Come pulire una borsa di vernice

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le borse di vernice, presentano dei rilievi in cui si accumula facilmente la polvere, per questo per eseguire una pulizia efficace, è richiesto abbastanza tempo. Fortunatamente la pulizia è semplice e non richiede particolari attrezzature. Con un po' di tempo e fatica, la vostra borsa di vernice ritornerà a brillare. Ecco come pulire una borsa di vernice.

25

Utilizzare una spugna poco abrasiva

Utilizzate una spugna poco abrasiva, in quanto riesce meglio a rimuovere le incrostazioni, anche negli angoli più difficili da raggiungere, soprattutto intorno agli intagli della borsa, all'interno e sulla parte inferiore, senza graffiare la vernice. Avvolgete un panno di cotone ad una spazzola con setole morbide.
Fissate un pezzo di nastro adesivo intorno ad un'estremità del panno, facendo attenzione a non coprire troppo la superficie. Stendete un asciugamano e mettetela sul piano di lavoro.
Pressate il panno per raccogliere meglio la polvere nella parte interna della borsa, fino in fondo, spingendo lo sporco verso il basso.

35

Riempire una bacinella con acqua tiepida e sapone

Ripetete questo procedimento per ogni sezione della borsa anche nelle eventuali tasche. Non dimenticate di mettere l'asciugamano sul piano di lavoro, poiché raccoglierà tutta i residui dello sporco.
Successivamente, riempite una bacinella con acqua tiepida e aggiungete una piccola quantità di sapone per piatti e agitate con le mani, fino a quando non si formerà la schiuma.
Inumidite un panno in microfibra morbido, con l’acqua e il sapone e strizzate, in quanto dovrà risultare leggermente umido.

Continua la lettura
45

Pulire e asciugare con un panno di cotone morbido

Pulite l'esterno della borsa e asciugate con un panno di cotone morbido, per evitare che si formi la ruggine vicino alle cerniere o ai bottoni.
Si consiglia di lavare la borsa, tutte le volte che presenta delle macchie o che si sporca, per evitare la formazione di incrostazioni.

55

Lavare la borsa appena si macchia

È indicato inoltre, pulire la borsa appena si macchia, soprattutto se si tratta di macchie di grasso, in quanto vengono via facilmente. Se la vernice presenta macchie di olio, è necessario lasciare la borsa in ammollo nell'acqua calda e nell'aceto almeno 15 minuti. Pulitela con una spugna morbida e sciacquatela sotto l’acqua corrente calda, in modo da rimuovere completamente le macchie. Impiegate una spazzola circolare lunga, simile a quella utilizzata per pulire gli sfiati dell'asciugatrice; è molto utile per la pulizia della vernice. Se sono presenti sulla vernice macchie di inchiostro, basterà levarle via con un po' di alcool. Testate prima una parte nascosta della borsa e se tutto va bene, procedete nella pulizia. Inumidite un batuffolo di cotone e sfregatelo leggermente sulla macchia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come realizzare un make up per principianti

In questo articolo parleremo di come realizzare un make up per principianti. Vedremo quindi come truccarsi in modo semplice e soprattutto in modo adeguato alla vostra tipologia di pelle. Imparerete di conseguenza a fare le scelte giuste riguardo ai prodotti...
Accessori

Come realizzare degli orecchini con dei centrini

Nella guida che segue vi sarà spiegato passo dopo passo come realizzare degli orecchini riciclando dei centrini. Ultimamente è molto in voga l'arte del fai da te, ovvero la tecnica del creare oggetti con le proprie mani, come ad esempio degli orecchini....
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera al kiwi

La nostra pelle ha bisogno di cure e attenzioni quotidiane per rimanere bella, idratata e pulita. Non sono cure particolari, anzi, molto semplici. Partono da un semplice lavaggio dell'epidermide ad una idratazione grazie ad una crema. In commercio ce...
Capelli

Come fare un taglio sfumato

Per chi vuole essere sempre al passo con la moda e conoscere le tendenze del momento ricordiamo che il taglio sfumato ultimamente è molto di moda, soprattutto tra i più giovani. È uno stile che dona a tutti e restituisce freschezza ai tagli vecchi...
Make Up

10 consigli per fissare il rossetto

Quale donna non desidera un rossetto che duri tutto il giorno, o almeno tutta una sera? Capita invece che dopo qualche ora, o anche meno, il nostro bel rossetto sia sbiadito se non del tutto scomparso. Questo accade perché la nostra bocca è in continuo...
Capelli

Come fare un trattamento per capelli crespi

I capelli molto ricci e mossi al naturale possono diventare un vero problema, in quanto tendono facilmente ad essere opachi e difficili da gestire. Per fortuna però, con i prodotti modellanti e le tecniche di asciugatura appropriate, potete tenerli a...
Make Up

Come realizzare un trucco etno-chic

Il trucco ed in genere tutto l'abbigliamento etnico, caratterizza la stagione estiva, le ferie e la voglia di libertà e di evasione dall routine quotidiana. Vengono adottate tinte variopinte e colorate, che niente hanno a che vedere con il grigio inverno....
Capelli

Come fare un impacco di salvia per capelli

Tutte le ragazze che hanno i capelli lunghi conoscono l'importanza dell'idratazione e della cura del capello. Infatti i capelli lunghi sono spesso sottoposti a grandi fonti di stress derivate da pieghe ed utilizzo di piastre e fonti di calore. Ne consegue...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.