrebbe risultare difficoltoso.

47

Come pulire le perline di vetro

Se la tua collana è realizzata con delle perline di vetro o plastica colorata, pulirla sarà semplice. Puoi metterla direttamente sotto il getto dell'acqua corrente tiepida e sfregare delicatamente le perline con del sapone neutro. Risciacqua con cura e asciuga ogni elemento. Usa un asciugamano di lino e tampona delicatamente, non strofinare nè tirare perché il filo potrebbe danneggiarsi. Fai attenzione che anche il filo sia completamente asciutto, perché in caso contrario potrebbe macerare e quindi spezzarsi. Per evitare che questo accada, passa sulle parti interessate l'aria calda dell'asciugacapelli, tenendolo a una distanza di mezzo metro.

Continua la lettura
57

Come pulire le perle pregiate

Se le perline sono invece di materiale pregiato, o intarsiate con ricami d'oro e d'argento, dovrai fare più attenzione. In questo caso, prendi uno straccetto pulito e bagnalo con dell'alcool etilico denaturato. Passa quindi lo straccio su ogni perlina. Dopo che hai finito l'opera di pulizia, lascia la collana ad asciugare appoggiandola su una salvietta di cotone, lontano dalla luce e da fonti di calore. Infine, se le perline sono di fiume o realizzate con perle coltivate, l'unico prodotto che puoi usare è l'olio d'oliva o l'olio di semi di lino. Puliscile seguendo il procedimento descritto in precedenza. Non riporre mai i gioielli nei loro contenitori subito dopo essere stati puliti, perché hanno bisogno di un certo periodo di tempo per perdere ogni traccia di umidità .

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avere sempre pulita la collana di perline, è il desiderio di tutti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come portare la collana di perle nei look casual chic

Per una donna oltre l'abbigliamento, è importante anche la cura degli accessori per avere un look curato e originale. I gioielli disponibili in commercio per le donne e per gli uomini sono davvero migliaia e migliaia e ne esistono davvero di varie qualità...
Accessori

Come realizzare una collana con le perle di vetro e di cristallo

Le collane sono un accessorio molto utilizzato dalle donne e completano e rendono più bello anche un outfit molto seplice. Tuttavia sarà capitato a tutte voi donne di vedere una collana di perle e di cristillo in un negozio e desiderarla, ma magari...
Accessori

Collana con perle lavorata all'uncinetto

Fare un regalo personalizzato, oggigiorno, è sempre un'idea carina e utile. Per non parlare dei costi minimi che ci vogliono per realizzarne uno. In questa guida vi spiegherò, in breve, come ottenere una bellissima collana con perle lavorata all'uncinetto....
Accessori

5 modi per indossare una collana di perle

Scegliere gli indumenti adatti molto spesso è un'impresa davvero ardua. Non è affatto semplice infatti riuscire ad abbinare con gusto determinati vestiti e spesso ci si ritrova con l'armadio sottosopra al fine di trovare l'abbigliamento giusto. Questa...
Accessori

Come realizzare collana e bracciale con nodi e perle etniche

Una perla è una struttura sferica costituita da carbonato di calcio in forma cristallina (aragonite) deposto in strati concentrici, prodotta dai tessuti viventi – in particolare dal mantello – dei molluschi (tipicamente le ostriche). Il termine "perla"...
Accessori

Come realizzare una collana con perle di legno

Il fai da te consente di realizzare moltissimi oggetti molto gradevoli, inclusi splendidi accessori da indossare come collane, bracciali, anelli ed orecchini. I materiali naturali possiedono un eleganza particolare, inoltre si tratta di oggettistica attuale...
Accessori

Come utilizzare le perle di una vecchia collana

Siamo in tempi in cui stiamo imparando a riutilizzare molti oggetti, lo facciamo per svariati motivi, ad esempio per risparmiare un po' di soldini, oppure ricicliamo per dare libero sfogo alla nostra creatività. C'è un altro caso e non è del tutto...
Accessori

Come realizzare una collana con un vecchio foulard

Sarà sicuramente capitato ad ognuna di voi di trovare, sul fondo dei vostri cassetti, un vecchio foulard o un fazzoletto che non usate più da tanto tempo, ma che non avete il coraggio di buttare. Sappiate, però, che è possibile riutilizzarlo e ridargli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.