Come pulire un bracciale di perline

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

In questo articolo vogliamo, proporre una vera e propria guida, mediante il cui aiuto, poter essere in grado di imparare come poter pulire, nella maniera più semplice, ma sicura possibile, un bracciale di perline.
Chiunque possiede una collana, un bracciale o anche una semplice spilla che è costituita da perle e perline, sa benissimo che queste piccole palline hanno davvero bisogno di molte cure ed attenzioni.
Le perle sono particolari e molto delicate. I gioielli composti dalle perle diventano degli oggetti preziosi e devono essere trattati come tali. Molto spesso capita che, col passare del tempo, le perline del nostro bracciale diventano opache e perdono la loro lucidità.

29

Occorrente

  • acqua
  • panno di camoscio
  • panno di daino
  • olio di oliva
  • olio di legno di sandalo
  • shampoo delicato
  • sale
  • bacinella
39

Questo succede perché anche le sostanze sebacee, come il sudore, che vengono prodotte dal nostro corpo, possono procurare dei danni e rovinare le nostre perle. L’acidità del sudore le può danneggiare senza alcun rimedio. Oltre al sudore, anche altri elementi possono colpire la fragilità di queste pietre marine. Molti dei prodotti che utilizziamo quotidianamente per la nostra cura personale, come per esempio le creme per il corpo, la lacca per i capelli ed anche i classici profumi, deodoranti e trucco, contengono delle sostanze, che sono altamente tossiche per le perline dei nostri gioielli.

49

Gli ingredienti chimici di cui sono composti, alterano il colore delle perline, finendo per renderle opache e brutte da vedere. Queste sostanze possono provocare la morte delle perle, di quei pigmenti da cui dipende la loro lucidità. Proprio per questo motivo, occorre prestare attenzione e pulire spesso le perle, con dei prodotti e dei metodi del tutto naturali, in modo da mantener più a lungo la loro bellezza.
Come prima cosa occorre sapere che le perle sono composte per una parte d’ acqua, essendo appunto un prodotto marino, quindi molto importante è mantenerle ben idratate. Per fare ciò possiamo, circa 3 volte all’anno, prendere il nostro bracciale di perline ed immergerlo per qualche secondo, in una bacinella piena di acqua e sale.

Continua la lettura
59

Una volta estratte, dobbiamo asciugarle con un panno in daino, che avremo inumidito con qualche goccia di olio d’oliva. In questo modo riusciremo a mantenerle idratate e lucide, grazie all’utilizzo proprio dell’olio.
Prima di riporre nell’astuccio, il bracciale di perline, sarebbe altamente consigliato pulirlo per bene, in modo da eliminare qualsiasi traccia di sudore o prodotti di make up. Per fare questo possiamo preparare in una ciotola un liquido, composto d’ acqua e da un po' di shampoo delicato. Immergiamo in esso il bracciale e prima di conservarlo, dobbiamo asciugarlo per bene, con un panno di velluto.

69

Se non vogliamo bagnare le nostre perline, possiamo anche ricordare semplicemente di pulirle con un panno in camoscio, che avremo inumidito con qualche goccia di olio di legno di sandalo, prima di riporle nel loro scatolo. Grazie a questo metodo le perle manterranno la loro idratazione e risulteranno più lisce. Cerchiamo di non esagerare con le gocce d’olio, perché potrebbero andare a bagnare anche il filo di seta, che le tiene unite, rischiando d’andare a rovinare il tutto.

79

Ricordiamo anche di non conservare mai il bracciale di perline, prima che le stesse si siano asciugate per bene. Per non rovinare la superficie delle perline, è bene non utilizzare mai spazzolini, spugne o retine, che possono rigarle, eliminando la loro lucidità e rendendole opache. E’ consigliato indossare spesso le perle e non solo in vista d’occasioni particolare, in modo da mantenerle vive e belle.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendersi cura delle perline del proprio bracciale o collana, è un modo per tenerle in vita più a lungo ed essere in grado di mantenere intatta la loro bellezza e lucidità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare un bracciale in organza e perle

Il bracciale è un oggetto di ornamento molto bello, sfoggiato e indossato poi con molta disinvoltura rende i movimenti delle braccia di ogni donna più eleganti e raffinati. Nei vari negozi di bigiotteria si trovano, bracciali di ogni tipo di materiale,...
Accessori

Come creare un bracciale in perle

Si dice sempre che la necessità aguzza l'ingegno, e in tempi di crisi si cerca, per quanto sia possibile, di risparmiare su quel che si può, senza però dover rinunciare per forza a qualche frivolezza. A ogni donna, per esempio, piace indossare dei...
Accessori

Come realizzare collana e bracciale con nodi e perle etniche

Una perla è una struttura sferica costituita da carbonato di calcio in forma cristallina (aragonite) deposto in strati concentrici, prodotta dai tessuti viventi – in particolare dal mantello – dei molluschi (tipicamente le ostriche). Il termine "perla"...
Accessori

Come realizzare un bracciale con charms

Un braccialetto o bracciale è un articolo di gioielleria che viene indossato intorno al polso. I braccialetti possono essere realizzati in pelle, stoffa, plastica, oro o metallo, ed a volte possono essere impreziositi da pietre preziose o altri elementi....
Accessori

Come Realizzare Un Bracciale Ed Un Anello Con Perline A Goccia

Nel campo della moda, ogni dettaglio fa la differenza. Un sapiente gioco di bracciali, collane, monili ed anelli, contribuisce a valorizzare qualsiasi capo d'abbigliamento, elegante o casual. Indossando accessori realizzati manualmente, si può rendere...
Accessori

Come realizzare un bracciale con la resina epossidica

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del fai da te ed in particolar modo del mondo del bricolage, a capire come poter realizzare un bracciale con l'aiuto della resina epossidica....
Accessori

Come realizzare un bracciale con la tecnica wire

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter realizzare un bracciale con la tecnica che viene chiamata wire. Ed ecco che anche grazie al metodo del fai da te e del bricolage, anche noi saremo in grado di poter creare...
Accessori

Come creare un bracciale con pendaglio in vetro di mare

Per riuscire a creare efficacemente un originale ed elegante bracciale con un pendaglio (chiamato anche ciondolo) in vetro di mare opportunamente lavorato, vi suggerisco vivamente di seguire e leggere molto attentamente le facili e fantasiose indicazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.